lunedì 30 marzo 2009

Compagni di viaggio e di apostolato

Riprendiamo questo bilancio finale di due mesi di attività del bellissimo blog del Barnabita P. Giovanni Scalise "Senza peli sulla lingua" http://querculanus.blogspot.com/



""Che dire? Ringraziamo il Signore. Ho l'impressione che il blog sia stato accolto con grande interesse, anche se, per il momento ha una diffusione abbastanza limitata. Ciò che mi sembra particolarmente apprezzato è la fedeltà alla Chiesa coniugata con una grande libertà di giudizio. Le due cose potrebbero apparire tra loro contrastanti (e di fatto il piú delle volte lo sono). In realtà, quella libertà scaturisce proprio dalla fedeltà. Siamo realmente liberi solo quando siamo, o perlomeno cerchiamo di essere fedeli. L'amore per la Chiesa ci permette di dire senza esitazione quel che pensiamo. Se facciamo delle critiche, non lo facciamo per distruggere, ma per costruire. Abbiamo un solo punto di riferimento: la verità. Non perché, come qualcuno potrebbe pensare, abbiamo la pretesa di possederla, ma perché ne siamo alla continua ricerca. La verità, e solo la verità. Amicus Plato, sed magis amica veritas, dicevano gli antichi: non siamo iscritti a nessun "partito"; siamo amici di tutti, ma, se ci accorgiamo che qualcosa non va, non ce ne staremo zitti per riguardo a chicchessia. Naturalmente nel rispetto, nella prudenza, nella cautela e nella moderazione.


Ho voluto condividere con voi questi dati e queste riflessioni perché vi considero compagni di viaggio di un'avventura che si sta rivelando interessante. Vi chiedo una preghiera perché il Signore mi dia la forza di continuare questa nuova forma di apostolato.""


________________________


Gli assicuriamo la nostra preghiera, come pure la nostra attenzione, perché ricco di riflessioni e spunti di grande respiro e di autentica fedeltà, considerandoci anche noi, con i nostri limiti, compagni di viaggio e di apostolato...

Nessun commento: