venerdì 15 febbraio 2008

Come scoprire nell'edificio sacro il Volto dell'Eterno


L'articolo di oggi di Sandro Magister su www.chiesa ci dona molte suggestioni sulla Bellezza nell'Arte Sacra.

Parole di Enrico Maria Radaelli pubblicate dall'Osservatore Romano 5 febbraio scorso

"L'ispirazione di dare agli edifici sacri la forma di croce nasce direttamente dalla sacralità dell'Eucaristia, sicché ai fedeli pare quasi di introdursi direttamente nel legno della croce e nel corpo stesso di Cristo — al quale davvero accederanno — quasi potesse verosimilmente avvenire quel mistico inserimento nel sacramento ecclesiale, anticipo d'eternità.
Nel Quattrocento Filippo Brunelleschi aggiunge ai muri che con la loro disposizione cruciforme rimandano fisicamente al mistero dell'incarnazione, la figurazione architettonica dell'altro e più alto mistero, la Trinità, e reinventa nella cattedrale di Santa Maria del Fiore a Firenze la cupola quale "luogo cosmico" per incrociare adeguatamente i bracci longitudinale e trasversale della basilica cristiana proprio lì dove batte il cuore di Cristo, lì dove si compie il Sacrificio, dando così modo alla chiesa di trasfondere nei suoi fedeli altri necessari ed eccelsi pensieri: lì dove l'Alto discende sull'altare, "alzate gli occhi", o fedeli, e "vedrete" tutto ciò che attraverso l'altare vi è entrato nel cuore."

Altro che la visione Antropomorfa (testa bocca stomaco utero) della "Nuova estetica" kikiana... dove l'Alto non scende sull' 'Altare' ma lo si trova per effetto dell'Assemblea attorno ad una 'Mensa'. Siamo consapevoli di parlare a sordi, ma continuiamo a dire queste cose per chi ancora sordo non è o non lo è del tutto, nella speranza che non debba assordarsi anche lui...

176 commenti:

  1. Io inizierei col porci una domanda: che differenza c'è tra Bellezza ed estetica?

    Più tardi se qualcuno non avrà già risposto, lo farò io

    RispondiElimina
  2. Mi viene spontanea un'altra domanda:

    Il vero artista è colui che fa operazioni estetiche o "lascia passare" attraverso il suo essere ed esprime il frutto dell'incontro col Bello che riconosce dentro e fuori di sé?

    RispondiElimina
  3. purtroppo in questo campo non sono un parere attendibile..l'arte non è un campo in cui sono particolarmente dotato...
    però..se potete..lasciate che l'arte ognuno la esprima per come la sente dentro..visto che è un processo creativo che parte dal profondo..sei una persona colta,indubbiamente...ma sei anche un cristiano..quindi,nella santa libertà dei figli di Dio,lasciamo che ognuno rappresenti l'arte cm meglio crede..certo,può nn piacere..ma non è motivo di scherno,specialmente ad opera di una persona colta e credente..un abbraccio :)

    RispondiElimina
  4. va bene, non parliamo di arte, ma la domanda fondamentale posta dall'articolo era sulla pianta cruciforme degli edifici di culto cristiani, che presuppone una diversa teologia rispetto alla pianta antropomorfa proposta e realizzata da kiko in edifici che dovrebbero essere, ma lo sono solo per definizione, delle Chiese cattoliche.
    Vorresti dirci cosa ne pensi di questo?
    Anche perché le implicazioni di questo discorso pongono in essere un Altro tipo di Chiese (per una religione che non possiede Altari) e un'altro tipo di Chiesa (che fa dell'Altare il fulcro della sua Fede e della sua vita spirituale e concreta)

    RispondiElimina
  5. messaggio di newgold69

    per i gestori del blog...

    se possibile riprendete l'ultimo mio post sulla pagina precedente e fatene causa di una prossima discussione.

    le citazioni di quel presbitero nc sono terribili.

    grazie

    RispondiElimina
  6. Ma come fai a parlare di Kiko e la sua architettura antropomorfa quando ormai si sfornano chiese (ovviamente supersisionate dai competenti uffici di curia)mostruose, è cruciforme Dio Padre Misericordioso, a Roma posso farti un elenco infinito di nuove chiese che sono ciofeche sia dal punto di vista teologico che dal punto di vista architettonico/funzionale, non scadere nel ridicolo!!!!

    RispondiElimina
  7. mic, scusami per il ritardo..
    io sarà perchè sono "ignorante in materia",ma ti voglio chiedere una cosa..
    è fondamentale per la tua fede la forma dell'edificio sacro?
    nel senso che io ho sempre creduto che la "legge" rende schiavi..e Cristo ci ha liberati,cm dice san Paolo,quindi credi che sia un male per la fede dell'uomo non rispettare qst norme di costruzione?

    RispondiElimina
  8. "nel senso che io ho sempre creduto che la "legge" rende schiavi..e Cristo ci ha liberati,cm dice san Paolo,quindi credi che sia un male per la fede dell'uomo non rispettare qst norme di costruzione?"

    Valerio, non tieni conto che non è un discorso di Legge quello che sto facendo io... la teologia che c'è dietro la pianta antropomorfica anziché cruciforme delle chiese kikiane (ma l'edificio-Chiesa cattolico riproduce in tutti i suoi elementi anche il Tempio di Gerusalemme) ti fa interiorizzare insegnamenti che sviluppano una fede "diversa" da quella cattolica, che non coincide con l'Annuncio e la Promessa di salvezza del Signore Gesù.
    Questo l'abbiamo sviluppato ampiamente in documenti che vi ostinate a definire "risibili accuse".
    Dovreste avere la pazienza di leggerli e confutarli con argomenti anziché con le vostre davvero 'risibili accuse' perché preve di riscontro logico.

    Sei padronissimo di non credermi, ma non vernirmi a portare questi 'distinguo' pretestuosi che on servono a sviluppare un vero confronto perché dimostrano di come stanno ignorando totalmente tutto quanto abbiamo documentato ampiamente.
    Se non volerne nemmeno leggerlo e prenderne atto, almeno tacete!

    RispondiElimina
  9. "infinito di nuove chiese che sono ciofeche sia dal punto di vista teologico che dal punto di vista architettonico/funzionale, non scadere nel ridicolo!!!!"

    sono d'accordo con te, ma questo non mi impedisce di vedere l'estraneità dalla fede cattolica delle costruzioni kikiane (non solo architettoniche)

    RispondiElimina
  10. "se possibile riprendete l'ultimo mio post sulla pagina precedente e fatene causa di una prossima discussione."

    l'avevo già pensato, Newgold, vediamo fin dove arriviamo con questi due nuovi che si sono proposti come volevasi dimostrare per ricominciare da capo dopo il solito 'punto morto' arrivati al quale non hanno più nulla da dire...

    RispondiElimina
  11. mic..spero di sbagliarmi,ma trà le tue righe ho letto un pò di stizza..io non prendo in giro nè te,ne il tuo pensiero...è vero,siamo su due posizioni diverse..e forse dall'incontro di qst due diverse "visioni" la chiesa può veramente rinnovarsi..per la mia esperienza posso dirti però che nonostante le strutture "diverse",non ho mai intuito qualcosa di diverso..e qui te lo dico con molta onestà..se io avessi intravisto che nel cammino c'è cm si suol dire:puzza di zolfo...me ne sarei scappato..non sò qnt qst abbia importanza per te..e ti dirò di più..il giorno in cui il Papa dirà che questo cammino non è conforme alla chiesa,io ne uscirò..ma sino ad allora,le nostre restano congetture..anche se tu presenti documenti o altro..io ubbidisco solo al Papa,e lui,sin ora..si è mostrato benevolo e felice verso qst "cammino"..
    ti abbraccio cm un fratello,il Signore ti ha colmato di doni..almeno per quello che vedo hai molta intelligenza..capacità d'analisi..mettili sempre a Sua disposizione,perchè tutto deve concorrere alla costruzione del regno di Dio..con affetto,valerio

    RispondiElimina
  12. "nel senso che io ho sempre creduto che la "legge" rende schiavi..e Cristo ci ha liberati,cm dice san Paolo,quindi credi che sia un male per la fede dell'uomo non rispettare qst norme di costruzione?"

    Valerio, non tieni conto che non è un discorso di Legge quello che sto facendo io... la teologia che c'è dietro la pianta antropomorfica anziché cruciforme delle chiese kikiane (ma l'edificio-Chiesa cattolico riproduce in tutti i suoi elementi anche il Tempio di Gerusalemme) ti fa interiorizzare insegnamenti che sviluppano una fede "diversa" da quella cattolica, che non coincide con l'Annuncio e la Promessa di salvezza del Signore Gesù.

    Questo l'abbiamo sviluppato ampiamente in documenti che vi ostinate a definire "risibili accuse". Dovreste avere la pazienza di leggerli e confutarli con argomenti anziché con le vostre davvero accuse 'risibili' perché prive di riscontri logici.

    Sei padronissimo di non credermi, ma non vernirmi a portare questi 'distinguo' pretestuosi che non servono a sviluppare un vero confronto perché dimostrano di come state ignorando totalmente tutto quanto abbiamo documentato ampiamente.
    Se non volete nemmeno leggerlo e prenderne atto, almeno tacete!

    RispondiElimina
  13. "mic..spero di sbagliarmi,ma trà le tue righe ho letto un pò di stizza..io non prendo in giro nè te,ne il tuo pensiero..."

    tu vedi la stizzaio non la sento, ma tutto fai tranne che andare a leggerti i documenti di cui ti ho parlato.. gli spot e i sermoni risparmiateli perché non sono disposto a sornirmeli.
    Questa non è stizza: è umana e normale e logica non disponibilità a lasciarsi trascinare nei soliti vortici demenziali...

    RispondiElimina
  14. "..il giorno in cui il Papa dirà che questo cammino non è conforme alla chiesa,io ne uscirò"

    è troppo probabile che ci sia qualcuno che non glielo farà mai dire... ma a questo punto io invoco Qualcun Altro...

