martedì 25 marzo 2008

Annuncio di Pasqua NC e Santa Sede

Ci hanno fatto conoscere il testo dell'Annuncio di Pasqua 2008, incentrato sull'Approvazione da parte delle Congregazioni vaticane, delle Catechesi - sembrerebbe non più segrete ma certo di molto addomesticate - consegnate dal Cammino NC alla Santa Sede.

Da quello che dicono ai loro adepti quei testi saranno presi come modello per la nuova evangelizzazione...

Ci permettiamo ricordare che sul sacrificio della messa si insegna che il concetto di sacrificio è stato introdotto per compiacerere i pagani al tempo di Costantino. In realtà la messa è solo una presenza-passaggio del Cristo che, ovviamente, dopo il passaggio, non rimane più dentro il pane, ecc. Tuttavia, dice Kiko, questo non ditelo agli altri cristiani, perché non sarebbero ancora in grado di capirlo. Del resto basta vedere come vivono il loro irrinunciabile rito... E sulle catechesi, quelle autentiche, che costituiscono la tradizione solo orale kikarmeniana, e che la Santa Sede non ascolterà mai, sulle principali verità di Fede cristiane cattoliche ci sono tante altre perle del genere: sul senso del peccato e sulla Riconciliazione; sull'essere o non essere figli di Dio... e molto altro ampiamente documentato nel sito

E rimaniamo ancora una volta senza parole...

260 commenti:

1 – 200 di 260   Nuovi›   Più recenti»
veritatisamor ha detto...

OK malachites mea culpa
non avevo letto la prima parte.

Pero' non capisco se avesse fatto lo stesso annuncio in Italia ci avrebbero
gia' bombardato di post.
Lo ha fatto solo in Spagna?
E come mai?
Non capisco.
Alcune cose non quadrano.

Un Cattolico Qualunque ha detto...

Non ho capito: gli statuti sono stati approvati? In quale forma? Dov'é un comunicato ufficiale della Chiesa? In internet non trovo nulla. Grazie.

veritatisamor ha detto...

Per me si tratta di giudizi
sulle catechesi fatti filtrare a Kiko
e da Kiko subito propagati
ma fra questo
e l'approvazione ufficiale
credo che ne passi ancora.
Finche' non viene pubblicato un decreto ufficiale.....

per malakites ha detto...

caro malakites, io sono stato all'annuncio. confermo tutto quanto, per filo e per segno. sia ringraziato Dio per la tua opera e per quella di tutti coloro che lavorano per e nella Verità.

per tutti ha detto...

i documenti letti all'annuncio e riportati da malakites hanno l'evidente stile dei documenti interni, certo non dei proclama ufficiali delle Congregazioni. potrebbero benissimo essere le lettere di commento del direttorio di una congregazione per un'altra, o di un porporato per una congregazione, o di chissà chi altri..

è un fatto che la Chiesa sia RADICALMENTE divisa sulla questione del cammino; fino a quando non si esporranno veramente per quello che sono (e prima o poi succederà) - e forse anche allora - ci sarà qualcuno disposto per vari motivi (compresa la personale buona fede) a difendere la loro dottrina, quindi per ora non sprechiamo inutili energie.

Piuttosto continuiamo con l'opera di pubblicizzazione delle loro affermazioni segrete, che in definitiva dà loro terribilmente fastidio. Pensate che bello se un cardinale si trovasse la sua lettera privata in internet perchè il furbone ha deciso di usarla come annuncio di quaresima... altro che denuncia penale.. la denuncia se la becca Kiko, che va in giro a leggere a migliaia di persone documenti riservati, non chi li mette in internet dopo averne ascoltato la lettura!!

"anonima nuova:
malakites, puoi essere perseguito a livello penale, lo sai questo?
ti consiglio ti togliere subito quei documenti!!!!"

vedi di minacciare Kiko. anzi no, denuncia tutti noi così andiamo a finire sul giornale e un pò di gente viene qui sul sito.. a leggere il testo dell'annuncio.

P.S.
mettete il testo dell'annuncio sul sito di internetica

Anonimo ha detto...

malachietes ti prego di contattarmi qua:
http://neocatecumenali.blogspot.com/

gherardo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

"Per me si tratta di giudizi sulle catechesi fatti filtrare a Kiko e da Kiko subito propagati ma fra questo e l'approvazione ufficiale credo che ne passi ancora. Finche' non viene pubblicato un decreto ufficiale....."

Non vi è venuta in mente l'ovvia spiegazione? Kiko ha citato l'INIZIO delle lettere di commento ai vari documenti (che contengono MOLTI condizionali), NON ha citato quello che certamente viene DOPO. Rileggete la lettera dei vescovi di Terra Santa; se uno leggesse solo la prima parte potrebbe sembrare una lettera entusiastica, ma c'è anche il DOPO.

mic ha detto...

Sralcio dall'Annuncio:

...A noi cosa ha detto Mons. Rylko: vi siete resi conti che la Santa Sede non ha studiato quel che dice Comunione e Liberazione, o l’opus Dei, o i Focolarini, ecc. Le vostre catechesi sì le ha studiato. Perché? Per la ragione che vi ho detto prima, per questo articolo che vi ho letto prima, perché c’è bisogno di una nuova evangelizazione.

se questo è vero e non è da escludere perché i catechisti sono capaci di dire questo ed altro, appare chiara la manipolazione della realtà. Infatti la Santa Sede non ha studiato i testi delle catechesi per la bella faccia loro, come stanno dicendo, ma perché era forte e sensato il dubbio che fossero eretiche.

E certo che le hanno addomesticate (è detto chiaro che sono state corrette) e a noi resta forte il timore che si possa fare buon viso a cattivo gioco, prendendo per buono quello che è stato scritto per opportunismo e convenienza, senza tenere in alcun conto le testimonianze di credenti, sacerdoti, vescovi e laici, che hanno detto la loro in maniera molto chiara...

pare credibile, poi, che la Santa Sede abbia bisogno di quei testi per l'evangelizzazione?

gherardo ha detto...

Infatti caro "per tutti"
esattamente quello
che pensavo e che diceva
veritatis.
Lasciamo che i NC
si affidino a Kiko
e lo seguano
in queste contorsioni e
evoluzioni. Noi ci affidiamo alla guida della Chiesa e alle fonti sicure
e pertanto aspettiamo il decreto ufficiale...

C'era addirittura chi ci minacciava se avessimo
pubblicato i Manometri
tutte le pubblicazioni
usate nel Cammino
essendo destinate ad opera
di proselitismo sono per questo pubbliche.
Nessuno puo' impedirne
la pubblicazione (di stralci almeno nel caso bizzarro che fosse in vendita e ci fossero problemi di copyright)

Questa ossessione con la segretezza dovrebbe essere gia' un campanello di allarme e invece
molti sembrano essere sordi.

Comunque e ' ottimo
avere il testo dell'annuncio che certamente va reso pubblico
sempre vagliando bene la fonte (raccomandazione per mic anche se so bene che non ne ha bisogno).

per malakites e altri ha detto...

ora i neocat ti romperanno le scatole fino al midollo, sei un infiltrato, devono stanarti.. non sopportano la divulgazione del segreto, sono una setta di pazzi che odiano chi dice in giro le parole attraverso cui loro dicono di incontrare Cristo. andiamo a vedere i post prepasquali dove si parlava dell'annuncio di Pasqua: alla domanda "cosa vi hanno detto all'annuncio?" la risposta è stata "..che Cristo è risorto e che il direttorio è stato approvato..". quando poi qualcuno ha dimostrato di essere stato al loro stesso annuncio sono di colpo ammutoliti.

loro incontrano Cristo con parole e discorsi segreti, che noi non possiamo sapere. ma la chiesa spezza i catenacci delle loro porte e tutti possono sentire. e allora il segreto muore, e con esso il senso di esistere di una istituzione che fa del segreto e della paura della persecuzione la sua ragione d'essere.

La Chiesa convertirà il cammino o il cammino precipiterà.

veritatisamor ha detto...

Caro anonimo
ormai siamo "rotti"
ai trucchi di Kiko
dai tempi della lettera
di Cordes.
Quando dicevo che "si tratta di giudizi
sulle catechesi fatti filtrare a Kiko
e da Kiko subito propagati..."
intendevo esattamente quello, cioe' propagati
nel modo e nei passaggi che fanno piu' comodo.....

segreto di stato ha detto...

è reato divulgare i testi di Don Giussani? e quelli di Chiara Lubic? forse quelli di S. Ignazio di loyola?

Anonimo ha detto...

VORREI RICORDARVI CHE STATE ANDANDO CONTRO LE LEGGI DEL BLOG SECONDO LE QUALI E FATTO DIVIETO DI IZZARE CONTRO RELIGIONI VARIE
ATTENTI A COME PARLATE.

libro da leggere ha detto...

"Oralità e scrittura" di Ong. Quando finirete il libro capirete molte cose.. (si tratta di un testo che nelle facoltà umanistiche viene citato direttamente o indirettamente in quasi tutti gli esami.. per fortuna)

Anonimo ha detto...

"VORREI RICORDARVI CHE STATE ANDANDO CONTRO LE LEGGI DEL BLOG SECONDO LE QUALI E FATTO DIVIETO DI IZZARE CONTRO RELIGIONI VARIE
ATTENTI A COME PARLATE."

noi non parliamo, noi scriviamo. parla Kiko e noi riportiamo. capisci?

Anonimo ha detto...

ora i neocat ti romperanno le scatole fino al midollo, sei un infiltrato, devono stanarti.. non sopportano la divulgazione del segreto, sono una setta di pazzi che odiano chi dice in giro le parole attraverso cui loro dicono di incontrare Cristo
-------
ATTENZIONE AL SENSO DELLE PAROLE!!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

è contro le leggi del blog parlare male delle persone omosessuali? perchè pensavo di riportare qualcosa anche su quello.. sempre parole dello spagnolo, s'intende..

ooh-izza ha detto...

"IZZARE CONTRO"?

il famoso reato
di "izzamento"

Anonimo ha detto...

Malakites nessuno ti può credere!!!!

Ormai è da mesi che si sente dire approvati con tanto di data sicura, e poi puntualmente nulla è stato approvato!

Ci crederò solo quando esce un documentu ufficiale con tanto di bolla vaticana!

Ma non vi vergongate voi NC.....?

Anonimo ha detto...

"Malakites nessuno ti può credere!!!!"

Guarda che M. sta parlando male dei NC

Anonimo ha detto...

M. sta parlando male dei NC?

Beh, allora è un po' caotico questo blog!

M. avrebbe partecipato direttamente all'annuncio in Spagna? Non è chiaro....
E poi citare senza indicare le fonti non è credibile. Che sia pro o contro CNC.

Da quanto detto da una mia collega di lavoro NC (che a proposito ho "interrogato" oggi.....) nell'annuncio è solo stato fatto riferimento ad una approvazione già avvenuta ma non ancora resa pubblica, senza andare nello specifico.
Sempre se mi ha riferito tutto....., o se anche lei sa che non deve uscire nulla di ciò che i catechisti dicono. Ma a me sembrava in buona fede.

Marco

kant ha detto...

niente di nuovo sotto il cielo.......

giuda ha detto...