    RispondiElimina
  15. ti assicuro che andrò a leggerli, ma se servi Dio,cm puoi basare tutto sulla logica..è vero che fede e ragione cm dice il Papa nell'enciclica camminano fianco a fianco..ma non pensi sia riduttivo definire quello che ti ho scritto cm "demenziale"...?io nn faccio sermoni..quelli li lascio a chi è più competente..ma vedi mic..tu sei davvero sicuro di volere un dialogo?perchè non mi sembri disposto ad ascoltare..fai domande..grandi ragionamenti...ma poi,ti perdi in un bicchiere d'acqua..io so una cosa..e te la comunico cn serenità...Dio non è un fesso,ne tantomeno stà li a guardare la Sua chiesa che si distrugge...Ci sarà un tempo in cui se mantieni il cuore puro,capirai..ma prima devi toglierti l'odio e il giudizio che hai verso questa realtà nella chiesa..
    il resto non conta,non affronto le discussioni per convincere qualcuno,ma solo perchè la verità nel suo insieme venga fuori..
    Molte delle cose che dici sono vere..nel cammino ci sn tanti e tanti errori..ma sono legati solo alla fragilità dell'uomo...ma contrariamente a qnt pensi..c'è anche tanto di quell'amore di Dio..
    ad ogni modo..io non faccio parte del cammino..io sono nella CHIESA..il cammino è solo una delle tante vie che si trovano all'interno della madre chiesa,per raggiungere Cristo...
    mi sento della chiesa..non del cammino,nonostante siano10anni che seguo anche quella via..e vuoi sapere una cosa...Dio è talmente grande ..ha talmente tante sfumature...che solo uno stolto o insensato potrebbe definire UNICA,la strada che lui percorre...io non mi sazio di Dio grazie al cammino..io mi sazio di Lui tutte le volte che metto da parte il mio IO, e faccio posto al mio Dio..anche se non mi credi..se pensi che sia falso..ti prometto che pregherò molto per te..ma nn perchè cambi idea..affinchè Dio ti protegga sempre...questo è quanto.
    La preghiera,cm tu mi insegni..è lo strumento che ci ha lasciato Gesù..adoperiamola per l'unità della chiesa..ciao mic..

    RispondiElimina
  16. "ti assicuro che andrò a leggerli, ma se servi Dio,cm puoi basare tutto sulla logica"

    ma quale logica? ma di che parli? Stiamo parlando di verità di Fede non di "cose logiche, intellettuali".
    Certo c'entra anche la Ragione; ma Fides et Ratio, hai presente?

    RispondiElimina
  17. Questa non è stizza: è umana e normale e logica non disponibilità a lasciarsi trascinare nei soliti vortici demenziali...


    io non mi invento le cose che scrivo mic..
    sopra ci sn le tue parole..non le mie

    RispondiElimina
  18. non soffermarti solo a quello che trovi attaccabile...questa non è una disputa..io sn battezzato..e anche tu..siamo due figli della chiesa che parlano..niente altro..
    questa deve essere la base..

    RispondiElimina
  19. Nel contempo desidero esprimere la gratitudine della Diocesi e mia personale per il grande servizio pastorale e missionario che le Comunità Neocatecumenali e i Sacerdoti formati nel Seminario Redemptoris Mater svolgono a Roma e in tante parti del mondo.
    Con affetto e con la benedizione del Signore


    questa è tratta dalla lettera presente nel vostro blog del cardinal ruini...
    cm promesso..stò leggendo..l'hai letta bene qst parte..ruini ringrazia i "cospiratori"..il male della Chiesa?

    RispondiElimina
  20. "non soffermarti solo a quello che trovi attaccabile...questa non è una disputa..io sn battezzato..e anche tu..siamo due figli della chiesa che parlano..niente altro..
    questa deve essere la base.."

    se questa non è una disputa devi dirmi che cos'è; quanto a figli della chiesa bisogna vedere l'uno e l'altro di quale chiesa stanno parlando

    RispondiElimina
  21. "questa è tratta dalla lettera presente nel vostro blog del cardinal ruini..."

    se è per questo c'è anche la famigerata Ogniqualvolta con tutte le considerazioni del caso... ma c'è ben altro, occhio clinico NC sensibile solo agli elogi!!! ;)

    RispondiElimina
  22. "è fondamentale per la tua fede la forma dell'edificio sacro?
    nel senso che io ho sempre creduto che la "legge" rende schiavi..e Cristo ci ha liberati,cm dice san Paolo,quindi credi che sia un male per la fede dell'uomo non rispettare qst norme di costruzione?"

    Quello che rende difficile questa conversazione, tanto da far dire che c'è stizza nelle risposte, è la confusione nel significato delle parole:

    La legge non rende schiavi, altrimenti non avrebbe avuto senso uscire dall'Egitto, per ricevere una nuova schiavitù, le tavole della legge.
    Le norme non sono legge divina, sono regole che si dà una società: per esempio nella nostra società non si va a messa in costume da bagno.
    la norma quindi esprime anche il sentire di un gruppo umano, rende visibile i valori, ciò in cui si crede.
    La fede non sta nè in un abito nè nell'architettura religiosa, ma l'abito e l'architettura esprimono ciò in cui quella comunità crede, i contenuti della loro fede.
    Quindi:
    -legge divina
    -norme
    -fede
    -contenuti della fede
    sono 4 cose diverse

    Possiamo ripartire da qui nel discorso dell'architettura,
    altrimenti dai l'impressione di scrivere qualcosa giusto per fare confusione, e a noi resta il dubbio che la confusione che stai dimostrando sia quella che ti ha causato il cammino stesso.

    RispondiElimina
  23. "Io inizierei col porci una domanda: che differenza c'è tra Bellezza ed estetica?"

    Per me l'estetica è ciò che da forma alla Bellezza.
    La Bellezza, che è Cristo, è assoluta, l'estetica è relativa.
    Ne consegue che ciò che è "estetico" è anche "bello" quando mostra la vera Bellezza, cioè Cristo.

    Pax vobis

    RispondiElimina
  24. suspence,consultations please!

    RispondiElimina
  25. No sbagliavo,ha risposto Anonimo,ma non sappiamo se pensa che davvero le icone di kiko rappresentano Cristo

    RispondiElimina
  26. "questa è tratta dalla lettera presente nel vostro blog del cardinal ruini..."

    si sarà accorto Valerio che la lettera del card Ruini richiamava l'osservanza delle norme della lettera del card Arinze, che ancora sono disattese?

    RispondiElimina
  27. Gert dixit:

    "No sbagliavo,ha risposto Anonimo,ma non sappiamo se pensa che davvero le icone di kiko rappresentano Cristo"

    Per te le icone di Rublev odi Usakov rappresentano Cristo?

    RispondiElimina
  28. "Per te le icone di Rublev odi Usakov rappresentano Cristo?"

    certamente,ma di quelle di kiko non sarei così sicuro

    RispondiElimina
  29. Qualcuno mi ha telefonato per dirmi che il Papa ha firmato il 5 febbraio. Se è vero, vorrei sapere COSA ha firmato?

    RispondiElimina
  30. Gert dixit:

    "certamente,ma di quelle di kiko non sarei così sicuro"

    In che senso non ne saresti così sicuro?

    RispondiElimina
  31. Lefevbre,santo subito

    RispondiElimina
  32. gert?
    Lascialo prima morire!

    RispondiElimina
  33. Non basta pregare... mi sa tanto che dobbiamo metterci a pane e acqua tutti quanti per almeno una settimana...

    RispondiElimina
  34. gert? ti hanno lasciato solo?

    RispondiElimina
  35. CI hanno lasciati soli

    RispondiElimina
  36. NON PRAEVALEBUNT!
    La nostra battaglia infatti non è contro creature fatte di sangue e di carne, ma contro i Principati e le Potestà, contro i dominatori di questo mondo di tenebra, contro gli spiriti del male che abitano nelle regioni celesti.Prendete perciò l'armatura di Dio, perché possiate resistere nel giorno malvagio e restare in piedi dopo aver superato tutte le prove.

    RispondiElimina
  37. A proposito della teologia della sostituzione
    Newgold ci postava
    le parole farneticanti di un sacerdote
    si suppone NC in cui
    si affermava la distinzione tra catecumeni
    e fedeli, cioe' tale sacerdote
    confermava con le sue parole
    la stessa cosa che andiamo dicendo qui da
    tempo e che molti NC addirittura hanno negato.
    La storia dei cristiani della domenica,
    dei fedeli normali che rispetto al
    catecumeno sarebbero cristiani di serie B.
    Cosa che giustifica una rifondazione
    della Chiesa basata sul catecumenato.
    Insomma si sa' che una delle caratteristiche delle sette e' quella di dare ai suoi adepti l'illusione
    di essere una elite speciale
    di avere accesso a un percorso e/o conoscenza superiore.
    Insomma c'e' chi continua a negare tutto
    e c'e' chi invece chi come quel sacerdote non riesce a trattenersi e in un riflesso incontrollato (come
    il nazista del dottor Stranamore)
    si tradisce platealmente...

    Si parlava d'invasione degli ultracorpi
    qui e' in atto l'invasione dei "supercristiani" NC che si stanno soppiantando ai cristiani normali
    ad unon ad uno, producendo dei supercristiani in serie.
    Come nel Film la sostituzione avviene
    quando ci si "addormenta"
    proprio come addormentati sono i pastori
    che dovrebbero proteggere la Chiesa......

    RispondiElimina
  38. per amore di verità15 febbraio 2008 20:31

    "Insomma c'e' chi continua a negare tutto e c'e' chi invece chi come quel sacerdote non riesce a trattenersi e in un riflesso incontrollato (come il nazista del dottor Stranamore) si tradisce platealmente..."

    non è che si tradisce, parlava "ab intra", sapendo di non andare "ad extra" quindi si tratta del loro vero pensiero. Peccato che a quanto pare i pastori addormentati non lo conoscono questo pensiero e tante altre cose e, se le conoscono, c'è qualcosa che non riusciamo a spiegarci...

    RispondiElimina
  39. "nel senso che io ho sempre creduto che la "legge" rende schiavi..e Cristo ci ha liberati,cm dice san Paolo,quindi credi che sia un male per la fede dell'uomo non rispettare qst norme di costruzione?"

    le norme servono e vanno scritte nero su bianco quando qualcuno se ne inventa di nuove, le spaccia per cattoliche e le impone agli ignoranti che non conoscono il senso, la storia, la ricchezza ed il valore di quelle tradizionali.

    il cammino impone canti, modi, tempi, architettura, partecipanti, interpretazioni. e non nero su bianco. oralmente.

    mi sembrano molto più fissati i neocatecumeni sul rispetto della legge (la loro, ovviamente, che poi chiamano ORGANIZZAZIONE) che non tutti gli altri cattolici.
    e se sei neocatecumenale, caro valerio, lo sai bene.