Mac: attenzione alle font iopure attenzione a chi scrive chi me lo dice che questi non scrivono le cose facendo finta di essere catecumeni, poi entrano con un'alto anonimo e fano finta di essere altri...le fonti?? non le vedo?? perche no avete il coraggio di fare postare solo gente registrata con mail ecc?? cosi vediamo ?? perche sinceramente mi puzza che malacite scrive e poi scompare e tac mac ci fa su il titolo del blog..prendendo roba scritta da altri che non ti hano nemmeno autorizzato e senza avere font isicure?? mi sembra contrario alla netiquette...

Anonimo ha detto...

"nell'annuncio è solo stato fatto riferimento ad una approvazione già avvenuta ma non ancora resa pubblica, senza andare nello specifico."

Le cose citate da Mal. le ha senz'altro sentite perchè sono state dette in tutti gli annunci

Anonimo ha detto...

"In realt� la messa � solo una presenza-passaggio del Cristo che, ovviamente, dopo il passaggio, non rimane pi� dentro il pane, ecc. "

ovviamente stai dicendo stronzate.

mic ha detto...

"In realtà la messa è solo una presenza-passaggio del Cristo che, ovviamente, dopo il passaggio, non rimane più dentro il pane, ecc."

è una str*** sicuramente, ma non è mia: relata refero l'ho ascoltata conle mie orecchie e la dice kiko...

Anonimo ha detto...

....Cristo è solo di passaggio nella messa......

Queste non sono stronzate, sono eresie!
Anch'io ogni tanto dico stronzate, ma pazienza......
Dire roba del genere è stare fuori dalla dottrina della Chiesa, che è ben più grave di dire stronzate!

giuda ha detto...

Mac: attenzione alle font iopure attenzione a chi scrive chi me lo dice che questi non scrivono le cose facendo finta di essere catecumeni, poi entrano con un'alto anonimo e fano finta di essere altri...le fonti?? non le vedo?? perche no avete il coraggio di fare postare solo gente registrata con mail ecc?? cosi vediamo ?? perche sinceramente mi puzza che malacite scrive e poi scompare e tac mac ci fa su il titolo del blog..prendendo roba scritta da altri che non ti hano nemmeno autorizzato e senza avere font isicure?? mi sembra contrario alla netiquette...

Anonimo ha detto...

Per curiosità Mic: Kiko l'ha detto nell'annuncio di Pasqua la roba su Cristo che è solo di passaggio nella messa?

Marco

mic ha detto...

cari miei Malakites scrive dalla Spagna e la notizia è di fonte spagnola, e se ricordate bene coincide su quanto detto da neocat su un'altra pagina, ma senza i particolari

ringrazio Malachites per il grosso lavoro di traduzione che ci sta facendo. Quanto alla fonte è sicuramente interna al cammino...
In ogni caso, anche se le lettere delle Congregazioni fossero autentiche, è scorretto darne notizia prima della loro ufficializzazione....

Mi intriga molto l'ipotesi di "Per tutti"...

quanto alla pubblicazione sul sito è bene rifletterci su

mic ha detto...

"Per curiosità Mic: Kiko l'ha detto nell'annuncio di Pasqua la roba su Cristo che è solo di passaggio nella messa?"

no, un mio ricordo di catechesi ascoltate e lettura dei mamotreti

l'ho inserito a memoria nell'articolo (ma troverò le citazioni esatte) perché mi sembra enorme che venga approvata l'evangelizzazione dei termini dell'annuncio, quando poi vengono insegnate certe cose... bada bene che quelli di kiko nei termini così espliciti sono insegnamenti ai catechisti, quindi molti semplici adepti potrebbero non averli ascoltati in quei termini

mic ha detto...

"Per curiosità Mic: Kiko l'ha detto nell'annuncio di Pasqua la roba su Cristo che è solo di passaggio nella messa?"

ma perché qualcuno si meraviglia tanto? sono cose che sul sito abbiamo detto e documentato ampiamente...

malachites ha detto...

Ehi, ma cosa significa tutti questi inviti email?
mica sono una ersona 'importante'! e non sono neocatecumenale, per chi avesse dei dubbi!

giuda ha detto...

mic: continui a no rispondermi.. e non capisco perche??

giuda ha detto...

dove sono le tue fonti malachites ??

Anonimo ha detto...

io mi domando quando smetterete di dire falsità forse nn lo farete mai ma tanto gli usciti e gli ignoranti ovvero coloro che nn conoscono agiscono così sapete mi diverto a leggervi bacioni alessandra neocatecumenale convinta nn tanto cretina da farsi infinocchiare cm voi pensate nn sn una ragazzina indottrinata

mic ha detto...

"mic: continui a no rispondermi.. e non capisco perche??"

credevo che il mio messaggio delle 19:34 fosse già una risposta

mic ha detto...

"alessandra neocatecumenale convinta nn tanto cretina da farsi infinocchiare cm voi pensate nn sn una ragazzina indottrinata"

meglio per te Alessandra, qui nessuno vuole infinocchiare né te né nessun altro... diamo delle informazioni ed esprimiamo valutazioni da cristiani cattolici, chi vuole le recepisce chi non vuole arrivederci e grazie...

malachites ha detto...

Finire "in carcere" per riportare un'annuncio di Pasqua ... è veramente COMICO! La chiesa dice di evangelizzare, questo lo è o non lo è?

Mi ero stancato con la traduzione, intanto prosegue con la uscita per cinque domeniche per le piazze ad 'evangelizzare' ... ecco per chi vuol proseguire con la lettura:

http://groups.msn.com/AntiKikos-com/general.msnw?action=get_message&mview=0&ID_Message=1278&LastModified=4675665948364188713

Anonimo ha detto...

vedi mic quando qualche commento fa dicevo che si vedeva chiaramente chi eravate e da dv venivate avevo solamente capito che voi siete i classici che sparlano del cammino dopo averne fatto parte cm se aveste scovato degli eretici certo che è come l'amico tradito che sparla del traditore banale no?quando ho letto i vostri profili ho avuto conferma di ciò che pensavo
beh certo la tua umiltà da cristiano o presunto tale è ammirevoleeeeeeeeeee alessandra

gherardo ha detto...

La storia del passaggio di Cristo
durante la messa me la ricordo
anch'io menzionata nelle risonanze
da una coppia di catechisti
di una comunita' avanti alla mia
nel Cammino.
Anche all'ora quella risonanza
mi fece un effetto strano e ora
posso capire che l'origine di quella
risonanza era in quello che Mic dice.

Appunto si parlava di Cristo che passa
durante la celebrazione
e l'esperienza del suo "passaggio"
era il contenuto di quella risonanza.
Un concetto
che mi creava davvero confusione
e sentimenti contrastanti (rispetto alla presenza reale di Cristo che avevo interiorizzato nella mia formazione precedente) che non riuscivo ancora bene a decifrare....

malachites ha detto...

"Malakites nessuno ti può credere!!!!"

Credere cosa?


"Guarda che M. sta parlando male dei NC"

Riportare le loro parole è parlare male?

giuda ha detto...

mALACHITES: Bello ..antikikos..he he he e poi non dite che non siete contro il cammino..antikiko... ma vi rendete conto '! mac perche on lo cit icome fonte??? per non fare figuracce ???

Anonimo ha detto...

gherardo mi sembri un decoder ma che sistema hai seca viaaccess ma quando smetterete di farvi interpreti e traduttori di frasi e concetti che estrapolati da certi contesti assumono significati diversi e pervertibili m,ma nn c'avete nulla di buono per cena?cn affetto Alessandra

ups... ha detto...

Domain: internetica.it Status: ACTIVE Created: 1999-09-29 00:00:00 Last Update: 2007-04-22 00:02:00 Expire Date: 2008-04-06
Registrant Name: ++++++ ContactID: MARI1982-ITNIC Address: +++++++ Created: 2007-03-01 10:56:51 Last Update: 2007-03-01 10:56:51
Admin Contact Name: ++++++ContactID: GM4017-ITNIC Address: ++++++ RM IT Created: 1999-09-27 00:00:00 Last Update: 2007-03-01 07:37:45
Technical Contacts Name: ++++++ ContactID: MC13488-ITNIC Address: +++++++++Created: 2006-01-09 00:00:00 Last Update: 2008-01-03 15:09:04
Registrar Organization: Mds Net s.r.l. Name: MDSNET-MNT
Nameservers dns3.mdsnet.it dns3.nic.it

gherardo ha detto...

Cara Alessandra

guarda che quella risonanza mi aveva turbato in qualche modo e non capivo bene perche' allora.
Questo perche' la cosa che dice Mic
sul "passaggio" e' verissima
e spiega benissimo quello che non comprendevo allora, perche' l'origine
erano catechesi a cui allora non avevo avuto ancora accesso.

E' un fatto lampante...

giuda ha detto...

gherardo: sperienza nel Cammino Neocatecumenale fino al Primo Passaggio incluso. !!!

malachites ha detto...

"mALACHITES: Bello ..antikikos..he he he e poi non dite che non siete contro il cammino..antikiko... "

Contro le distorsioni e dottrine strane...
'Antikikos' è il nome che hanno dato dei ragazzi che hanno sofferto dentro a questa strana 'realtà ecclesiale'. Chi ne è uscito, chi rimane dentro per pressione di genitori catechisti, e chi rimane per poter trasmettere.

giuda ha detto...

chi rimane per poter trasmettere. ??? oh mio dio le spie...... ma vi rendete conto ?? e poi i catecumeni sarebbero malati... mha...

michela ha detto...

'Cristo che passa' è uno dei concetti fondamentali del cammmino, ma solo oggi ne ho colto tutta la sua ambiguità.
'Passa' nel senso che è presente solo in quella particolare eucarestia o convivenza, 'passa' nella Parola e nella distribuzione dell'Eucarestia e poi sparisce.
E difatti nelle ammonizioni del tempo pasquale si dice che se non ci si è accorti che Cristo è passato nella veglia di Pasqua, ecco che c'è la prossima celebrazione del sabato sera in cui Cristo passerà di nuovo per i 'distratti'
Però a livello inconscio 'passa' significa pure che non resta.

Quindi: Cristo è presente solo nella celebrazione ( protestantesimo)
Inoltre Cristo passa solo se io 'colgo' questo passaggio ( soggettivismo neocatecumenale)

MALACHITES ha detto...

"concetti che estrapolati da certi contesti assumono significati diversi ..."

Aho! ma quali concetti estrapolati? Riporta TUTTO l'annuncio pasquale, puoi andare a leggere! Ma cosa c'è di strano per codesta reazione? ALLORA NON è APERTO A TUTTI?

Anonimo ha detto...

gherardo io nel cammino sn arrivata all'elezione ultima tappa cm saprai fatta pelligrinaggio terra santa tre anni fa orsono e sn caechista ma mai detti cio che voi ritenete così eretico buona cena alessandra

giuda ha detto...

gherardo: secondo me tu non sai leggere lo hia deto tu delle spie !!!

gherardo ha detto...

giuda parla di spie!!
non ti rendi conto che
il solo parlare di spie
rivela una mentalita' tipica
delle
associazioni settarie
e pseudo-mafiose
che, prosperando grazie alla segretezza,
bollano come infamia piu' alta
quella di fare la spia.....

grazie per il contributo

gherardo ha detto...

giuda che lingua parli
spagnolo?
Hai parlato tu di spie

Elia ha detto...