    RispondiElimina
  40. I nc sono legalisti senza interpretare la legge, non entrano nel senso e nella sostanza di questa che è , o dovrebbe essere a servizio dell'uomo. Invece come la leggono così la applicano e ne diventano schiavi , schiavizzando gli altri.
    Non vi sto a raccontsare cosa ci dicevano per farci rispettare il digiuno dei tre giorni prima della Pasqua. E' roba da psichiatria.

    Quando al catechista di una povera anziana fu detto dai parenti, a mo' di battuta,che si nascondeva dietro le colonne di casa per mangiare qualche boccone, senza informarsi del perchè di tale atteggiamento se la mangiarono a parole aggressive e minacciose.

    L'uomo è per il sabato, questa è la religione kicarmenkiana.

    Per la legge farisaica si calpesta chiunque ma...quella che sta alla base del cattolicesimo non viene presa in considerazione. Anzi deliberatamente viene ignorata.

    RispondiElimina
  41. continuano a dire che sono stati approvati gli statuti. anche nella mia diocesi. ma sarà vero? e perchè li approvano se loro se ne fregano di tutto e di tutti? non è giusto.

    RispondiElimina
  42. "le parole farneticanti di un sacerdote
    si suppone NC"

    il tuo metodo scientifico dovrebbe evitare di "supporre" perchè se la supposizione cade, cade tutto il castello concettuale e poi l'uno non è il tutto!

    RispondiElimina
  43. Gherardo:
    ""le parole farneticanti di un sacerdote
    si suppone NC"

    Anonimo:
    "il tuo metodo scientifico dovrebbe evitare di "supporre" perchè se la supposizione cade, cade tutto il castello concettuale e poi l'uno non è il tutto!"

    dal contesto emerge INEQUIVOCABILMENTE che quel sacerdote è NC e questo Anonimo lo sa. Ma non potendo entrare nel merito delle GRAVISSIME affermazioni di quel sacerdote svicola, si attacca alla solita virgola e svia il discorso riprendendo Gherardo su un dato marginale.
    Le parole du quel sacerdote purtroppo confermano quanto andiamo denunciando noi...
    Chi è lo ha spiegato molto bene newgold, ma Anonimo ignora, bypassa, minimizza, riprende gli altri...

    RispondiElimina
  44. http://www.zenit.org/article-13508?l=italian

    ennesimo spot di Zenit sul cammino NC. Se non hanno già vinto, probabilmente vinceranno anche grazie a queste prove di forza e agli assist di quanti hanno infiltrato nelle agenzie e gerarchie vaticane: i numeri e l'entusiasmo per Sidney
    I numeri e l'entusiasmo sono autentici, ma i pastori non sanno o non gli interesa sapere cosa c'è dietro...

    RispondiElimina
  45. messaggio di newgold69

    quel sacerdote e frate rinnovato è un presbitero che è totalmente neocatecumenale, che si è perso per questa causa. si chiama fra egidio dell'addolorata ed è il gestore del sito abba padre neocatecumenali on line.
    se riuscite ad entrare in molti siti dove ci sono foto del covo neocat di porto san giorgio, lo vedrete sempre in prima fila, stralunato e fanatico, o con il camice e stola o con il saio, color cenere, ma dalla foggia dei cappuccini.

    in altri siti appare in foto mentre celebra un battesimo.

    e che adesso non mi venga fuori il neocat schizzato di turno che non ci possiamo permettere di dire queste cose pubblicamente che è contro la privacy, perché tutte queste informazioni sono già pubbliche e alla portata di tutti in internet.

    a tal proposito, rispondendo ad un post scritto un po' prima (non ricordo dove e quando), il cammino ufficialmente non appare in tv (anche se potrebbe comprarsene una) proprio perché tale apparizione lo costringerebbe a scoprire le carti e quindi a farsi conoscere per quello che è veramente. lo stesso vale per internet. il divieto di kiko e l'oscuramento di moltissimi siti è proprio per coprire, mascherare e non far conoscere una realtà deviata.

    lo stesso sito ufficiale, presenta un'informazione di parte e limitatissima, non aggiornata. non c'è nemmeno la lettera di erinze!!! figuriamoci!!!

    RispondiElimina
  46. Qualcuno fermi questo fra Egidio !!!! che non fa altro che rimbambire ancora di più i fratelli nc sulla rete!

    Credo che dentro le nostre possibilità qualcosa vada fatta. ...

    E' stato loro vietato di usare internet su quanto riguarda il cn, però intanto creano un sistema (quello dell'imbuto) dove fargli "cadere" per mantenere il controllo, continuare a gestire e tenere sotto dominio. Fratelli nc, se la denominazione di questo non è 'setta' ditemi voi qual'è!

    A fra Egidio arrivano i dubbi dei piccoli. I 'grandi, arrivano qua! e nessuno (purtroppo) con l'ansia di riprendere la RETTA VIA!:(

    RispondiElimina
  47. "dal contesto emerge INEQUIVOCABILMENTE che quel sacerdote è NC e questo Anonimo lo sa"

    quel sacerdote può insegnare ai piccoli, e drammaticamente continuerà a farlo, verità e prassi diverse da quelle della Chiesa... e noi dovremmo tacere!
    Intanto vedremo cosa ha detto il Papa, se è vero che ci sono novità in questo senso... Una cosa dovrebbe essere certa: non può rimangiarsi le norme già date con Arinze... a meno che qualcuno non gli abbia fatto credere che vengono osservate...

    RispondiElimina
  48. Esatto Mic.

    Il problema principale è questo.

    Volevo integrare i vostri commenti riguardo gli ultimi Nick NeoCat che si sono abbattuti su di noi.
    ;-)

    Mi riferisco a "Valerio", ma non solo a lui.

    Ebbene la "cospirazione" di cui noi andiamo mostrando la concreta e dura realtà, in modo Oggettivo, in riferimento alla nostra Esperienza nel Cammino a vari livelli, in riferimento al Magistero Ecclesiale, in riferimento ai documenti e, non ultimo, al senso della VISTA (poichè vi sono alcune realtà del CNC che sono VISIBILI anche al Fedele "comune", vedi Scandicci!), tale "cospirazione" -come dicevo- è tangibile e concreta!

    Purtroppo (perchè certo non ne siamo felici) siamo stati gettati in una forte Crisi di Identità proprio a causa della Schizofrenia evidente all'interno della Santa Chiesa!

    Ci siamo dissociati da Insegnamenti difformi, che si contraddicono continuamente, che mostrano non IL Volto di Cristo ma TANTI Volti di chissà QUALI "cristi"! Tali "cristi", tra l'altro, sono stati Annucniati e Profetizzati dal NOSTRO Dio Gesù! Questi Tali, sono stati descritti come Uomini Prodigiosi, come Carismatici , talmente "luminosi" che inganneranno perfino i più Fedeli!

    E dunque, il nostro voler "stare vigili", che è una richiesta fondamentale per TUTTI i discepoli di Cristo senza distinguo di Gerarchie (!!!!!), è un atto che si fonda sulla Sequela al Sommo Maestro!

    Logica vuole che, dopo aver riscontrato tale fatto, si debba entrare nel merito di quanto diciamo! Tale "merito" non è preso in alcuna considerazione, da parte NC, se non per entrare in quelle futili prediche moralistiche, che hanno l'unico scopo di deviare dall'argomento e di maledire noi, il nostro operato e la nostra vita definendoci con i più abominevoli "simboli" maledetti della Sacra Scrittura!

    E questo, ovviamente, non genere nei nostri interlocutori NULLA! Forse farebbero bene a chiedersi perchè!

    Per l'ennesima volta, cerco di dividere in punti la situazione terribile in cui il CNC ha gettato la Chiesa Cattolica. Come diceva NewGold, NON E' VERO che occorre attendere il pronunciamento della Chiesa sul Cammino perchè nell'alrco di 30 anni la Chiesa si è pronunciata più volte e l'ultima quella di Arinze! Dagli strumenti che la CHiesa ha fornito ai suoi Fedeli, strumenti anche di TUTELA per non cadere in mani diversa dalle Sue (!!), abbiamo potuto discernere concretamente davanti a cosa siamo!

    1. Il CNC, a differenza di quello che affermano i "capi", non ha mai avuto alcun altro Indulto Liturgico (vedi Lettera del Culto Divino del 1988, vedi Statuti Scaduti, Vedi Lettera del Culto Divino del 2005. Il che si riferisce anche alla prassi del CNC di "separarsi" dalla Parrocchia) SE NON lo Spostamento del Rito della Pace e la Santa Comunione sotto le due Sacre Specie! PUNTO! La Litrugia quarantennale del CNC, non obbedisce alla Lex Orandi della Chiesa Romana e non obbedisce al suo fondamento: il Messale Romano! Il che farebbe finire qui il discorso, per la gravità della situazione! E questa divergenza fondamentale è VISIBILE, non è un'Opinione!

    2. Le "Catechesi" del CNC, sono al vaglio da più di dieci anni e non è vero che siano mai state approvate! Il che, senza entrare nel merito terribile di tali "catechesi", inficia la "ufficialità" di codesti "Orientamenti"! Come si puossono usare testi NON ANCORA APPROVATI??????? E poi: COME MAI CI VOGLIONO DECENNI PER APPROVARLI O MENO? Ancora: PECHE' REDIGERE TESTI, INVECE CHE USARE IL CATECHISMO DELLA CHIESA???

    3. La prassi Nc NON E' l'attuazione del Catecumenato Post-Battesimale previsto dalla Chiesa e dall' Oica! Infatti non si capisce come la Chiesa dirami Istruzioni Ufficiali in merito, che NEGANO la possibilità di svolgere RITI(SCRUTINI) BATTESIMALI, e poi dovrebbe approvare ciò che ha NEGATO! Inoltre non si capisce come la Chiesa pretenda il "rispetto del foro interno della persona umana" e poi possa accettare la prassi dello Scrutinio Nc, ovvero l'esame di coscienza fatto dall'esterno, da un Laico, previa pressione ABERRANTE! Come possa, altresì, dopo tutte le Istruzioni emesse per la Chiesa Universale sul Sacramento della Penitenza, accettare le modalità dello Scrutinio NC che ne sono l'esatto OPPOSTO, rimane un mistero insondabile!!!