Riepilogando, per buona memoria di tutti:

1. Il Cammino è una setta eretica, radicalmente riformista all'insaputa di molti suoi adepti.
Il nucleo della predicazione in essa attuata è profondamente difforme da quello della Chiesa ufficiale.

2. Questa setta si è infiltrata silenziosamente nella Chiesa lungo un quarantennio arrivando a coinvolgere molti fedeli, sacerdoti, vescovi e perfino cardinali. E' in atto da anni una vera e propria scalata al "potere" gerarchico della Chiesa da parte della setta e dei suoi affiliati e non vi è organismo ecclesiale che non conti al proprio interno degli affiliati o simpatizzanti del cammino. Neppure gli ordini religiosi più solidi e tradizionali sono rimasti immuni dal contagio neocatecumenale.

3. L'obiettivo progettuale dei capi della setta è di sostituirsi alla Chiesa tradizionale e storica in ogni suo presidio, centrale e periferico, proponendosi come alternativa e modello universale di nuova evangelizzazione cattolico-cristiana.
Obiettivo intermedio: lavorare per costituire una lobby di pressione sul prossimo conclave così da portare sul soglio pontificio un papa assolutamente neocatecumenale.

4. La nuova evangelizzazione non si basa solo sulla predicazione di capi e catechisti, ma comporta la riforma totale della Chiesa in ogni suo aspetto: dalla liturgia, all'architettura sacra, ai simboli ed icone, alla musica.

5. Alleati in questo progetto sono ritenuti tutti i movimenti che accettano il primato del cammino neocatecumenale, più i movimenti filo-ebraici e quelli ecumenici.

6. Chi non accetta la teologia e le prassi del cammino neocatecumenale è considerato nemico da isolare ed emarginare.

7. Il grande sponsor del Cammino è stato il Papa Giovanni Paolo II, il quale, grazie anche alla complicità ed al silenzio di suoi diretti collaboratori, ha colto della setta solo gli aspetti edulcorati e trionfalistici.
Il rapporto con l'attuale Papa è problematico per la sua indisponibilità ad accogliere passivamente le riforme radicali imposte dai neocatecumenali con costanza e determinazione.

8. La regola interna al Cammino è basata su una ferrea gerarchia e ferree selezioni, tese a vincolare assolutisticamente le persone.
Con la consulenza di esperti psicologi sono attivate tecniche di fidelizzazione totale per neutralizzare qualsiasi opposizione o contestazione.
Nei casi di fuoriuscita di adepti, vengono attuate tecniche di pressione e ricatto per impedire la diffusione di informazioni sulla setta stessa.

9. Contestualmente, sono attivate metodiche di raccolta di fondi presso gli adepti. Tali fondi confluiscono in un fondo generale per le spese complessive della setta, necessario alla edificazione continua dei centri di irradiazione del neocatecumenato, alla ristrutturazione dei templi tradizionali secondo la dottrina NC, ai viaggi di formazione dei responsabili e a quelli per l'indottrinamento degli alti prelati e sacerdoti che simpatizzano.

Ecco, se tale è il quadro generale e veritiero del cammino neocatecumenale, ogni giorno di attesa nel decretarne la messa la bando dalla Chiesa cattolica apostolica è un passo verso la dissoluzione silenziosa e progressiva di quest'ultima.

DT ha detto...

Eccolo puntuale il profluvio. Non appena qualcuno mette tutti i puntini sulle i, il solito NC di vedetta inonda il blog con una valanga di testi da fonti incontestabili, per ritardarne il più possibile la cancellazione.
Cancellate, per favore, poichè l'uso strumentale delle parole del Papa diventa arma nelle mani dei mestatori.

Anonimo ha detto...

rimango basita dal notare quanti esperti e conoscitori del cammino neocatecumenale alberghino in questo blog daoltre 20 anni sn in cammino e nemmeno io lo conosco così bene complimenti e ce faccio pure la catechista e so arrivata all'ultima tappa fatta beh è proprio vero ciò che dico ai miei studenti s'impara fino alla bara IL Signore vi benedica vi protegga da ogni male e vi conduca alla vita eterna Alessandra

Anonimo ha detto...

Alessandra, c'è il tuo nome alla Domus?

Anonimo ha detto...

anonimo nn so chi tu sia ma cìè il mio nome alla domus si e dovrei vergognarmne? no nn lo faccio il cammino per me è stato manna scesa dal cielo chi nn lo crede problema suo nn mio Alessandra

katartiko ha detto...

siamo arrivati alla pura follia generale. Speriamo che chi si occupa del Cammino nelle alte sfere guardi 'sto blog, così non aspetteremo settembre per festeggiare 40 del CN con gli statuti approvati.

mic ha detto...

"Cancellate, per favore, poichè l'uso strumentale delle parole del Papa diventa arma nelle mani dei mestatori."

abbiamo cancellato, ma quello che non si cancella è il senso di sconcerto e di sofferenza per quello che sta succedendo nella Chiesa e alla Chiesa

katartiko ha detto...

veramente non c'è niente di più sconcertante di questo blog. Almen la Chiesa ha lo Spirito Santo, voi no.

giuda ha detto...

abbiamo cancellato, ma quello che non si cancella è il senso di sconcerto e di sofferenza per quello che sta succedendo nella Chiesa e alla Chiesa:

no, MIC, non ti sconcertare. questi sono i frutti che chi semina male raccoglie!!!!
sogni d'oro!!!!!

mic ha detto...

"no, MIC, non ti sconcertare. questi sono i frutti che chi semina male raccoglie!!!!
sogni d'oro!!!!!"

Conosco Qualcuno che è finito in croce per il male seminato da noi!

Io Lui conosco e per Lui ho parlato. E così i non NC che frequentano questo blog. Possiamo aver seminato 'male'?

lara ha detto...

Non vedo niente di strano su quanto riportato in quell'annunzio. Credo che sia stato detto, ma per esperienza, e dalla fonte da cuui proviene, non posso ritenere vero. Per questo attendo che tali 'opinioni' o giudizi da parte dalle varie congregazioni venga detto in modo ufficiale.

Rispetto al 'Signore passa',,, è voglia quante volte ho ascoltato!!!! Infatti è un modo per far partecipare e non mancare agli incontri, perchè il Signore 'passa' lì!

montmirail ha detto...

E' inutile che cerchiate di "buttarla
in caciara". Quello del CNC è ormai
il segreto di pulcinella, anche un
demente totale capisce che la
pretesa di essere "soluzione ai mali"
è appunto solo una pretesa, niente più che un'ambizione terrena , prosaica , basata sulla logica di questo mondo. Tutte le volte che la Chiesa ha delegato alcune funzioni proprie a strutture esterne sono nati
problemi enormi. Il disco volante della Domus dovrebbe rappresentare
il ritorno alle origini?
Anche questa è un'invenzione del blog? http://www.domusgalilaeae.org/

mic ha detto...

il cardinale mic parla in nome di Cristo. Aspetta almeno il prossimo conclave

Faccio notare ai "buontemponi" NC, che non ho scritto parlo "in Nome Suo", com'è solito fare il loro iniziatore, ho scritto parlo "per Lui", nel senso che difendo la Verità, quello che mi è dato conoscerne nella Sua Chiesa...
Il Nome è Gesù, il Signore, per intenderci

giuda ha detto...

montmirai: la domus la ha benedetta giovanni Paolo II non ti va bene neppure lui ???
Mic: Parli per lui ?? e chi sei ?? ce mancava pure quello che fa da traduttore a Gesu !!! Mha !!

lara ha detto...

Il fondatore del cn l'annuncio non lo fa mica ai novelli, ma a quelli che sono già "avanti nel cammino".
Per questo si deve tenere conto che questi in questo anno ormai di attese, ne avranno sentito di vari colori. Probabilmente per 'rasserenare' la situazione ha dato voce al giiudizio di quella parte del clero che gli sostiene. E questo viene fatto all'inizio di convivenza, per 'ambientare e rassicurare' la assemblea. Credo di averlo detto in passato, per dare credibilità è necessario ad ogni convivenza aggiungeva qualcosa, e in questa i 'positivi' giudizi da parte delle congregazioni, ma conoscendo, sarà credibile ma non da credere!!! :)

montmirail ha detto...

il logo antikikos

EL KIKOLO - KO

Ah Ah, grandissimi , grazie Malac

Carosello ha detto...

Davanti a un pubblico così distratto, Carosello ripropone la stessa pausa

Pausa dopo la pausa

Ossequio Neocat?

http://www.fotografiafelici.com/index.php?page=scripts/inserimento&num_file=71&cerimonia=8082%20Veglia%20Pasquale&data=2008-03-23%2023:09:21&cod=1&language=ITA&n_page=2#foto


Non bastavva questo?

http://www.fotografiafelici.com/index.php?page=scripts/inserimento&num_file=145&cerimonia=8082%20Veglia%20Pasquale&data=2008-03-23%2023:09:21&cod=1&language=ITA&n_page=3#foto

25 marzo, 2008 16:07

giuda ha detto...

mac: ma montmrail non lo cancelli ??? vergognati !!! vergognati !!! i catecumeni che scherzano li fai fuori un pazzo che mette un logo contro un fondatore di una realtà della chiesa lo lasci ??? vergogna _!!!

ups.... ha detto...

togliamo i + e mettiamo i nomi e cognomi e le vie ??
Domain: internetica.it Status: ACTIVE Created: 1999-09-29 00:00:00 Last Update: 2007-04-22 00:02:00 Expire Date: 2008-04-06
Registrant Name: ++++++ ContactID: MARI1982-ITNIC Address: +++++++ Created: 2007-03-01 10:56:51 Last Update: 2007-03-01 10:56:51
Admin Contact Name: ++++++ContactID: GM4017-ITNIC Address: ++++++ RM IT Created: 1999-09-27 00:00:00 Last Update: 2007-03-01 07:37:45
Technical Contacts Name: ++++++ ContactID: MC13488-ITNIC Address: +++++++++Created: 2006-01-09 00:00:00 Last Update: 2008-01-03 15:09:04
Registrar Organization: Mds Net s.r.l. Name: MDSNET-MNT
Nameservers dns3.mdsnet.it dns3.nic.it

gherardo ha detto...

Cara Lara
anch'io l'ho sentito dire tante volte
dai catechisti quel fatto che il "signore passa", durante le catechesi
che in un contesto piu' generico di commento a passi del vangelo o di preparazione a una convivenza aveva una valenza diciamo piu' blanda,
ma poi una volta durante le risonanze
di una messa riascoltai lo stesso
concetto legato pero' alla celebrazione eucaristica, in modo concretissimo e in termini che mi turbarono ma non capivo bene perche', oggi ho capito che c'e' proprio una catechesi dietro, del resto
e' prevedibile, in realta' nulla del cammino viene a caso tutto nasce dalle catechesi e quel linguaggio quei modi di dire un po' inusuali che ti vengono rovesciati addosso dall'inizio senza che ti venga spiegata l'origine
vengono sempre da li' e infatti si ripetono uguali nelle risonanze di tutte le comunita'.

Come avevo detto si chiamano risonanze
perche' son fatte in modo che tutti risuonino allo stesso modo (al ritmo di Kiko) in ogni comunita' del pianeta...

mic ha detto...