    4. La "nuova estetica" di Kiko è la PROVA inconfutabile della "nuova Chiesa" che vuole fondare! Non è una questione di "pluralità di opinioni sull'arte"! Il Cristianesimo non è questo! Il Cristianesimo Catechizza con l'Arte Sacra! Ad una Espressione di Arte Sacra ed Iconografia CORRISPONDE una FEDE ben Precisa! Almeno, questo è quello che la Chiesa Romana Insegna, a meno che non si debba ritenerlo SUPERATO... E questo chi lo certificherebbe?
    Quindi: nessun "indulto" ammette la Kannukkiah sulla "mensa" piena di fiori in luogo del Santo Crocifisso sull' ALTARE; nell'atto del suo Sacrificio e non IN PIEDI con gli Occhi Aperti, con la Legatura di Isacco, ritto sulla Merkavà, con l'aspetto di un Rabbino, e "issato" su tre serpenti; posto vicino all' "ambone" come avviene nel CNC!
    Nessun "indulto" ammette la "danza davidica" intorno alla "Mensa"; nessun indulto ammette l'uso di simboli di un'altra religione, quella Ebraica; nessun indulto ammette la sparizione del Tabernacolo, sostituito dall' "Armadio della Parola" (!!!) e sbattuto in un BUCO (vedi Scandicci!).

    Insomma, c'è una situazione DISASTROSA e VISIBILE. E il problema saremmo noi che la constatiamo e portiamo la nostra Testimonianza a favore di tutti nella Chiesa, rispettando la libertà di tutti. Che discerneranno a loro volta e decideranno liberamente! Sottoponiamo la nostra Testimonianza a Tutti, primi i Sacri Pastori, a cui è stata ed è continuamente sottoposta!

    Questa situazione devastante, non provoca nessun problema... Lo provochiamo noi! Questo è il punto: come è possibile essere arrivati fin qui? COME?

    RispondiElimina
  49. messaggio di newgold69

    un'altra dichiarzione distorta dei neocat è il fatto che fanno distinzione tra i presbiteri formati nei RM e gli altri, affermando che questi ultimi sono liberi di prendere posizione sulle comunità, sui catechisti, ecc.

    niente di più falso.
    o un prete è contrario al cammino.
    o un prete è favorevole al cammino.

    nel primo caso mal sopporta le comunità neocat nella propria parrocchia o le manda via.

    nel secondo caso asseconda in tutto e per tutto i catechisti, prende le sue belle bustarelle che arrotondano in modo pingue il suo stipendio, chiude gli occhi sulle eresie e sugli stupri psicologici e spirituali che si compiono nelle comunità e va avanti, ma non so con che coscienza. e poi c'è la sottocategoria di quelli, che possono essere più o meno favorevoli al cammino, ma che vengono coinvolti non nel cammino stesso, ma solo per le celebrazioni, e quindi vanno sempre per la bustarella!

    infine c'è la fuori categoria, di quei preti che diventano fanatici nel cammino. preti con qualche problemino psicologico che il seminario o l'istituto religioso non è stato capace di risolvere o scoprire e che trovano nel cammino la valvola di sfogo dei loro problemi.

    ad esempio,

    uno che ha subito qualche umiliazione, diventa un carnefice verso i più deboli in comunità.

    uno che non ha spina dorsale, lascia che i catechisti governino anche la sua vita, lasciandoli l'illusione di comandare sugli altri.

    uno che può avere difficoltà o irregolarità affettive, viene plagiato dalla comunità che gli tira fuori tutte queste problematiche, come pure fa con tutti gli adepti, per minacciarlo e riccattarlo al momento opportuno.

    e ovviamente, tutte queste magagne si manifestano sempre con i poveri diavoli che subiscono la rivalsa di questi preti che non sanno più gestire una parrocchia e allora si buttano nel cammino o non sanno più vivere nella comunità religiosa di appartenenza e trovano appagamento solo sfuggendo da questa e dalle responsabilità che questa richiede per trovare appagamento, gratifica e soldi tra i neocat.

    io sono del parere che se anche nessuno lo ammette (degli interessati), il 90 % dei preti, religiosi, vescovi e cardinali rimane, protegge, frequenta e approva il cammino essenzialmente per i soldi che prende per lasciar fare tutto ai catechisti, per chiudere gli occhi e tacere.

    non parlo di pochi euro, ma dei centinaia a celebrazione e di migliaia in occasione di passaggi e scrutini, oltre a viaggi, auto, benefici su immobili, alimenti, ecc.

    per questo motivo tutto deve rimanere segreto, se ciò emergesse in tutta la sua crudele realtà, anche con numeri, cifre, conti bancari e quant'altro, sarebbe uno scandalo immenso, una batosta per la chiesa, o meglio per il clero che si è prostituito in questo modo, e la scomunica per il cammino, perché ritengo che questo atteggiamento del cammino verso i preti e quindi verso la chiesa, possa essere equiparato alla simmonia.

    RispondiElimina
  50. Siamo fanatici...fuori dalla chiesa Romana dite voi..io sorrido...perchè siete accecati..dite a chi frequenta il cammino di essere cieco..ma non vi rendete conto che presto o tardi i vostri ingiusti giudizi si volgeranno contro di voi..smettete di attaccare il cammino(sono sicurissimo che strumentalizzerete le mie parole dicendo che sono l'ennesimo fanatico),,,mi fate sorridere da un lato..il cammino rappresenta una minaccia ai vostri occhi...ma chi è il vero oscurantista vi chiedo? non voglio risposte,perchè non intendo più partecipare a qst blog...pensavo di trovare Cristiani..ma così non è stato..vi fate vanto delle vostre carte..io ieri ho mandato una mail a padre livio faganza..sono certo che conoscete radio maria..e ho chiesto un parere..mi ha detto che il cammino è stato approvato dalla chiesa...e vi dirò di più..chiunque di voi pensi che Dio è talmente debole da avere il bisogno che 100 o 1000 di voi difendano la chiesa ...in qst modo poi...mi ricordate molto quella parte della chiesa che additava s.francesco e i francescani cm eretici...
    fate ironia dicendo che occorrerà digiunare parecchio,pregare ancor di più...per scongiurare qst minaccia...e allora fatelo e smettete qst vani ragionamenti..Io credo in un Dio che fà giustizia sulla terra :come cita il salmo..
    Leggete le scritture con il cuore,e non cn la vostra sapienza..perchè la sapienza che viene da dio..è guidata dalla carità...
    io non mi presterò più al vostro gioco...
    che Dio illumini i vostri cuori..(sn presuntuoso?)..sn pazzo...falso...ipocrita..tutto quello che volete...direte che nn sn aperto al confronto...tutte parole sante..è verissimo..io rispondo solo al mio Dio..e al Suo rappresentante che è il successore di Pietro...voi..aimè,nn rappresentate altro che una setta...proprio così...definite setta il cammino...bravi...dite che è palesemente opera del demonio...bene...allora mi sà che al prossimo conclave dovrete proporre o qlc vostro sacerdote o vescovo..o cardinale..o magari qlcn di voi...visto che lo spirito santo a qnt pare..ha designato Papa uno che si è fatto fregare da Satana...
    chiudete qst baracca...e dedicatevi a servire cn i fatti il Signore che dite di amare...la fede snz le opere..è fine a se stessa...
    addio fratelli..spero(forse vanamente(ora direte che è il classico metodo nc)che apriate gli occhi e lasciate a Dio ciò che è solo Suo)
    Ah..non impegnatevi più di tanto a rispondermi..se lo farete..saprò che è solo perchè desiderate chiudere gli occhi a qnt leggeranno qst mie parole..

    RispondiElimina
  51. Che dire dopo questo messaggio?
    SIGNORE!

    RispondiElimina
  52. Hai ragione Steph, che dire?
    E' una torta preconfezionata non commestibile, indigesta, da buttare nell'immondizia... al di là del fatto che chi ce l'ha inviata potrebbe essere in buona fede, chissà?
    Ma ti dirò che anche questa buona fede mi ha un tantito stufata e mi viene in mente "l'ignoranza colpevole delle Verità della Fede" che in questo caso non sta in chi non conosce le verità della fede ma in chi non le diffonde e non le difende...

    RispondiElimina
  53. ... perché lascia invadere tutti gli spazi da altri per troppe ragioni

    RispondiElimina
  54. Caro Steph, quanto hai detto sono cose così evidente, che fanno in maniera chiara capire, quanto ( parlando del cn) abbiamo a che fare con dell'assurdo! E come i nc (non i piccoli ormai confusi) che "non vogliono" vederlo non sono altri che quelli che appartengono alla categoria ben espressa da Newgold, dalla quale noi scappiamo, perchè abbandonano i piccoli per servire mammona,

    Ed è per questo l'ostinarsi a difendere questo cn da parte dei capi e capini, perchè sanno benissimo di quel ($!!) che verrano a mancare in caso non si approvi lo statuto, altrimenti lotterebbero per la 'chiarezza e purificazione' del loro 'movimento/associazione', però ci si impunta appunto perchè è tutta una 'organizzazione' ...mooolto, ma moooolto ben organizzata ...!

    RispondiElimina
  55. Giusto!!!! noi siamo una setta...

    Ricordati steph... se lasci il blog morirai o ti verrà una terribile malattia infettiva che ci contagerà tutti... ricordo inoltre che da domani tutti gli ex NC verseranno un contributo per il sostentamento delle spese varie.

    Chi lascia il blog per la propria famiglia è un bestemmiatore, perkè il blog viene prima di tutto il resto.

    Chi frequenta la parrocchia un giorno in più oltre la domenica sarà giudicato dall'inquisizione che provvederà alla condanna al rogo.........

    OVVIAMENTE SI SCHERZA...

    RispondiElimina
  56. "Ah..non impegnatevi più di tanto a rispondermi..se lo farete..saprò che è solo perchè desiderate chiudere gli occhi a qnt leggeranno qst mie parole.."

    ma davvero questo qui pensa che noi possiamo chiudere gli occhi a qualcuno che lo legge?

    1. se è un NC (specie a certi livelli) li ha già chiusi (o meglio aperti solo in una direzione) e solo un miracolo glieli farebbe sanare

    2. se non è un NC non c'è bisogno di nessun commento da parte nostra

    RispondiElimina
  57. Anonimo ... già che hai tirato fuori a P.Livio ... perchè non lo chiami di nuovo e gli domandi come mai in tempo di quaresima continua ad accompagnare il suo nuovo libro con il RISUSCITO'e l'alleluia...?