"i catecumeni che scherzano li fai fuori un pazzo che mette un logo contro un fondatore di una realtà della chiesa lo lasci ??? vergogna !!!"

non mi sembrano cos' scherzosi i "catecumeni" (ti ricordo che i catecumeni sono coloro che non sono ancora battezzati)
gli "antikikos" che hanno creato quel logo sono persone che hanno sofferto amaramente nella setta NC, che si dice cattolica, ma abbiamo dimostrato ampiamente essere tutt'altro, altro che realtà ecclesiale!

e, guarda caso, fanno le stesse critiche e dicono le stesse cose che diciamo noi e tutti coloro, che nel mondo intero, denunciano il cammino!

mic ha detto...

"togliamo i + e mettiamo i nomi e cognomi e le vie ??"

e quando hai messo nomi cognomi e indirizzo dei nostri amici, loro che c'entrano con noi?

Appena possibile non avremo più nulla in comune con loro... e comunque non so quanto vi convenga dare pubblicità extra internet a questo blog o al sito... noi non abbiamo nulla da nascondere e se la cosa diventa eclatante non faremo nulla per tirarci indietro

gherardo ha detto...

lara said:
sarà credibile ma non da credere!!! :)


Beh fin ora e' stato bravo in questo giochino, ma ormai anche Korazym
si e' accorto che non e' piu' nemmeno
credibile.

giuda ha detto...

gherardo: ma ti vuoi stare zitto una volta per tutte ma puoi paragonare la tua esperienza di un anno di cammino con quella di lara che ha finito il cammino!!! ma tu lo sai che non saresti valevole nemmeno per una statistica ( e la statistica è una scienza che non sbaglia !!) !!!

mic ha detto...

"e la statistica è una scienza che non sbaglia"

ci buttiamo sulla statistica,adesso?

lara ha detto...

Gherardo, forse mi sarò espressa male e non si è capito? Intendevo dire usato quel 'passa' in entrambi i casi, sia per 'la Parola' che per 'la celebrazione'. E se mancavi ... e, tu non sei venuto!! e il Signore è passato!
Su, non farmi ricordare!

lara ha detto...

Se a suo tempo ho detto che il Signore mi ha donato una Grazia ... non ho mai potuto aver finito il cammino! E non buttare lì, solo per indovinare o provocare.

montmirail ha detto...

giuda ha scritto:

la domus la ha benedetta giovanni Paolo II non ti va bene neppure lui ???

Wojtyla è stato un grande papa,
ha retto un pontificato lunghissimo
con grande merito. E' possibile che
per alcuni aspetti del suo percorso
fosse particolarmente sensibile
ad una certa influenza. D'altra parte
vedere il complesso , il rotolo
della legge, il grande architetto
ecc. insieme a cardinali della Chiesa periodicamente convocati inquieta non poco

montmirail ha detto...

Guarda che sono solo link , vuoi
cancellare tutta internet?
Scrivi al sito spagnolo se non ti sta bene. Per me puoi pure togliere
tutto, ripeto il vostro è il segreto
di pulcinella, vuoi cancellare
pure Korazym molto accondiscendente
con i tre compari?

Anonimo ha detto...

montmirail, ma come cacchio ti permetti di criticare anche Giovanni Paolo???? dicendo che si è fatto influenzare???????? ma chi sei?????
scendi dal piedistallo e ricorda:
si guardi bene chi crede di stare in piedi!!!!

Aloisius ha detto...

E' parte di un messaggio ricevuto:

"Certo, il problema del significato
della messa e della conseguente forma liturgica ( che fughi ogni dubbio sul significato della messa stessa) e il significato dell'eucaristia come sacramento sono centrali per la loro evangelizzazione, affinché siamo preservati, un domani che il loro peso sarà sempre maggiore, dalla gravissima tentazione dell'eresia."

ma è davvero così ineluttabile???

Gert ha detto...

"si guardi bene chi crede di stare in piedi!!!!"

e chi sta troppo in piedi,veda di inginocchiarsi qualche volta!

giuda ha detto...

Guarda che sono solo link , vuoi
cancellare tutta internet?.. la tua superficialità mi fa pena...cosa avrebbe detto un focolarino se facevi la stessa cosa con la Lubic ?? sei una bambino !!

giuda ha detto...

mic: sei proprio uno che non ammette mai lo sbaglio?? gert da giudizi senza esperienza..stesse zitto !!

giuda ha detto...

gert: tu proprio l'itlaino non lo sai è ?? e non ti rendi nemeno conto che rinforzi quello che ha dett anonimo !! ovvero che montmirail si crede superiore pure di Woitila... mha

Gert ha detto...

"cosa avrebbe detto un focolarino se facevi la stessa cosa con la Lubic ?? sei una bambino !!"

non mi risulta che la Lubich abbia creato dei fanatici

Gert ha detto...

"e chi sta troppo in piedi,veda di inginocchiarsi qualche volta!"

... in chiesa,magari durante la Consarazione,intendevo!

giuda ha detto...

non mi risulta che la Lubich abbia creato dei fanatici...
Ma fanatico dallo a te che con nemmeno un ano di cammino lo hai giudicato e condannato vergognati !!! se iun bambino mi spiace....solo i bambini giustificano un link come quello.... brutto kattivo di kiko che mi ha rubato la nutela...ma dai vergognati va !!

giuda ha detto...

gert... ... in chiesa,magari durante la Consarazione,intendevo! Ma lo vedi che quando ti si mette al muro cambi le interpretazioni ?? ma la maesta con te è stata cattiva ?? e se lo è stata te lo sei chiesto il perche ?? ma capisci che forse ti dovresti sfogare in altri modi ???

Gert ha detto...

"Ma lo vedi che quando ti si mette al muro cambi le interpretazioni"

io non ho cambiato interpretazione,sei tu che non hai capito e nemmeno rispondi,cavandotela con gli insulti

montmirail ha detto...

Guarda che non c'è nulla di scandaloso nel riportare fatti storici. L'infallibilità del papa
è un dogma ove riferita in un certo ambito. Nel resto se la sua
comprensione dei fatti è parziale
può sbagliare. E' un fatto normalissimo, non è questione di essere superiori a qualcuno.

katartiko ha detto...

Il Papa può farsi influenzare, i cardinali e i monsignori vogliono il suo posto

giuda ha detto...

Guarda che non c'è nulla di scandaloso nel riportare fatti storici. L'infallibilità del papa
è un dogma ove riferita in un certo ambito. Nel resto se la sua
comprensione dei fatti è parziale
può sbagliare. E' un fatto normalissimo, non è questione di essere superiori a qualcuno.

ma tu ti rendi conto che per non accettare che Giovanni Paolo approvasse la domus lo stai tacciando di un papa che non sapeva e si faceva influenzare ??? ma questo mi basta per terminare qua e avere la dimostrazione di quello che ha scritto Pietro ...ovvero che voi non avete fiducia nella chiesa e che vi volete sostituire a lei !!!

katartiko ha detto...

Spiegatemi una cosa per favore: voi gestori del blog cosa fate nella vita? Siete sempre quì. Avete famiglia (se si, non ci badate)? avete lavoro (se si, anche al lavoro state attaccati su internet)? andate in parrocchia (col portatile)? Sarei curioso di avere risposte. Notte

giuda ha detto...

gert..io non ti insulto ti dico quello che è il mio giudizio su di te.. basta posso sbagliarmi ma ti reputo superficiale..mi spiace se ti offendi ma i fatti me lo dimostrano...

malachites ha detto...

No, montmirail in questo clima inserisci quel logos? In realtà pur conoscendo non l’ho voluto mai inserire sul blog insieme alla 'catechesi' di ott.che ne fa la descrizione .

montmirail ha detto...

Mic o chi per lui cancelli pure, ma figuramoci se stiamo a fare una questione per un logo, è molto più
importante quello che c'è scritto.

Siamo seri, non scherziamo sul piazzista

giuda ha detto...

No, montmirail in questo clima inserisci quel logos?...
traduco: ma che fai montmirail fai vedere ai nc o agli altri che vengono qua che noi li odiamo ??? ecco cosa ti ha detto il traduttore uffciale...!!!

giuda ha detto...

Mic o chi per lui cancelli pure, ma figuramoci se stiamo a fare una questione per un logo, è molto più
importante quello che c'è scritto.

Siamo seri, non scherziamo sul piazzista

ma lo vedi ??? ma ti rendi conto come giudichi ?? ma chi ti credi di essere??? e non s ifa una storia per un logo anzi è la dimostrazione di qunto anche tu sia superficiale !!

malachites ha detto...

No che lo odiamo, Giuda... ma ne fa una descrizione dei lineamenti del viso che rispecchia la personalità, ma qui interessa quel che va spacciando per cattolico e non lo è e i danni che scaturisce da questa dottrina dentro a ogni comunità.

montmirail ha detto...

ma tu ti rendi conto che per non accettare che Giovanni Paolo approvasse la domus lo stai tacciando di un papa che non sapeva e si faceva influenzare ??? ma questo mi basta per terminare qua e avere la dimostrazione di quello che ha scritto Pietro ...ovvero che voi non avete fiducia nella chiesa e che vi volete sostituire a lei !!!


L'influenza riguardava alcuni aspetti della formazione giovanile
e una vicinanza particolare ai nostri fratelli nella fede, di certo più profonda che una scimmiottatura fine a sè stessa
chiamata nuova estetica ecc.
Fino a prova contraria chi convoca i vescovi lì si stà di fatto sostituendo alla Chiesa, quantomeno non si capisce a che titolo lo faccia, magari puoi illuminarci,grazie..

giuda ha detto...

Fino a prova contraria chi convoca i vescovi lì si stà di fatto sostituendo alla Chiesa, quantomeno non si capisce a che titolo lo faccia, magari puoi illuminarci,grazie.. anche tu come gert?? tutti cosi qua quando non avete argomenti ne aprite degli altri... e che bisogno c'è di spiegarti erpche i cardinali ecc sono li??? tanto tu sai tutto e hai tutte le risposte anzi... hai piu sapienza dei Papi e non ti fai influenzare da nessuno !!!

montmirail ha detto...

ma lo vedi ??? ma ti rendi conto come giudichi ?? ma chi ti credi di essere??? e non s ifa una storia per un logo anzi è la dimostrazione di qunto anche tu sia superficiale !!

E' vecchia kikko...se il minestrone
fosse stato una prelibatezza non lo si teneva in cucina per 10 anni e ancora non si sa se esce, stammi bene

Anonimo ha detto...

...... non passar oltre senza fermarti dal tuo servo. Gn 18,3

Questo dice Abram durante la visita a Mamre dei 3 angeli.

forse non ricordando la catechesi su Abramo si dimentica cosa significa "il Signore passa" ad ogni celebrazione.

giuda ha detto...

E' vecchia kikko...se il minestrone
fosse stato una prelibatezza non lo si teneva in cucina per 10 anni e ancora non si sa se esce, stammi bene... va be allora la chiesa la buttiamo via anzi anche la bibbia prche ha piu di 10 anni... ma va va ....dora in poi ti chiamo puffnghè...

Non ero e non sono fp ha detto...

gherardo ha detto:
Hai letto bene?
dice:
"stare venendo avvelenati"?
Orrore!!!
Che lo hai scritto tu
questo estratto da wikipedia?
Se vuoi ti preparo
una voce wiki ben congegnata (sicuramente piu' corretta dal punto di vista grammaticale)
sulla tua "denial"-syndrome.