    RispondiElimina
  58. Lara, e tu credi che ti capisca? E' della stessa razza di quelli che cantano i canti di ressurrezione all'Offertorio!

    RispondiElimina
  59. Per la seconda 'categoria'?

    RispondiElimina
  60. Ma i nc sanno che il 'loro' Risuscitò non va cantato in quaresima, ma P.Livio no?

    Posso immaginare quel che diranno dietro ... non capisce un tubo!

    RispondiElimina
  61. siamo partiti dal cammino neocatecumenale...e ora anche padre livio è un nemico?uno che non rispetta le regole?
    servo a mammona?se qst è servire mammona..ben venga..ma verrà il giorno in cui Dio renderà giustizia..non cn pestilenze e altre cretinate varie che "scherzosamente" avete citato...
    leggete la vita dei santi..la prima chiamata che ha un cristiano è quella della santità..vi rispondo cm solea fare il beato felice da nicosia: "così sia per amore di Dio..
    continuate..burlatemi..giudicate..il metro cn cui giudicate..sarà lo stesso cn il quale anche voi verrete giudicati..
    presto o tardi tutti saremo davanti al trono dell'altissimo..e allora ce ne saranno delle belle..
    i ladri..le prostitute vi passeranno davanti cari farisei..
    a me..e a chi ha potuto cn propria mano passare per le sofferenze e le gioie dovute da una crescita spirituale..non resta che avere pazienza..quella pazienza che Dio stesso ha cn noi per le nostre tante colpe..
    ma vuoi vedere che a poco a poco..prima il cammino..poi radio maria..guarda un pò..tutto viene fatto male..certo che se qst è sbagliato..io sn felice di sbagliare...
    ah...ho notato che stranamente(ironico)avete preso del mio discorso..solo quello che vi conveniva..ahiahiahi...per fortuna sò di essere parte di una chiesa,cn a capo il Papa e non uno qualunque..kiko compreso..ma per voi..non è così..MENO MALE che Dio legge nei cuori..Lui sà se stò mentendo..

    RispondiElimina
  62. greco dice:

    Padre Livio non può assicurare ciò che non è per la Chiesa ufficiale. Evidentemente deve dare il contentino a chi lo sostiene calorosamente.
    Per conto mio sono già diversi anni che ho smesso di sovvenzionare radiomaria perchè mi sono accorto da solo che sponsorizzava i nc a tutto spiano, direttamente e indirettamente.
    Non solo ma da quando faccio notare tale sponsorizzazioni (quindi un fatto e non un'opinione), molti hanno sospeso i bollettini perchè non trovano giusto lodare chi fa abuso ingannando e ci devia verso una altra religione.

    I vari sacerdoti compiacenti non disattendano il cosiglio che ci dà il Signore Gesù e cioè che non si vive riempiendo le tasce ma seguendo la sua parola che tra le prime richieste che ci fa è quella di ripristinare la gliustizia.

    E' una pena pensare che una radio che vuole evngelizzare si presti al cotrario

    RispondiElimina
  63. Anonimo avevi chiesto tu di non risponderti!!!

    Per tua conoscenza, quando riesco, seguo e ascolto R.Maria. ma non per questo non debba chiamarmi l'attenzione di così tale scelta di un canto per la presentazione del suo nuovo libro, cantato da chi sta disobbedendo la Chiesa.

    Devo credere che p.Livio non ne conosca questa realtà? ... Invece quando ascolto tante sue catechesi ... sembra proprio che ne parli di voi (ma certamente non vi nomina!!)

    RispondiElimina
  64. greco continua:

    Ma guarda che anche tu sarai davanti al Signore e dovrai rendere conto di aver consolidato i passaggi al demonio. La buona fede deve essere supportata da buone motivazioni altrimenti è inciucuio o dabbedaggine.
    Ognuno di noi siccome non ci guadagna un tubo anzi ci rimette ed è anche minacciato non può confondersi certamente con chi spreme i fratelli per mandare avanti una struttura come il cn e ungendo le varie ruote che gli permettono di andare avanti

    RispondiElimina
  65. "presto o tardi tutti saremo davanti al trono dell'altissimo..e allora ce ne saranno delle belle.."

    E tu sarai lì a goderti lo spettacolo?

    Guarda ke i TdG ragionano in questo modo...

    RispondiElimina
  66. io sarò giudicato esattamente cm voi..cm chiunque..solo che alla luce di qst non condanno ciò che il mio Papa non condanna..anzi..e mi riferisco a Radio Maria e al cammino..ma forse abbiamo2papi diversi...già..è vero..io sn di altro credo secondo voi..ahiahiahi..ora faccio io un pò di ironia..povero me...non sono più nella chiesa fatta da Cristo..cm farò???ma daiiiiii...Ripeto..dato che io ubbidisco al Papa..qnd mi dirà che Radio Maria è eretica..e qnd mi dirà che il cammino è eresia..allora ne uscirò..ma per adesso cari miei..qst vostra Battaglia dai colori epici..non porta a nulla...
    qual'è lo scopo del cristiano?

    RispondiElimina
  67. Di CREDERE in Lui, Padre del Cielo e nel suo Unigenito Gesù, VIA, VERITA' e VITA! Seguire LUI e LUI SOLO! E così, da questa SEQUELA, poter fare le SUE Opere!

    RispondiElimina
  68. ...E tu, fratello. Invece di "esaminare tutto" e "ritenere ciò che è buono" di quello che Testimoniamo... Hai sperato che Dio ci Maledica al Giudizio dell'Ultimo Giorno. Ci hai chiamato Farisei, ci hai definito pazzi e presuntuosi, desiderosi di sostituirci ai Vescovi e al Papa.

    Possibile che questo non ti faccia riflettere solo per un attimo?

    RispondiElimina
  69. ma te le leggi le cose che scrivo..tutti quei simpatici aggettivi..a parte "farisei"..li ho attribuiti a me..perchè è cosi che definite chi fa parte del cammino..e ti invito a leggere bene cosa scrive la gente sul blog..invoco il giudizio di Dio non per voi soli..ma per me per primo..rileggi cosa ho scritto..ho detto che verremo giudicati tutti sulla stessa base..cn una sola eccezione..che chi più ha avuto..più dovrà rendere.. ;)
    tutto qui..non montarne un caso..
    La tua risposta su qual'è il compito di un cristiano è vera ma parziale..coraggio..continua

    RispondiElimina
  70. stefano(permettimi di chiamarti così).. Qui non sono io che perseguito nè te..nè qualcun'altro..perchè io lascio a Dio di farmi giustizia..capito?
    per qnt riguarda la sostituzione al Papa o ai vescovi..bè...su certe questioni..io lascierei fare a chi ha più discernimento..non credi?il mio appunto si riferisce solo a qst..
    sai..voglio confessarti una cosa..io non faccio solo il cammino neocatecumenale..perchè non mi basta..perchè sò che Dio è trp grande per essere ristretto ad una singola realtà.. ;)

    RispondiElimina
  71. Ma tu hai letto i 4 punti che ho scritto sopra?

    Il "Giudzio di Dio" dovremmo lasciarlo a lui solo o al limite invocarlo su chi come Leone affamato si aggira per divorare anime.. e per coloro che consapevolmente e scientificamente lo servono senza ravvedersene!

    Noi dovremmo pregare gli uni per gli altri e gareggiare nel metterci al SUO servizio e a servizio gli uni degli altri! Che ti piaccia o no, quello della Testimonianza lo consideriamo come un servizio proprio nei vostri confronti! Siamo comvinti che seguire e GUARDARE la Verità in faccia sia la PRIMA delle nostre sollecitudini! Senza Verità NON ABBIAMO NULLA!

    Per cui, PRIMA la Verità, POI LE FAMIGLIE NUMEROSE,ecc,ecc!

    RispondiElimina
  72. sempre per te Stè..
    io non mi sento di kiko..
    io non mi sento del primo che passa..
    io sono di Dio :)
    sono nato nella chiesa..ho mosso i miei primi passi in chiesa..e per grazia di Dio..non per merito mio..perchè non Gli ho dato niente in più..nè ho pregi particolari..
    il mio solo vanto..è Gesù Cristo

    RispondiElimina
  73. Se non "sei di Kiko", allora non dovresti provare nessuno scandalo per la nostra Testimonianza che mette in discussione più che Kiko LE SUE DOTTRINE!

    RispondiElimina
  74. ti dò il mio pieno appoggio stè..
    perchè cm tu mi insegni la verità è una ..che è CRISTO RISORTO..vedi..su qst siamo daccordo :)
    infatti io nn nascondo che purtroppo alle volte ci si fomenta trp..e bisogna pregare per qst..concordo pienamente..
    sai,la prima cosa che mi insegnò la buonanima di mio padre è stata proprio qst: il male..ha sempre tentato di nascondersi e distruggere dall'interno la chiesa..i più duri attacchi provengono dall'interno..pensiamo a martin lutero..
    ma è la tua certezza d'infallibilità nel giudizio che non capisco..

    RispondiElimina
  75. Non abbiamo MAI presunto di avere una "infallibilità di giudizio"!

    Presumiamo invece che l'Infallibilità l'abbia la Santa Chiesa DELLA QUALE UNICAMENTE DIFFONDIAMO L'INSEGNAMENTO! Quello che diffondiamo HA UNA FONTE! E a questa Fonte non aveta mai avuto il desiderio di andare! Se queste parole fossero nostre, avreste pienamente ragione a diffidarne! E a vedere presunzione!
    Ma queste Parole NON SONO NOSTRE! E la fermezza con cui le pronunciamo ci è data dalla Fonte dove attingiamo!
    Può la Chiesa FALLIRE?

    RispondiElimina
  76. la chiesa ha nel solo PAPA..il dono dell'infallibilità in materia di fede e morale..così ho imparato nel catechismo..frequentando l'azione cattolica..frequentando sacerdoti e laici consacrati..e nel cammino neocatecumenale..
    mi sbaglio?

    RispondiElimina
  77. Ah... Poi ti volevo dire, IN NOME DELLA SANTA CHIESA, che la Verità è Gesù, il Signore, NATO, MORTO IN CROCE, DISCESO AGLI INFERI E GLORIOSAMENTE RISORTO! PRESENTE REALMENTE E SOSTANZIALMENTE, PER PERPETUARE IL SUO SACRIFICIO FINCHE' EGLI VENGA, NEL SACRAMENTO DELL'ALTARE!QUESTA E' LA VERITA'!