Ho riportato quanto scritto su wikipedia !
Non ho (come voi) l'abitudine di distorcere quanto scritto da altri.
Prenditela con wikipedia, o lo faresti solo se wikipedia fosse neocat ?
........paranoia.


- Riguardo alla frase
di Kiko, che dice che il carisma che non riconosce le istituzioni diventa setta,
se autentica.......

se vuoi ti mando il video così, forse, riesci a convincerti che è autentica, paranoico.

- nella personalita' patologica tipo Berlusconi
quando accusa gli altri di controllare le televisioni.

Eh certo, infatti si capisce benissimo che con questa frase Kiko accusa la chiesa di manipolare il suo cammino, non è vero ?
Ma finiscila !

- Di sicuro lui non le
rispetta le istituzioni
altrimenti avrebbe
obbedito alle richieste del Papa contenute nella lettera di Arinze.

Il papa giudicherà. Oppure, prova tu a prendergli il posto !

- Cosi' Kiko puo' parlare
di sette (visto che l'accusa ormai riecheggia nelle sue fila e non puo' piu' semplicemente ignorarla) mostrando
di essere consapevole
del problema
ma con lo scopo di tranquillizzare i suoi adepti, che lui ne e' consapevole e che la cosa quindi sicuramente non riguarda loro....

Può essere, potresti aver ragione, ma non sicuramente nel mio caso: poiché tale teoria l'avevo formulata ben prima di sentire la frase di Kiko.
Comunque, se tu avessi ragione, e la chiesa fermasse il cammino.............
........ne inventerò io un'altro bel cammino, sei contento ?
Così potrai continuare a sentirti perseguitato !


- Blogger mic ha detto...
un'altra differenza tra noi e fp e suoi compagni di consorteria...

ma finiscila, malato di mente !
Vuoi capire o no che non sono fp !
E poi se usaste un minimo di cervello e andaste a rileggere il blog di tempo addietro non è affatto difficile identificarmi. Ma voi non potete farlo, perchè vi manca ......... qualche rotella.

- E con questo pongo fine alle discussioni col nostro... che degenerano sempre in termini di polemica demolitoria e manipolatoria, con la sfacciataggine di attribuire queste stesse cose a noi

Censura !!! Comunque guarda che la discussione l'ho "posta fine" io, perchè a una certa ora vado a dormire, a un'altra a lavorare, ecc. Mica sono mantenuto come te.

- Dica pure che cancello ciò che è scomodo. Oltre ad essere scomodo, ma nel senso che diventa un discutere che rasenta la demenza, è uno sterile ed inutile dispendio di tempo e di energie ed io non sono disposto a lasciarmene coinvolgere

Aaah davvero non ti coinvolge. Hai fatto bene a sottolinearlo, non si notava mica !
Ci ha fatto pure un blog !
Te lo dico io come devi fare: devi fare tu la parte dei neocat che scrivono, e poi ti rispondi, e poi fai la parte del necat che ti dà ragione e si converte.
Credo che ti sentiresti meglio, ti farebbe bene. E poi, quando proverai uno strano disagio, prova a consultare uno psichiatra.

felice ha detto...

Spezzate un attimo la discussione accesa?

Mi fate gli auguri?

28 anni fa sono nato

montmirail ha detto...

e che bisogno c'è di spiegarti erpche i cardinali ecc sono li??? tanto tu sai tutto e hai tutte le risposte anzi... hai piu sapienza dei Papi e non ti fai influenzare da nessuno !!!

Amico , se riportassi un'affermazione
a caso dei capi cnc faresti finta di niente ugualmente, oppure diresti ma che m'importa di questo. Puoi spiegarmi perchè in un seminario rm
c'è la bimah, il santuario della parola ecc.? Che senso ha tutto questo? Boh....

LARA ha detto...

Tanti auguri a te... tanti auguri a te ... tanti auguri a Felice, tanti AUGURI A TE!!!

giuda ha detto...

Amico , se riportassi un'affermazione
a caso dei capi cnc faresti finta di niente ugualmente, oppure diresti ma che m'importa di questo. Puoi spiegarmi perchè in un seminario rm
c'è la bimah, il santuario della parola ecc.? Che senso ha tutto questo? Boh....
-amico di chi ??? ecco che ricambi discorso... sdoppiamento della personalita??? e ricorda, e te lo dice chi ha studiato, per fare una controtesi non si riportano spezzoni ma un intero discorso..e ribadisco per l'ennesima volta che utti i catecumeni del mond oi nquesto momento stano aspettando gli statuti e non si sostituiscono alla chiesa come pretendete di fare voi!!! e ora vado a nanna ..ps se vai a nanna anche tu metti la nutella sotto chiave che te la viene a rubare carmen...

giuda ha detto...

auguri... e che Dio ti doni la saggezza di Giuseppe !!!

felice ha detto...

Grazie amore...

felice ha detto...

amore era per lara

montmirail ha detto...

va be allora la chiesa la buttiamo via anzi anche la bibbia prche ha piu di 10 anni... ma va va .

Non è che è da dieci anni che siete riconosciuti, è da dieci anni che siete sotto osservazione. 13 volumi
per dire cosa? Che la Chiesa fa schifo e serve superman?

Anonimo ha detto...

Hamas dal Web critica Magdi Allam
"Il Vaticano non inciti all'odio"

Severe critiche al giornalista Magdi Allam e al comportamento del Vaticano per "l'alto profilo intenzionale" dedicato al suo battesimo sono espresse da un noto analista palestinese, Khaled Amayreh, nel sito online di Hamas. "Il Vaticano non può sperare in buone relazioni con i musulmani e al tempo stesso continuare ad incitare all'odio e al razzismo nei confronti di una religione che ha un miliardo e mezzo di seguaci".

Amayreh sostiene che la conversione di Allam di per sé non rappresenta un problema perché la libertà religiosa deve essere sempre riconosciuta: "Lo stesso Corano afferma che non deve esserci coercizione" nella fede, rileva il giornalista.

"Il problema risiede piuttosto - a suo parere - nell'atmosfera vendicativa che ha circondato la cerimonia di conversione, comprese le allusioni anti-islamiche e le insinuazioni".

In particolare Amayreh contesta le affermazioni di Allam circa un carattere violento e conflittuale che sarebbe tipico dell'Islam. A suo parere, se il metro di giudizio di una religione è il comportamento dei suoi seguaci, va allora rilevato che proprio quelli cristiani si sono abbandonati in violenze estese "uccidendo più di cento milioni di persone nel
secolo scorso".

Pure i musulmani, ammette l'opinionista di Hamas, hanno fatto ricorso alla violenza "anche ingiustificata". Ma sarebbe errato creare l'impressione che "le mani dei cattolici o di altri cristiani occidentali siano pulite".

Amayreh rileva infine che di recente in Occidente milioni di cristiani si sono convertiti all'Islam: "A differenza del Vaticano, la autorità religiose musulmane hanno preferito non trasformare ogni conversione in un processo al Cristianesimo".

Fra cristiani e musulmani, conclude, occorre dunque consolidare un mutuo rispetto.

PS: non è che anche con questo centra kiko???

giuda ha detto...

Non è che è da dieci anni che siete riconosciuti, è da dieci anni che siete sotto osservazione. 13 volumi
per dire cosa? Che la Chiesa fa schifo e serve superman?
siamo sotto osservazione?? ma che stiamo male ?? e continui a non capire??? duro ??? i tempi della chiesa non sono i nostri...percui li rispetto...

giuda ha detto...

montmirail..ora una domanda la faccio io??? quanti anni hai?? e che esperienze, direte , hai di cammino ..e se le hai avute per quanto tempo???

Anonimo ha detto...

kirikiki'

Giuda, all'inaugurazione della Domus Il Papa sembrava l'avessero costretto ad andarci! Non sorrise mai durante tutto il tempo che fu li dentro. Sembrava fosse seccato piu' che felice di partecipare all'inaug. di una sede di un cammino cattolico. Vedi un po te. A volte i sentimenti esposti valgono piu' di mille parole!

katartiko ha detto...

ora leggono dentro i pensieri dei Papi; ma come fanno? mi inkino a tali menti.

Anonimo ha detto...

kirikiki'

O non c'e' bisogno di leggere il pensiero basta guardare il video e vedi la sua faccia che tutto era tranne che entusiasta! Ti ricordi Giovanni Paolo II che anche negli ultimi anni malato com'era si sforzava per esprimere la sua gioia specialmente con i giovani? Si capiva dai suoi sforzi che ci teneva a trasmettere tale gioa. Ora la sua partecipazione alla Domus fu trasmessa da raiuno in diretta e chi lo ha vista sa. Chi conosceva Giovanni Paolo sa caro katartiko che quello che dico e' semplicemente ovvio e non ci vuole uno sforzo interpretativo come dici te!

Anonimo ha detto...

BUFFONI!!!
CANCELLATE IL LOGO ANTIKIKOS MALEDETTI AGUZZINI! PER FORTUNA CHE LA SANTA PASQUA E' APPENA TRASCORSA!
FARISEI! SEPOLCRI IMBIANCATI!
OZIOSI DAL MATTINO ALLA SERA, ANDATE A LAVORARE ANZICHE' DIRE STRONZATE!

APPROVATI!

Seby ha detto...

Quello che ha riportato montmirail sulle parole di Kiko riguardo l'annuncio di Pasqua 2008 sembra molto plausibile. Infatti, tale modo di parlare e' proprio il suo. Ora vi spiego come funziona, perche' lo so perfettamente. Kiko fa il primo annuncio ad alcune comunita' da lui direttamente evangelizzate. Qualcunaltro registra e trascrive cio' che ha detto. Poi, i vari catechisti itineranti riportano alle comunita' di tutto il mondo lo stesso annuncio e lasciano ai catechisti di altre comunita' la trascrizione della registrazione. A loro volta tutti i catechisti riportano fedelmente le parole di Kiko per averle sentite dalla bocca dei loro catechisti e con il dattiloscritto della registrazione cercano di essere piu' vedeli possibili nell'annuncio.Spero di essere stato chiaro.

franz ha detto...

vedo che stanotte qualcuno si è incazzato

Seby ha detto...

katartiko ha detto...

ora leggono dentro i pensieri dei Papi; ma come fanno? mi inkino a tali menti.

Mi potresti citare un documento ufficiale emanato dalla Santa Sede in cui ci sono tutti gli indulti di cui il CNC dice di avere? Tipo, un documento in cui vi autorizzano a fare celebrazioni separate dal resto del popolo di Dio e in cui dovete stare seduti e non andare incontro a all'eucarestia...
Comincia da li!

gherardo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
gherardo ha detto...

per giuda:

Mi sa che tu sei un pischello
del Cammino.
Finire il primo passaggio e arrivare
allo shema' significava (almeno qualche anno fa') fare almeno 3-4 anni di cammino.
Se ti sembrano pochi, comunque aa parte il fatto che uscirne relativ. presto
e' per me una nota di merita,
il tuo argomento e' il solito gia' usato da altri NC qui (che fantasia!) e' ho gia' dimostrato piu' volte l'incosistenza logica di quell'argomento.