    RispondiElimina
  78. ti voglio dire una cosa..se le tue fonti..sono veritiere..e degne del titolo di "infallibili"..perchè il Precedente pontefice..e adesso l'amato Benedetto XVI..non la pensano così?

    RispondiElimina
  79. amen fratello..LUI solo è VIA VERITà e VITA :)

    RispondiElimina
  80. vedi che sui principi base della chiesa ti ritrovi cn me :)
    crediamo ambedue nello stesso Gesù

    RispondiElimina
  81. La "mia" Fonte è la Chiesa e quindi il Signore che l'ha Fondata ...e che ha dato a Lei (Madre) il Magistero!

    Se il Magistero dovesse essere definito "relativo" allora anche Dio sarebbe relativo!!!!!! ASSURDO!

    I Due ultimi Papi, ti faccio presente, hanno supervisionato all'Esame di una ASSOCIAZIONE LAICALE, ovvero il CNC, e non ad un DOGMA DI FEDE! Tale Supervisione ha dato luogo ad una serie di Istruzioni! E tale Istruzioni non sono state ascoltate! La benevolenza dei Papi, non può essere confusa con approvazione incondizionata! Invece le condizioni erano state esposte! Ma in 40 anni... NULLA!

    RispondiElimina
  82. rispondimi molto onestamente stè,
    tu credi che il cammino neocatecumenale venga dal maligno?

    RispondiElimina
  83. Io credo che il Cammino Nc, a prescindere da dove "venga", perchè non lo posso sapere, abbia fatto un atto di autonomia dalla Chiesa e si reputa "vera Chiesa"!

    Questo determina che il CNC (i RESPONSABILI) sia un problema enorme per la Chiesa! Si fonda su un'altra DOttrina e si avvale del fatto che chi lo frequenta non conosca altro "magistero" se non il suo e per questo non può confrontarlo con la Parola Viva della Chiesa!

    RispondiElimina
  84. scusami stè..mi devo allontanare un attimo..frà10min..al massimo15sn di nuovo qui..a dopo

    RispondiElimina
  85. Non so perchè, ma quando si parla di soldi ... appare sempre un nc di turno per distrarci.

    RispondiElimina
  86. E anche sembra voler allontanare la nostra attenzione da questo fra Egidio che, a quanto pare, sia la loro guida in rete.

    RispondiElimina
  87. ciao stè..sn di nuovo qui.. :)
    allora..dicevamo?
    ah..già..mi hai detto che nn sai da dove venga il cammino..ma che però esso nn è conforme al magistero della chiesa..
    vedi..sono solo pareri..non dico solo tuoi..anche di membri del clero..delle autorità ecclesiastiche..
    e posso solo sperare che presto venga fatta chiarezza..
    però ti prometto una cosa..qualora mi accorga grazie allo Spirito Santo che il cammino abbia cm scopo quello di sostituirsi alla chiesa..mi vedrai lottare con tutta la forza che Dio vorrà darmi per fermare tutto ciò..
    ma fintanto che la mia guida,il Papa, nn ne dichiara l'illiceità..non voglio smettere di seguirlo..perchè mi ha aiutato molto..e perchè ho visto cn i miei occhi dei grandi miracoli di Dio al suo interno..
    che la pace del Signore sia cn te

    RispondiElimina
  88. ah..per il mio omonimo "anonimo"..io non conosco qst frà egidio..e non lo seguo.. ;)
    cm dicevo prima..io ubbidisco solo al santo Padre..qst deve essere chiaro..ok? :)

    RispondiElimina
  89. Lo Spirito Santo ti sia di Guida. Dio ti benedica

    RispondiElimina
  90. Comunque il fatto più sconcertante relativamente a Frà Egidio è che possa fare quelle gravissime e pubbliche affermazioni senza che nulla accada! Continuo a ripetere che il vero problema è questo! Il NULLA che c'è!

    RispondiElimina
  91. grazie stè :)
    è stato bello per me parlare con te

    RispondiElimina
  92. Anonimo, il cn viene da kiko! ed è appunto la base che andrebbe esaminata, ciò che predica e ciò che accade nelle 'sue' comunità. Tutto frutto di un impianto che ha fatto cadere tanti 'distratti' e 'inesperti' nel suo disegno.

    RispondiElimina
  93. Bene dici di avere come guida il Santo Padre, che già ha parlato al tuo cuore facendoti capire da quale cattiva abitudine devi allontanarti per custodire la tua fede.

    RispondiElimina
  94. lara..il Santo Padre non ha dichiarato eresia il cammino..qnd e se lo farà..cm dicevo prima a stefano, sarò il primo in viglore e ardore nella lotta contro la minaccia alla mia unica e sola madre chiesa..
    nn travisare le mie parole,ok? :)

    RispondiElimina
  95. AscoltaLo e metti in pratica quanto ti è stato chiesto, vedrai e capirai in futuro questa Sua Guida. Non aspettare che siano prima gli altri a farlo, o ad attendere l'ok dal tuo fondatore ...

    Perchè quanto dici sia coerente, questo già dovresti star facendo!

    Che il Signore ti doni la Sua luce per proteggere la tua via verso di Lui.

    RispondiElimina
  96. scusami mi devo essere perso qlcs..
    quando e dv il Papa ha detto di non seguire il cammino perchè porta lontani dalla verità?
    Se me lo dici..posso agire di conseguenza..ok?

    RispondiElimina
  97. Il Santo Padre TI HA DATO delle correzioni, e non perchè non aveva niente da fare! Se TE LE HA DATE è perchè ti sta dicendo che TI STAI DEVIANDO ... pertanto allontanando dalla Verità.

    RispondiElimina
  98. vero..ha dato delle correzioni..come fa un padre cn i figli..ma il dare correzioni..implica l'annullamento o meglio l'abolimento di cio che si è fatto o si stà facendo? :)

    RispondiElimina
  99. o meglio..non pensi che il Santo Padre sappia bene che per definire illegittimo un qualcosa..non può fare solo semplici correzioni..???
    è tutto rapportato alla pericolosità delle cose..sono certo che qnd riterrà vano..anzi fuorviante il cammino..non si limiterà alle correzioni...non pensi?

    RispondiElimina
  100. Anonimo, non parlare a nome della massa! Io prendo te da solo, e la tua responsabilità davanti alle correzioni che ti sono state consegnate.

    Dal momento che sai come stanno le cose ... tu e solo tu sei responsabile della tua vita spirituale.

    RispondiElimina
  101. vero lara..sono infatti sempre pronto a mettermi in gioco per ciò in cui credo :)
    infatti non ti nascondo che nella mia comunità..ho visto l'esigenza di unificarsi al magistero della chiesa :)
    in tutte le celebrazioni non accade nulla che vada contro qnt il Papa ci ha invitati a fare :)
    era qst quello che intendevo dire :)
    parlo della mia esperienza.. Per qst ti dico che nn mi sento plagiato nè costretto a uscire dagli insegnamenti della chiesa :)

    RispondiElimina
  102. anonimo, la problematica nc è così complessa che non so come verrà risolta, ci affidiamo al Signore per questo.

    Intanto se ti vengono date delle guide da chi ne è il suo Vicario, perchè non seguirle affidandosi invece sostenendo quella di altri?

    RispondiElimina
  103. cn vicario intendi il Papa? e che guide mi ha dato?
    voglio solo dire che non mi ha detto di nn far parte del cammino..ma solo di attenermi alle regole che la chiesa mi dona..ed è quello che stò facendo..

    RispondiElimina
  104. Beh, anonimo allora dobbiamo smettere qui, perchè fra poco devi andare alla tua 'celebrazione'!

    RispondiElimina
  105. però è vero..è una tematica molto complessa..infatti mi unisco nella preghiera :)
    siamo ambedue fiduciosi nel fatto che cn i suoi tempi, Dio ci mostrerà la Sua volontà.. :)

    RispondiElimina
  106. omonimo anonimo..è vero..frà un pò devo andare in chiesa a dare una mano per sistemare la chiesa.. :)
    scusa il gioco di parole :)

    RispondiElimina
  107. Scusa, è saltata la firma, sono sempre io.

    RispondiElimina
  108. grazie per la piacevole chiacchierata..lasciamoci cm conviene ai figli di Dio.. :)
    ti auguro la pace e la serenità che viene dal solo Gesù Cristo;
    prega per me sorella mia..io pregherò per te..ma soprattutto preghiamo cn insistenza per l'unità della chiesa,cn tante membra..ma il cui capo è solo CRISTO SIGNORE :)
    buona serata :)

    RispondiElimina
  109. La Chiesa? Mica devi andare a mettete il tavolone davanti all'altare!

    RispondiElimina
  110. trascuriamo qst ultima frase.. :)
    dobbiamo sistemare le panche..perchè saremo in molti..e serve una mano.. :)

    RispondiElimina
  111. Da tempo offro le mie sofferenze per la Santa Chiesa e prego per tutti voi, che il Signore vi dia la Libertà come figli di Dio!
    Ciao Anonimo.

    RispondiElimina
  112. AUT .... AUT ....16 febbraio 2008 18:14

    1. se è un NC (specie a certi livelli) li ha già chiusi (o meglio aperti solo in una direzione) e solo un miracolo glieli farebbe sanare

    2. se non è un NC non c'è bisogno di nessun commento da parte nostra

    RispondiElimina
  113. Buh, sistemare le panche?...
    Chissà cosa hanno fatto i fedeli della messa vespertina ...

    RispondiElimina
  114. La mia frase del 'tavolone' l'ha trovato come una assurdità ... e questo mi rallegra ...

    Magari atttraverso di un anonimo incominciassero a capirlo tutto il resto dei nc!

    RispondiElimina
  115. Ma sappiamo che di vero c'è solo quello del 'voler far credere'!

    RispondiElimina
  116. "ma fintanto che la mia guida,il Papa, nn ne dichiara l'illiceità..non voglio smettere di seguirlo..perchè mi ha aiutato molto..e perchè ho visto cn i miei occhi dei grandi miracoli di Dio al suo interno.."

    la tua guida non è il Papa, altrimenti gli avresti obbedito, la tua guida è kiko e i miracoli che hai visto li conosciamo... è meglio lasciar perdere...