Ti riposto un riasssunto fatto in precedenza:

gherardo said:
Gli anonimi e nonanonimi
sostenitori del CN che intervengono qui
non hanno molta fantasia nei loro interventi.
Si classificano in 3 categorie principali:

1)Volgari insulti e calunnie mirati
a qualcuno di noi (quelle si potrebbero essere perseguite legalmente) e/o manovre di disturbo
come copia e incolla selvaggio

2) Accusa di non avere i titoli
per parlare del CN perche' non lo
si e' percorso fino in fondo

3) Accusa di volerci sostituire alla Chiesa e quindi di porci contro di essa
che invece non si e' espressa sul CN (spesso si spingono fino a tacciarci
di eretici per questo senza capire o facendo finta di ignorare il vero significato della parola ERETICO)

Il punto 1) non merita nemmeno
commenti.

Sul punto 2) sono gia' piu' volte intervenuto
per dimostarne l'incosistenza.

Comunque negli ultimi interventi
ricorre spesso la tipologia 3)


Ora a parte che il fatto ovvio che il
CN come movimento laicale
non e' parte
della dottrina Cattolica,
quindi esprimere giudizi sul CN
non puo' evidentemente essere addotto
come prova di eresia.

A meno di scendere nel dettaglio
dei giudizi espressi.
Cosa che i NC evitano accuratamente di fare perche' sanno di avere qualche magagna

Per loro il solo fatto di essere critici
verso il CN significa porsi contro
la Chiesa ed essere per questo
eretici.
Affermazione falsa e risibile.

La Chiesa non e' come il CN
non e' quel monolite dittatoriale
che si vuol far credere quando fa comodo
(salvo poi farsi allegramente i fatti propri contravvenendo ai richiami del Papa).

Il Papa stesso ha detto che ci sono dei problemi e il richiamo ufficiale
della lettera del cardinale Arinze
ne e' l'espressione.

E' chiaro che da' fastidio
che questi problemi del CN, fatti emergere dal vaglio della Chiesa stessa,
vengano sottoposti all'attenzione
pubblica da servizi come il nostro.
Ma noi crediamo fermamente che proprio
la segretezza del CN sia una delle cause principali delle sue "involuzioni"
su cui la Chiesa stessa sta cercando
di intervenire.

gherardo ha detto...

Caro Seby non risponderanno mai alle tue domande puntuali.
Ci ho provato infinite volte
e mai una risposta.
Riattaccheranno con uno dei 3 tormentoni
che ho illustrato in precedenza.

A domanda precisa non rispondono,
perche' non sanno cosa rispondere.

La cosa degli indulti mai concessi, purtroppo molti la ignorano
e preferiscono continuare a ignorarla.
Tanto Kiko ha promesso che approveranno tutto

Seby ha detto...

Lo so Gherardo, lo voglio solo rendere piu' evidente.
Io non capisco come fannno a negare l'evidenza.
I miei dubbi sul CNC iniziarono proprio da quella famoso lettera che il Card. Arinze scrisse per conto e anome di Benedetto XVI e che fu ed e' ignorata in larga parte.
Dicono di essere obbedienti, ma sono obbedienti solo ai loro catechisti e a Kiko, ma non ai loro Vescovi.

Kiken ha detto...

cosa essere vescovi? solo chi serve cammino è vescovo di ti chiesa cattolica

montmirail ha detto...

Per Seby, i testi dell'annuncio sono
stati riportati da Malachites

Uriel ha detto...

giuda ha detto...
auguri... e che Dio ti doni la saggezza di Giuseppe !!!

Questo mi ricorda tanto chi si allontano' dal blog adducendo il silenzio di San Giuseppe.

Seby ha detto...

montmirail ha detto...

Per Seby, i testi dell'annuncio sono
stati riportati da Malachites

Scusa il lapsus ;-)

Uriel ha detto...

giuda ha detto...
montmirail..ora una domanda la faccio io??? quanti anni hai?? e che esperienze, direte , hai di cammino ..e se le hai avute per quanto tempo???

Indirettamente
Esperienze di cammino? o vita nel Signore? Sono sinonimi o indicano situazioni differenti, domando.

Se sono sinonimi perche' usare un simile linguaggio.

L'esperienza nel Signore dovrebbe rimane tale a qualsiasi movimento o gruppo si appartenga. Perche' qualificare tale esperienza con l'appartenenza ad un gruppo/movimento/cammino etc.

Se e' vero (nella sostanza)quello che domanda Giuda, allora quale significato dare all'Eucarestia? Anche l'Eucarestia allora avrebbe un valore legato al gruppo/movimento/cammino di appartenenza. E questo giustificherebbe le Messe per comunità del Cn.

Ma allora domando, il Cn e' un ordine monastico? Spezzare la Comunione eucaristica ( con messe parallele ) cosa significa veramente?

Battezzare i bimbi spesso in luoghi non consacrati, contrario al Diritto Canonico, cosa significa veramente?

Parlare di paternità e maternità responsabili cosa significa: avere 10, 12 figli e sbandierarli al mondo o forse e' altra cosa?

Perche' la Chiesa Russa (ortodossa), ha cacciato Kiko, se Kiko riprone un modello di cristianesimo delle origini, del quele peraltro gli Ortodossi si dicono custodi?

gherardo ha detto...

Io vorrei discutere di un altro argomento.
Nella mia esperienza del Cammino
ricordo il modo pressante in cui invitavano frati e sacerdoti
a fare il Cammino, sebbene loro
avessero gia' il loro Cammino spirituale da percorrere.
La cosa all'epoca si aggiunse alle varie spie d'allarme che mi si accendevano ogni volta che
mi imbattevo in una incosistenza.
Il modo un po' arrogante con cui quell'invito veniva fatto
(accompagnato anche da commenti
tipo "eh anche padre Marco si deve convertire...")
mi sembrava una mancanza di rispetto verso il sacerdote e/o frate che per me continuavano
ad essere figure di riferimento primario e qundi da rispettare.
Rimunginando queste cose
che poi mi hanno portato ad uscire non ho potuto che spiegarmi cio' se non con il
fatto che spingere il clero
a fare il Cammino era un modo
per "assoggettarlo" meglio.
Son quasi sicuro che tale esperienza e' condivisa da altri qui e quindi quello che volevo discutere e' come si concilia secondo voi il fatto che il Cammino si propone come una iniziazione col fatto che venga proposto anche agli "ordinati".
Probabilmente cio' ci ricondurra' sempre alla indefinibilita' del Cammino
che non e' iniziazione ma si chiama catecumenato, che non
si capisce bene cosa sia,
riscoperta del battesimo o che? e che vuol dire?
Insomma qualcosa che sfugge abilmente ad ogni definizione
e controllo......

mic ha detto...

come si concilia secondo voi questo fatto con il fatto che il Cammino si propone come una iniziazione col fatto che venga proposto anche agli "ordinati"

si concilia con quanto letto in un post poco sopra, di Kiken: solo chi serve cammino è vescovo di chiesa cattolica
chi non ha l'"iniziazione" del cammino non è un VERO cristiano; cosa assolutamente falsa e abominevole... se fosse una VERA iniziazione cristiana andrebbe anche bene, ma non lo è

gherardo ha detto...

Poi vorrei tornare brevemente su un argomento che e' esposto
anche nella voce wiki del CN.
Cioe' la visione della Madonna
avuta da Kiko come ispirazione
del CN.
A parte i commenti gia' fatti sul modo in cui la notizia di questa visione viene nascosta ai "nuovi"
e poi pian piano fatta trapelare
del fatto che su tale visione non ci sia stato nessun vaglio della Chiesa ecc.
quello che mi veniva in mente
e' che se l'icona piu' volte citata
e' il frutto di quella visione
beh stiamo freschi!!

gherardo ha detto...

quell'icona ricordo porta la
data 1969

gherardo ha detto...

anzi 1967

michela ha detto...

e questa icona è presente in ogni celebrazione, in ogni sala, viene portata nelle convivenze, negli alberghi, come pure nelle cappelle consacrate, dove sono già presenti immagini religiose.
Dalla prima catechesi, per sempre, questa icona accompagna i neocatecumenali.
Data la firma di Kiko, posta in corrispondenza del capo del bambino, si capisce che uno dei messaggi veicolati dall'immagine è:
Attento, Kiko ti guarda!

mic ha detto...

quell'icona è un "mostro" sotto l'aspetto artistico, ma molto più sotto quello spirituale.

Non è anche questo un TESTO su cui la Chiesa dovrebbe esprimere il suo giudizio, dato che tra l'altro è esposto nella "Cappella del Santissimo" di una chiesa cattolica? (Scandicci se non ricordo male)

Forse le persone, oltre al gusto estetico, hanno perduto anche la sensibilità spirituale :(

michela ha detto...

credo che Gherardo parlasse dell'altra icona, quella che si riferisce all'ispirazione diretta di Maria di fare comunità che vivano in umiltà, preghiera e lode,in cui l'altro è Cristo, come la Sacra Famiglia di Nazaret.

mic ha detto...

Michel,
tu ti riferisci a quella "classica", onnipresente.
Pensavo che Gherardo si riferisse all'altra...

Anonimo ha detto...

bravi.da oggi pubblicate anche le cazzate?????

ma non sareste passibili di diffamazione, falso ed altri reati annessi??????

michela ha detto...

E' l'icona che presenta il manifesto del cammino.

Umiltà: poca, si vede dall'aggressività, e dal culto della personalità di Kiko e dei suoi.
semplicità: richiesta agli adepti, ma non praticata dai vertici. Basta guardare gli arredi dei RM, della domus, in cui le cose vengono importate e non comprate sul posto.
( es. vetri di Murano in Finlandia, come in Oceania)
lode: sì, come quella del fariseo 'ti ringrazio Signore perchè non sono come i religiosi naturali che vanno in parrocchia ecc. ecc.'
In cui l'altro è Cristo: non di sicuro negli scrutinii, e non nelle difficoltà che incontrano le persone, che vengono aiutate solo se espressamente chiesto dai catechisti.

gherardo ha detto...

Caro mic
mi riferivo a quella che
dici tu (vedi anno)

gherardo ha detto...

Cosa sarebbe falso
caro anonimo?
Guarda che se ci accusi di dire il falso senza dimostrarlo sei tu che ci stai diffamando.

michela ha detto...

l'apparizione mariana è citata nell'icona classica del cammino, in cui sono riportate le parole dell'apparizione stessa.

In questa icona il volto del bambino-Kiko segue i canoni stilistici tradizionali.
Invece , questa è un'opinione personale, l'icona di Scandicci è la prima di una serie in cui il volto di Cristo viene deturpato e vengono usati colori insoliti.
Seby, e gli altri ex, ve lo ricordate il crocefisso di porto S.Giorgio con quei colori orribili?

mi viene da pensare che quando si dipinge Cristo-Kiko, il volto è pulito, dipinto con colori chiari.
quando viene rappresentato Cristo per se stesso, appaiono segni neri, come sfregi sul volto, colori scuri, macchie rosse.

Gert ha detto...

"bravi.da oggi pubblicate anche le cazzate?????"

allora quelle degli altri giorni non lo sono!!!

avv. ha detto...

Ho notato una cosa fondamentale qua..ovvero che comunque non si riesce a fare un discorso costruttivo perche tutto parte da una Verità personale sul Cammino, e penso che questo sia vero ( e non discutibele giusto Mic ??) perche una verità assoluta non esiste in nulla tranne che sulla fede in Cristo. Percui io farei ripartire il doscorso in modo diverso ovvero parlando di cose che Voi non accettate del cammino. Sottolinerei il voi perche la chiesa non si è pronunciata definitivamente e attendiamo tutti (catecumeni e non ) una definitiva pronuncia della Chiesa ( e non mi interessa se alcuni tomi sono ok e altri non mi sembra totalmente inutile). Cosa ne pensate ( e vi prego un discorso serio !! )

mic ha detto...

"perche tutto parte da una Verità personale sul Cammino"

non è vero: ci sono testimonianze personali; ma le confutazioni degli insegnamenti e delle prassi sono state fatte mettendo a raffronto testi catechetici kikarmeniani con il Magistero dlela Chiesa Cattolica...

si documenti sul sito e parliamo di ciò che è confutabile, se vuole

se, nel frattempo, la Chiesa Cattolica fosse cambiata, qualcuno farebbe bene ad avvertirci...

michela ha detto...

per fare un discorso serio, come lo chiami tu, bisogna chiarire bene le premesse.
Se non ho capito male, tu dici di evidenziare 'ciò che noi non accettiamo' del cammino.
Qui si sottintende un nostro soggettivismo, come se il cammino fosse un fidanzato da accettare o meno. Invece per noi il cammino è una realtà della nostra società, che possiamo indagare con gli strumenti conoscitivi basati sulla ragione, sulla logica e non con le categorie dell'accettare o meno che appartengono più alla sfera delle emozioni e dei sentimenti che in un luogo asettico come questo non dovrebbero trovare spazio.
Una premessa di questo tipo non può portare a nessuna oggettività, che invece è l'unica cosa importante quando ci si scrive tra persone che non si conosce e con le quali non ci sono legami affettivi.
però, siccome il dialogo è importante, se tu vai a vedere il sito collegato, trovi pubblicate molte delle cose che sul blog trovi accennate in maniera più o meno completa.
Io penso che si possa partire da qui.

Anonimo ha detto...

Data la firma di Kiko, posta in corrispondenza del capo del bambino, si capisce che uno dei messaggi veicolati dall'immagine è:
Attento, Kiko ti guarda!


VE NE PREGO, VI SCONGIURO...
RISPARMIATE AI MIEI POVERI OCCHI QUESTE STRONZATE COLOSSALI, MA CHE CAZZO DITE????? MA CI STATE CON LA TESTA??????

gherardo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
gherardo ha detto...

Caro avv.
quello che dici e' parzialmente
vero perche' di solito il discorso
muove da fatti e notizie documentati.
Se vuoi poi il modo di interpretare
quei fatti spesso e' personale
ma alcuni punti fermi della discussione
sono oggettivi (richiami della Chiesa,
dottrina del Cammino basata sui documenti delle catechesi ecc. ).

Comunque ti accontento e ti dico subito
cosa non va a me del Cammino

1)Annunci ingannevoli.
L'annunciarsi come "catechesi per adulti" senza far menzione del CN
e di Kiko Arguello.
Il non presentarsi quindi per quello
che si e', non menzionare la durata
praticamente infinita del CN e tutto il resto.

2)Segretezza.
Non vi era e non vi e' nessun motivo
(che non nasconda magagne da coprire)
per cui le catechesi di Kiko dovessero
rimanere segrete (come sono state per decenni prima della pubblicazione di Zoffoli) come anche non v'e' nessun motivo perche' si debba conservare il
segreto sulle tappe del Cammino.
Tutte le improbabili spiegazioni offerete in proposito
sono speciose.
Come non vi e' nessun motivo reale
per cui della DECIMA non si faccia
menzione se non a partire dal secondo passaggio.

3) Gli scrutini e le redditio
sono un obbrobio e sfociano spesso
nell'abuso psicologico delle persone.


4)La kenosis kikiana e' un abominio,
sprofonda le persone nel totale scoramento, annulla la loro dignita'
fornendo come unica via d'uscita il Cammino NC.

5)La liturgia eucaristica gia' richiamata dal Papa
nella lettera del cardinale Arinze
(il Cammino e' da 4 mesi UFFICIALMENTE
DISOBBEDIENTE al papa in proposito)
non e' rispettosa della presenza
reale del Signore riflettendo
cosi' una controversa dottrina di base

6)Il sacramento della riconciliazione
e' anch'esso stravolto nella sua dimensione individuale e tradizionale
della Chiesa. Si viene invitati a fare un semplice elenco dei peccati al sacerdote , mortificando cosi' anche la figura del confessore cosi' importante invece nella tradizione cattolica come
santi uomini di Chiesa hanno dimostrato.
Tutto questo mentre se e' davanti a tutti con solo il sottofondo di canti
annullando quindi la dimensione dell'incontro individuale col Signore tramite il confessore.



Credo che possa bastare.

gherardo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
gherardo ha detto...

Caro anonimo
perche' replichi alle "stronzate"
dette a volte anche per scherzare-sdrammatizzare
e non replichi mai alle domande
serie tipo quella di Seby
delle 8:21 di stamane?

lara ha detto...

7- Prestare obbedienza a persone che, non solo non sono preparate ed esempio di dottrina cristiana, ma opposta!

michela ha detto...

Ti inalberi per niente caro anonimo, perchè tu puoi far finta di non vedere il nome di Kiko accanto a quello di Maria,
ma chi gli occhi li ha aperti non può non notarlo.

Forse non conosci il linguaggio delle icone, ma mai e poi mai un autore di icone firmerebbe il suo lavoro: e in questo caso non si tratta comunque di una firma, ma del nome Kiko messo alla stessa altezza di quello di Maria e in corrispondenza della testa del bambino-kiko

Poi forse ho voluto scherzare ricordando un film di Totò. Tieni presente che sono una ex, e rivedere oggi quella immagine che un tempo mi sembrava bella come oggi lo è per te, e ripensare agli errori fatti quando ero nel cammino, non è semplice; così scherzarci su ogni tanto non fa male nè a te nè a me.

michela ha detto...

Ho visto adesso che oggi Felice deve spegnere un mucchio di candeline!
Auguri di cuore, Felice, per te e per la tua famiglia.

Anonimo ha detto...

A ME FA MALE, PERCHE' E' UNA CALUNNIA BELLA E BUONA.
I più grandi artisti di tutte le epoche firmavano le loro opere, non vedo perchè Kiko non dovrebbe fare altrettanto.
Ad ogni modo, appare sempre più evidente il velo che vi è stato posto davanti come gli ebrei, con l'unica differenza che loro hanno rispetto per i cristiani...

vadoacoppeperchesonfaglianteadenari ha detto...

Anonimo esprimiti sulle cose serie
per favore.....

Anonimo ha detto...

vado a coppe... vacci per favore...

gherardo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
gherardo ha detto...

Da Famiglia Cristiana
sulla indisponibilita' di sacerdoti:

"C'e' un'altra considerazione. Non e' detto che l'aiuto spirituale debba giungere solo attraverso la figura del sacerdote. Oggi si puo' cercare una crescita spirituale anche nei gruppi. Nella Chiesa ne sono fioriti moltissimi, sia quelli organizzati e trasformati col tempo in movimenti, sia quelli nati dalla libera aggregazione di persone che sentono il bisogno di crescere insieme, in un confronto e in un'azione di mutuo aiuto. Anche questi sono una buona occasione da cogliere, anche se l'incontro personale col sacerdote e'qualcosa cui il gruppo non puo' supplire."


Commento:
Se la Chiesa e' davvero nella condizione
in cui senza i movimenti non puo'
portare avanti la sua opera di evangelizzazione, allora diventa
FONDAMENTALE il lavoro di controllo
e correzione su di essi.
Se si e' manchevoli anche in questo
allora questa e' davvero una colpa.
Conforta la chiusa sulla insostituibilita' dell'incontro
col sacerdote, cosa che nel Cammino
viene praticamente ignorata....

felice ha detto...

Grazie michela... caffè pagato a tutti... anke al mio mito: f.p.

Anonimo ha detto...

300 Vescovi europei si riuniscono in Galilea.Alla Domus Galilaeae per affrontare le sfide della nuova evangelizzazione dell'Europa.
Dal 24 al 29 Marzo si tiene un incontro di Vescovi europei presso la Domus Galilaeae, il centro costruito dal Cammino neocatecumenale in Galilea , presso le rive del lago di Tiberiade, sul Monte delle Beatitudini. Questo centro si presta ottimamente per ospitare in una atmosfera di preghiera e di riflessione sia incontri di prelati ad alto livello, come in questo caso, ma soprattutto presbiteri e seminaristi in formazione che desiderano approfondire la conoscenza delle radici della propria fede.
Il centro accoglie anche le comunità neocatecumenali al termine del loro cammino di formazione cattolica che prevede un pellegrinaggio nei luoghi santi.

Questo incontro di circa 300 Vescovi europei è svolto con un carattere di convivenza e il tema principale è la presentazione dell'esperienza del Cammino neocatecumenale, legata soprattutto alla nuova evangelizzazione, secondo il mandato di Giovanni Paolo II consegnato a tutta la Chiesa nell'anno giubilare.

In particolare i Vescovi analizzeranno il processo di formazione cattolica impartito dal Cammino neocatecumenale in riferimento all'evangelizzazione dell'Europa davanti al laicismo e al relativismo che ne guidano il percorso culturale in questi ultimi anni, e come fronteggiare questi fenomeni partendo dall'annuncio del vangelo.

lara ha detto...

"I più grandi artisti di tutte le epoche firmavano le loro opere, non vedo perchè Kiko non dovrebbe fare altrettanto."

Tu l'hai detto, "i più grandi artisti "...

lara ha detto...

Non solo il caffè... io VOGLIO anche la torta!

lara ha detto...

"In particolare i Vescovi analizzeranno il processo di formazione cattolica impartito dal Cammino neocatecumenale ..."

E speriamo che analizzino bene!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

michela ha detto...

"I più grandi artisti di tutte le epoche firmavano le loro opere, non vedo perchè Kiko non dovrebbe fare altrettanto."

Il velo davanti agli occhi ce l'hai tu, perchè non leggi quello che ho scritto.
a. le icone non si firmano
b. la presunta firma è in alto sopra la testa del bambino ( dove dovrebbe esserci la sigla di Cristo)e alla stessa altezza del nome di Maria.
Questo è un chiaro messaggio per cui Kiko ha la stessa importanza di Cristo.
poi se tu ci vuoi vedere una firma, sei libero di farlo.
Capisco che per un profano un'icona è assimilabile a una qualsiasi opera d'arte di argomento religioso, ma non è così, c'è tutta una teologia dietro alla pittura di icone, una complessità che volutamente ti hanno tenuta nascosta.
Una delle funzioni dell'icona è quella di introdurre alla preghiera, ma in questo caso chi si prega: Maria e Kiko?

Seby ha detto...