    RispondiElimina
  117. "2. se non è un NC non c'è bisogno di nessun commento da parte nostra"

    secondo me vuol dire che non c'è bisogno di nessun commento da parte nostra perchè chi non è NC,sa riconoscere uno spot da una testimonianza

    RispondiElimina
  118. "cn vicario intendi il Papa? e che guide mi ha dato?
    voglio solo dire che non mi ha detto di nn far parte del cammino..ma solo di attenermi alle regole che la chiesa mi dona..ed è quello che stò facendo.."

    se davvero fosse così noi non staremmo qui a perder tempo

    RispondiElimina
  119. "però ti prometto una cosa..qualora mi accorga grazie allo Spirito Santo che il cammino abbia cm scopo quello di sostituirsi alla chiesa..mi vedrai lottare con tutta la forza che Dio vorrà darmi per fermare tutto ciò.."

    da come parla dello Spirito Santo sembra che sia una cosa che si compra al mercato... deve averlo ereditato da kiko... e sta facendo un'ipotesi che già in partenza non prevede possa realizzarsi.. questo è lo stile della comunicazione e anche il succo, credo...

    RispondiElimina
  120. vedo che anche oggi c'è stata l'alluvione e un coro di proclami di fedeltà alla Chiesa e al Papa... peccato che proprio in questo momento stanno celebrando come Kiko e non come Cristo comanda

    RispondiElimina
  121. http://www.wyd2008ncw.net.au/

    questa è la vostra unità: la giornata mondiale della gioventù neocat.

    noi faremo la giornata mondiale della gioventù diocesana-parrocchiale. siete invitati. visto che noi alla vostra non possiamo partecipare. d'altronde questo è l'amore che sapete dimostrare NEI FATTI: le porte chiuse. soffro, soffro e ancora soffro.

    RispondiElimina
  122. ..e poi questa...

    http://www.wyd.harvestpilgrimages.com/

    ma chi sono?

    qualcuno conosce la harvestpilgrimages?

    niente sito internet ufficiale, solo quello interamente dedicato alla gmg neocatecumenale.

    RispondiElimina
  123. primo appunto a Gert..a proposito di quale sia la mia guida:
    Avere la presunzione di sapere dall'esterno,senza conoscermi..chi sia la mia guida,è prima un segno di ignoranza profonda..e me ne spiace per te..e secondo,dimostri un pò di immaturità..
    fattene una ragione, in neocatecumeni non sono tutti cm li dipingi te..chiaro??

    RispondiElimina
  124. appunto a mic:
    caro amico mio..lo Spirito Santo..cm mi insegna la chiesa è dono di Dio..lo riceviamo in forma solenne durante il sacramento della "conferma" o cresima..
    se per te, il modo in cui io parlo dello Spirito Santo è errato..o che sò io..non posso certo farti cambiare idea..ma lascia che sia Dio a giudicarmi ed eventualmente etichettarmi..non farti carico di un giudizio di una persona che non conosci..oggi ho parlato amabilmente,cn posizioni divergenti è vero, ma nel rispetto reciproco cn Stefano e lara..se tu non hai la stessa educazione,primo, e carità,secondo,non possiamo discutere su nulla amico mio.. :)
    facciamocene una ragione entrambi.. ok?senza rancore ;)

    RispondiElimina
  125. kirikiki'

    Ascolta anonimo, vabbe' che sei un pigrone e non ti dai un nick, ma per amor del cielo scrivi come si deve! Stai scrivendo sul computer ed hai abbastanza spazio. NON E' UN TELEFONINO QUESTO! Sono convinto che l'italiano sia una bellissima lingua e come tale vada rispettata nella calligrafia e nei segni grammaticali. I puntini non sono una opzione e non e' che te puoi usarli a tuo piacere. Invece di spendere giornate intere a sentire le catechesi NC ripassati la grammatica italiana! Spero che nel tuo prossimo post scriverai Questo/a invece di QST, quando invece di QND, troppo invece di TRP, come invece di CM e quant'altro! Forse non ti rendi conto ma fa proprio schifo leggere tale degenerazione grammaticale! Il tuo modo di scrivere e' un vero e proprio stupro linguistico! Fatti e facci un favore: BUTTA VIA IL TELEFONINO!
    Ah, ed esci dal CAMMINO NEOCATECUMENALE (cosi' non dovrai spingere piu' banchi perche' qualcun'altro li ha gia' messi al posto giusto!)

    RispondiElimina
  126. secondo appunto per mic:
    hai il dono dell'onniscenza a qnt vedo..perchè sai che in tutto il mondo..in tutte le chiese dove si stà celebrando la santa messa..non si seguono le regole della chiesa..
    mi sorprende vederti così certo di sapere cose che penso nessun uomo possa assicurarti..mi complimento per il talento :)

    RispondiElimina
  127. per nicola:
    sarò lieto di partecipare alla vostra giornata per la gioventù :)
    dovunque si parli di Cristo..mi sento a casa ;)

    RispondiElimina
  128. prendere in giro il mio modo di scrivere è forse per te un merito davanti a Cristo?
    se il mio modo di scrivere è errato,o non comprensibile..basta dirlo con quella cosa che la chiesa da sempre insegna: con CARITà e UMILTà. Devo dire che nel tuo appunto nei miei confronti non ne ho vista molta.
    Si predica bene,davvero bene..ma poi si razzola male!
    quanto alle panche,stasera avevamo molti ospiti di nazionalità spagnola,e dato che solitamente in chiesa non si presentano "purtroppo molti fedeli,dovevamo aggiungere delle panche. tutto qui.
    il vizietto di aprire la bocca tanto per farne uscire aria è duro ad andare via.
    non perdiamoci in stupide prese in giro,mi scuso io per primo se ho offeso qualcuno,ma il mio carattere ha perenne bisogno di essere domato da Dio,sono un pò impulsivo.

    RispondiElimina
  129. ti ho chiesto se ci sei perchè se non c'è più nessuno io vado a letto.

    RispondiElimina
  130. Perciò promuoviamo un esame di noi stessi, nella Verità,senza cedere al relativismo,ma con vero (speriamo) Spirito di Carità verso noi e verso il prossimo.


    Stefano,io ammiro il tuo animo, e la bontà dei tuoi intenti. Purtroppo però alcune persone che scrivono su questo blog non sono animati dal tuo stesso spirito, pertanto con molta umiltà ti invito a moderare un pò coloro che ti collaborano,e le altre persone che partecipano allo svolgimento del blog.
    Mi è capitato di parlare con diverse persone sin ora in questo blog,l'idea è buona,perchè parte da un presupposto giusto,l'unità della chiesa,non permettere però che diventi luogo di giudizi insindacabili nè in un verso nè in altro. Hai avuto l'ispirazione di creare questo blog, preservalo da attacchi indiretti e interni.
    Chiedo al Signore di aiutarti,affinchè renda questo blog un luogo di "incontro" e non di scontro,di indagine,e non di inquisizione..e a tal proposito cito un passo tratto da Daniele13,48-49 :
    "allora Daniele, stando in mezzo a loro, disse: Siete così stolti,Israeliti? avete condannato a morte una figlia di israele senza indagare la verità!Tornate al tribunale,perchè costoro hanno deposto il falso contro di lei"
    Questo passo della Bibbia spero diventi un monito per i neocatecumeni che vi criticano aspramente e per quanti criticano i neocatecumeni, perchè come hai detto tu,alla base deve esserci spirito di carità, e come dice san Paolo trà fede speranza e carità,di tutte più grande resta la carità :)
    ti abbraccio stefano,che il Signore continui a benedire te e la tua famiglia,desidero pregare per te e per loro tutte le volte che parlo a Dio nostro padre,perchè vi fortifichi e renda sempre più saldo il vostro cuore.
    Scusami se ho preso troppo spazio,prega anche tu per me,se puoi,affinchè il Signore mi renda degno di Lui. con affetto

    RispondiElimina
  131. "hai il dono dell'onniscenza a qnt vedo..perchè sai che in tutto il mondo..in tutte le chiese dove si stà celebrando la santa messa..non si seguono le regole della chiesa.."

    queste parole servono solo per darmi dell'onniscente, del tutto gratuitamente e in stile prettamente neocat, perché sai benissimo che mi riferivo alle VOSTRE celebrazioni del sabato sera e non a tutte quelle dell'orbe cattolico, al quale dite di appartenere

    RispondiElimina
  132. "allora Daniele, stando in mezzo a loro, disse: Siete così stolti,Israeliti? avete condannato a morte una figlia di israele senza indagare la verità!Tornate al tribunale,perchè costoro hanno deposto il falso contro di lei"

    ancora una volta indebita strumentalizzazione della Scrittura: intanto fareste bene ad astenervene, perché lo fate con una disinvoltura che è mancanza di rispetto. In Daniele si parla di fasle accuse.. noi denunciamo quello che abbiamo visto e udito e lo abbiamo anche documentato... tu non vuoi (per male fede) o non puoi (per attaccamento al cammino) recepirlo... ma siamo alle solite: 'accuse' e ancora 'accuse' addirittura strumentalizzzando la Scrittura, ma nessuna concreta e ragionevole confutazione!

    RispondiElimina
  133. "di tutte più grande resta la carità"

    la carità senza la Verità è solo buonismo e non credere non possa esserci carità nel dire una verità scomoda...

    RispondiElimina
  134. "dato che solitamente in chiesa non si presentano "purtroppo molti fedeli,dovevamo aggiungere delle panche. tutto qui."

    è una grazia per loro perché se no sarebbero costretti a sorbirvi! Forse non lo sapete che c'è una dispora infinita dalle parrocchie dove ci siete voi e i fedeli non vengono non perché non vanno in chiesa ma solo perché hanno cambiato parrocchia...
    che poi siano diminuite in generale le persone che vanno in Chiesa, questo è un altro discorso; ma certo la soluzione non sta nel Cammino, perché allora è meglio che le chiese siano vuote ma che ci siano in giro dei "veri adoratori in spirito e verità" e quelli non siete voi!!!

    RispondiElimina
  135. "oggi ho parlato amabilmente"

    hai parlato e parli in una maniera fin troppo "zuccherosa" ;) non ci siamo tanto abituati da parte vostra, a dire la verità...