Sottolinerei il voi perche la chiesa non si è pronunciata definitivamente e attendiamo tutti (catecumeni e non ) una definitiva pronuncia della Chiesa ( e non mi interessa se alcuni tomi sono ok e altri non mi sembra totalmente inutile). Cosa ne pensate ( e vi prego un discorso serio !! )


Questa e' un'altra confusione che si e' creata! I catecumeni non attendo proprio nulla, se non ricevere i sacramenti dell'iniziazione cristiana. Una cosa sono i catecumeni (che ci sono sempre stati nella Chiesa) e un'altra sono i neocatecumeni, che stanno invadendo la Chiesa.

mic ha detto...

A ME FA MALE, PERCHE' E' UNA CALUNNIA BELLA E BUONA.

definisci "calunnia" un'affermazione di cui ti sono state date tutte le spiegazioni sia razionali che emotive!
Ti fa male perché NON ACCETTI che qualcuno non condivida la tua attribuzione di sacralità a qualcosa che non è sacro, ma terreno (cioè il tuo iniziatore e le sue "opere")

I più grandi artisti di tutte le epoche firmavano le loro opere, non vedo perchè Kiko non dovrebbe fare altrettanto.

Kiko asserisce di dipingere icone; ma forse non sai che nessun iconografo vero firma MAI la sua opera, che ritiene non sua ma composta in contemplazione di Qualcuno...

Ad ogni modo, appare sempre più evidente il velo che vi è stato posto davanti come gli ebrei, con l'unica differenza che loro hanno rispetto per i cristiani...

guarda che il "nuovo Israele" non siete voi, ma sono i credenti in Cristo Signore nella Sua Chiesa, di cui ANCORA e spero mai non avete l'esclusiva! E se mai, Dio non voglia avvenisse, lo sareste solo di nome, perché la VERA CHIESA DI CRISTO non potete essere voi dopo tutto quello che abbiamo smascherato (altro che "velo" e "calunnie", voi non avete il "velo, avete il prosciutto davanti agli occhi e nelle orecchie)

Ti chiedo scusa se mi sono lasciato andare, ma dopo affermazioni come le tue è inevitabile. Purtroppo è il dilemma di sempre: mi sento in colpa se penso che potenzialmente potrei "ferire" una persona in buona fede; ovvio che non sento lo stesso scrupolo con tanti volponi mascherati da agnelli che si affacciano qui...

Te non ti conosco; ma penso che la verità vada detta, e soprattutto 'mostrata', costi quel che costi

Seby ha detto...

Ancora nessuno ha risposto alla mia domanda delle 08:21... Come sempre nessuno mi risponde mai.... Ma almeno mi rispondete a questa: Un anonimo ha scritto:
VE NE PREGO, VI SCONGIURO...
RISPARMIATE AI MIEI POVERI OCCHI QUESTE STRONZATE COLOSSALI, MA CHE CAZZO DITE????? MA CI STATE CON LA TESTA??????

26 marzo, 2008 12:34


Ora, in questa frase voi vedete un cristiano? Uno che ha la santa umilta'? Uno che dice di amare il nemico?
Io ci vedo uno che non ha capito un tubo!

mic ha detto...

Anonimo delle 13:23 puoi gentilmente confermarmi il tuo messaggio e fornirmi la fonte?

Seby ha detto...

Mic confermo io!
e su http://www.catechumenium.it

Anonimo ha detto...

Pro Mic, www.catechumenium.it

michela ha detto...

Convivenza dei vescovi:

A cosa servono le Conferenze Episcopali quando abbiamo le convivenze alla Domus in stile herbalife?

A quando il prossimo congresso eucaristico in Galilea?

Anonimo ha detto...

Mi potresti citare un documento ufficiale emanato dalla Santa Sede in cui ci sono tutti gli indulti di cui il CNC dice di avere? Tipo, un documento in cui vi autorizzano a fare celebrazioni separate dal resto del popolo di Dio e in cui dovete stare seduti e non andare incontro a all'eucarestia...
Comincia da li!

Seby,sai benissimo dovè trovare,
nel sito ufficiale del Vaticano,abbiamo documentato e riportato tante volte.
Che fai, il furbetto?

lara ha detto...

Mic, la 'visita' dei vescovi alla domus è stata qui giorni fa già annunciata, e se non ricordo male le ultime collette nc sono state fatte per questa causa. Dovrebbe essere stato nelle convivenze dell'annuncio di quaresima.

katartiko ha detto...

questo blog assomiglia a quel circo dove mettevano le persone in mezzo ai piragna. Speriamo che i vescovi vedano anke questo blog così non avranno dubbi sull'aver approvato il cammino. Verranno a conoscenza che esistono cardinali e arcivescovi non ordinati dal Papa.

katartiko ha detto...

Spiegatemi una cosa per favore: voi gestori del blog cosa fate nella vita? Siete sempre quì. Avete famiglia (se si, non ci badate)? avete lavoro (se si, anche al lavoro state attaccati su internet)? andate in parrocchia (col portatile)? Sarei curioso di avere risposte. Notte

25 marzo, 2008 23:33

Chi tace acconsente.

Anonimo ha detto...

No, è stata fatta per quella di Pasqua.

Ecco il post

malachites ha detto...
E alla fine ...

“Abbiamo bisogno che ci aiutate un po’ economicamente per la convivenza dei vescovi d’Europa ai quali dobbiamo pagare i biglietti a tutti, e pure gli alberghi, perché non c’è posto per tutti nella domus, saremo circa quattrocento. Anche per finire il monastero, la cappella, la dogana ci ha chiesto un sacco di euro, perché … una cosa è portare la pietra, ma quando hanno visto l’arco di marmo … è stato inutile. Anche sé, abbiamo chiesto aiuto al ministero del Turismo non è stato possibile, non importa. Faremo una colletta e ciò che cii possiate dare lo useremo per la convivenza dei vescovi perché siamo al di sotto. Siete sempre generosi e vi aiuta alla conversione in preparazione alla veglia pasquale. Per la missione ad gentes vi abbiamo chiesto dei soldi e avete contribuito. Siate generosi, dovete contribuire alla evangelizzazione d’Europa con i vostri beni.”

25 marzo, 2008 00:53

michela ha detto...

'Seby,sai benissimo dovè trovare,
nel sito ufficiale del Vaticano,abbiamo documentato e riportato tante volte.
Che fai, il furbetto?'

allora per amore di verità, potresti mettere il link agli indulti speciali per il cammino.
Invece di dire che ci sono, metti il link ai documenti del Vaticano, e non ci saranno più dubbi.

Non ti costa nulla e farai un servizio alla verità

Anonimo ha detto...

katarkiko, se pensi avere parole che possano contribuire al tema del blog, parla, altrimenti taci!

Anonimo ha detto...

No michaela,l'ho fatto più volte
e anche Tu ne sei a conoscenza.
VERO,Mic,Seby,Stephanos,Lara,ecc.

katartiko ha detto...

documento "Caro facto est" con le firme contrarie del cardinale Mic e degli arcivescovi Stephanos e Seby.

katartiko ha detto...

Taci il nemico ti ascolta

mic ha detto...

Seby,sai benissimo dovè trovare,
nel sito ufficiale del Vaticano,abbiamo documentato e riportato tante volte.
Che fai, il furbetto?


Il furbetto sei tu. Gli unici documenti che potresti trovare sul sito del vaticano sono la notificazione dell'88 e la lettera di Arinze (non osservata) nonché, sul vostro sito, gli statuti (scaduti e non rinnovati)

Questa è la "Summa" che vi riguarda dalla pagina "Documentazione" del sito:

Breve excursus sui documenti ecclesiali che riguardano il Cammino NC
. 1988. Notificazione della Congregazione per il Culto Divino e per la Disciplina dei Sacramenti
. 1990. Lettera Ogniqualvolta [vedi]
. 2002. Approvazione Statuto [vedi]
. 2005. Lettera Congregazione per il Culto divino [vedi]

mic ha detto...

Quanto alla lettera Ogniqualvolta leggere qui

pipìta del monte ha detto...

AL NOBILE KATARTIKO (Del Casato della Candeggina, devo supporre),

ebbene si, illustre amico, sono qui diuturnamente incollata ai tasti del computer ed il ticchettio risuona per le sale del mio avito maniero.

Purtuttavia mi duole deluderLa: i miei impegni sono cotali che,pur restando con le falangi incollate ai tasti,devo badare a mille altre cose.

Non ultima la ricerca appassionata della tipologia dei Suoi interventi che,a dire del mio illustre amico studioso, prof.Pasqualardo De Pilisovinis,mio dirimpettaio di maniero, sono da ascrivere alla casistica de' ragli e di non meglio specificate "emissioni gassose tipiche de' quadrupedi soliti at somma ingurgitatione di biade e di fieno spagnoli".

Graziosi saluti.

Uriel ha detto...

Siate generosi, dovete contribuire alla evangelizzazione d’Europa con i vostri beni.”

Che dire, i soldi rappresentano di fatto un'energia che Kiko sa usare per i fini del Cn. Non e' il problema di dare o non dare, cio' che mi viene in mente e' che Kiko canalizza l'energia delle persone tramite dei gesti ai quali dà una valenza spirituale.
In questo modo tutti i nc sono inseriti( mi si perdoni il termine che puo' sapere di new age ma non e' cosi) in un canale energetico di cui Kiko possiede le chiavi per aprirlo e chiuderlo.

michela ha detto...

Hai detto bene, Uriel, e l'energia se ne va spesa tutta in collette, che sono solo un segno tangibile, e non ne resta più per compiere la missione che ognuno ha presso la sua famiglia, e nei luoghi in cui vive.
ecco perchè, scrivevo stamattina, che l'obiettivo di fare comunità in cui circola l'amore, fallisce, perchè non c'è più energia spirituale per fare altro che non sia quanto viene esplicitamnete richiesto dal cammino.

Giordano ha detto...

Caro Uriel, il "canale energetico" ascrivibile a Kiko in termini legali si chiama circonvenzione e sfruttamento della credulità delle persone a fini estorsivi.
Che poi l'estorsione sia volta a opere di bene, presunte e tutte da dimostrare, non viene attutito l'intento originario che è quello di spillare denaro alla gente nè la rilevanza penale, aggravata dal fatto di rendere moralmente vincolati i benefattori attraverso un oculato meccanismo - il carisma personale ed il sistema del cammino - generatore di soggezione psicologica e sudditanza nelle persone.
Sfido chiunque a smentire l'oggettività di tale meccanismo alla luce della psicologia e delle leggi a tutela del diritto soggettivo.

non sparate ha detto...

Gli iconografi bizantini firmavano

Esempio:

Ricordiamo l'iconografo Thomàs Bathàs (Creta 1554 - Venezia 1599) il quale si stabilì a Corfù molto prima del 1586 e vi rimase sino alla fine del 1587-88. Nel 1581 lo troviamo a Venezia dove insegnava pittura greca. Non avendo eredi lasciò i suoi disegni al suo discepolo Emmanuel (Manos) Tzanfournaris di Corfù. Tra le sue opere ricordiamo l'icona della Madre di Dio con Bambino tra gli arcangeli Michele e Gabriele conservata nel Museo Civico di Barletta. L'icona apparteneva all'iconostasi della chiesa di Santa Maria degli Angeli. La Madre di Dio è presentata a messo busto e negli angoli superiori sono dipinti a mezzo busto l'arcangelo Michele e Gabriele che reggono dei cartigli. L'icona porta la firma dell'iconografo.

«Meno recenti ‹Vecchi   1 – 200 di 260   Nuovi› Più recenti»