    RispondiElimina
  136. giuseppe

    Benedetto XVI prende tempo e cerca di rettificare le devianze del cn perchè alcuni vescovi in caso di scissione si staccherebbero dalla Chiesa di Roma diventando altrettanti papi di quella kikiana. Questi vescovi con i seminari attiverebbero, distaccandosi, il loro feudo-vescovado kikiano. Avendo ,infatti, ora, simbolicamente questo potere presso i nc e obolo economico poiché i nc a loro volta hanno da questi vescovi legittimazione al kikianesimo,
    Benedetto sa della non fedeltà di questi vescovi che si dichiarano fedeli al cammino.
    Ha un grande problema perchè si andrebbe, in caso di non riconoscimento, a tagliare, certamente non nella sostanza, ma nei numeri una fetta della Chiesa cattolica (anche se di fatto non lo è).
    Bisogna pregare affinchè, comeil Papa ha richiesto, non indietreggi davanti ai lupi. C'è anche il fatto che il cammino ha legato e cucito bocca e braccia a una grande parte del clero ricattandolo nelle sue debolezze. Come vedete di carità e perdono , i nc non hanno niente se non la facciata di pseudo gentilezza. Sono un branco di lupi pronti ad accerchiare la preda debole..
    Un mio amico sacerdote fu seguito a lungo fino a che non lo presero in una situazione che potesse leggersi equivoca e poi gli dissero, lì seduta stante, che la carne è debole e che capivano... ,loro stavbano lì per salvarlo, doveva entrare in cammino e seguirlo. Così fu costretto a tacere e seguire i “suoi salvatori”.
    E' una brutta storia davvero .

    RispondiElimina
  137. sarò lieto di partecipare alla vostra giornata per la gioventù :)

    questo di chiama "fumo negli occhi" perché sai benissimo che i neocat pertecipano compatti tra loro ma non si uniscono agli altri

    "dovunque si parli di Cristo..mi sento a casa ;)"

    "non chi dice Signore, Signore.... ma chi fa la volontà del Padre mio...". Se pensi che possa essere volontà del Padre, solo per dirne due su mille, lo stupro delle coscienze e la banalizzazione elo stravolgimento dei Sacri Misteri...

    RispondiElimina
  138. più volte qua dentro è stata evocata la polizia postale ed allora ...
    "lo stupro delle coscienze";
    caro mic, le tue parole sono molto, troppo pesanti, cerca di controllarti.

    RispondiElimina
  139. a mic il chiosatore17 febbraio 2008 09:21

    Se le altre 998 sono come le prime due ... che il Signore ci assista!

    RispondiElimina
  140. e tu, invece di 'chiosare' le mie 'chiose', ma in realtà le tue sono solo punzecchiatine, perché non confuti quel che ho detto sullo "stupro delle coscienze" invece di limitarti a dire che sono parole TROPPO pesanti? E se sono troppo pesanti le parole figurati i fatti, che hanno a che fare con persone vere, creature preziose di Dio, e non burattini...

    RispondiElimina
  141. Ho poco da confutare: o non ho mai stuprato nessuna coscienza nè ho assisitito ad alcuno stupro altrimenti lo avrei segnalato ai miei superiori.

    RispondiElimina
  142. "Ho poco da confutare: o non ho mai stuprato nessuna coscienza nè ho assisitito ad alcuno stupro altrimenti lo avrei segnalato ai miei superiori."

    Regola n.1 negare, negare sempre

    RispondiElimina
  143. oggi è domenica. Io ho la febbre, mia moglie ha la febbre, i miei figli hanno la febbre ma celebreremo le lodi con gioia fra uno starnuto e tanta tosse. Stamattina non ho potuto suonare l'organo alla Messa delle ore otto e mi è molto dispiaciuto, ieri non ho potuto distribuire la S.Comunione agli ammalati e mi è molto dispiaciuto, ieri sera non ho potuto celebrare con la comunità l'Eucarestia e mi è molto dispiaciuto, tutti voi perdevate tempo a parlare inutilmente (compreso l'anonimo nc il quale forse ancora ha una opinione troppo alta di voi gestori del sito). Vorrei domandarvi: lavorate? studiate? Avete famiglia? Avete impegni in parrocchia o altrove? o siete sempre sul blog? Troppo pc fa male alla salute, lo sapete? O fate come i vari Marighetto e Co. che per scrivere lettere e gestire innumerevoli siti non curano le loro parrocchie? Tutta questa eccessiva preoccupazione per i mali che il CN causerebbe alla Chiesa (come se nessuno vegliasse su di Essa) potrebbe diventare ossessione con risvolti negativi sulla psiche. Un consiglio. preoccupatevi anche di altre faccende, fate un po' di sport, andate a teatro, partecipate ai concerti (no rock duro o satanico nè hip hop o funcky ma classica o pop), iscrivetevi magari a un partito politico (tranne sinistra estrema e radicali), la vita è bella perchè varia. Con preoccupazione per la vostra salute.
    Raffy

    RispondiElimina
  144. Caro mic. non ci vai a Messa stamattina o la sacrifichi per il blog?
    Raffy

    RispondiElimina
  145. "(compreso l'anonimo nc il quale forse ancora ha una opinione troppo alta di voi gestori del sito)"

    invece tu che quest'opinione alta non ce l'hai ci hai onorati tra uno starnuto e l'altro...

    sai che qualche volta anche i Cristiani della Domenica vanno a Messa il sabato sera?

    da cosa deduci che la nostra vita sia circoscritta al servizio su questo blog? Chi sei tu per giudicare tanto, dal momento che dalle vostre parti "si dice" che non si usa?

    Invece di metterci al corrente di cosa ha fatto o non ha fatto la tua famiglia camminante, senza onorarci di un'acca di una tua confutazione di qualcuna delle nostre documentate decunce, potevi risparmiarti i tuoi spot, sia quello geneerico che quello dedicato alla mia persona

    RispondiElimina
  146. Regola n.2
    Parlare d'altro, senza trascurare di denigrare gli interlocutori...

    RispondiElimina
  147. "Chi sei tu per giudicare tanto, dal momento che dalle vostre parti"

    MIC, fammi la cortesia ....

    RispondiElimina
  148. MIC, se continui così arrivi a 10.
    Mi stupisce che sia tu a parlare di "denigrare".

    RispondiElimina
  149. "da cosa deduci che la nostra vita sia circoscritta al servizio su questo blog? Chi sei tu per giudicare tanto, dal momento che dalle vostre parti "si dice" che non si usa?". La mia è una pura constatazione dal calcolo del tempo che passate davanti al pc. Inoltre il peccato del giudizio è solo di coloro che non sono d'accordo con voi mentre voi avete il potere e l'autorità (forse da Dio in persona) di giudicare tutto e tutti. Cari ragazzi, il fariseismo vi opprime la materia grigia.
    Raffy

    RispondiElimina
  150. "Mi stupisce che sia tu a parlare di "denigrare"."

    Tu lo definisci "denigrare", io lo ritengo "denunciare" e poi non mi riferisco alle persone ma alle prassi che fanno loro vivere e agli insegnamenti, che so sballati, che inculcano...

    RispondiElimina
  151. Regola n.3
    attribuire a te quello che stanno facendo loro

    dici che di questo passo arriverò a 10? Forse ne troviamo anche di più!

    RispondiElimina
  152. "MIC, se continui così arrivi a 10." Caro anonio, la regola dei gestori è solo una: " Chi non la pensa come la Compagnia è o un ladro o una spia".
    Raffy

    RispondiElimina
  153. "Inoltre il peccato del giudizio è solo di coloro che non sono d'accordo con voi mentre voi avete il potere e l'autorità (forse da Dio in persona) di giudicare tutto e tutti. Cari ragazzi, il fariseismo vi opprime la materia grigia."

    Il Signore ci ha dato il discernimento. E di nuovo dobbiamo intenderci sui termini: quello che tu chiami "giudizio" per me è "valutazione documentata" e ilgiudizio non riguarda le persone ma idee e prassi...

    RispondiElimina
  154. "l'autorità (forse da Dio in persona)"

    da quello che mi risulta questa è kiko a darsela da solo e voi gliela riconoscete!

    RispondiElimina
  155. ""MIC, se continui così arrivi a 10." Caro anonio, la regola dei gestori è solo una: " Chi non la pensa come la Compagnia è o un ladro o una spia".
    Raffy"

    Regola n.4
    se non hai argomenti provi a buttarla sullo scherzo, ma sempre sull'ironico denigratorio...

    RispondiElimina
  156. Raffy, perchè non discutiamo sui 4 punti che ho scritto e che sottoposi ad "anonimo", senza avere nessuna risposta?

    Mic ha ragione. Questi ultimi vostri messaggi che pertinenza hanno? A volerne vedere una: quella della confusione indotta

    RispondiElimina
  157. "Inoltre il peccato del giudizio è solo di coloro che non sono d'accordo con voi mentre voi avete il potere e l'autorità (forse da Dio in persona) di giudicare tutto e tutti. Cari ragazzi, il fariseismo vi opprime la materia grigia."

    Queste parole rivolgi ai tuoi cat all'inizio di qualche scrutinio!

    RispondiElimina
  158. "Regola n.3
    attribuire a te quello che stanno facendo loro"

    Questa, mi sembra sia l'ultima regola richiesta da parte dei capi da venire qui ad applicare.

    RispondiElimina
  159. "C'è anche il fatto che il cammino ha legato e cucito bocca e braccia a una grande parte del clero ricattandolo nelle sue debolezze."

    Caro giuseppe, io direi "c'è sopratutto il fatto ..." perchè attraverso questi ricatti che continuano ad andare avanti, nel voler azzittire gli adepti, sacerdoti, vescovi, cardinali ... e attendono lo stesso 'silenzio' dal Papa.

    RispondiElimina
  160. Qualcuno ha definito troppo "zuccherose" le mie conversazioni..io non credo nelle dispute, io credo nel dialogo..farmi scoprire che alcune persone non rispettano le norme della chiesa,e come dirmi:"sai, esiste l'acqua calda".
    Mi hai detto che io strumentalizzo la Parola di Dio..
    in tutta onestà,io la citavo perchè si stesse tutti,neocatecumeni e non attenti nel giudicare,anche in presenza di dichiarazioni,testimonianze e quant'altro,in ambedue i "fronti".
    quando ho detto che hai il dono dell'onniscenza,fratello mio,mi riferivo solo ai neocatecumeni, perchè non puoi sapere con certezza se in tutte le parrocchie nel mondo i neocatecumeni hanno celebrato come vuole e insegna la chiesa o meno; non appigliarti a sottigliezze, io sono un uomo libero che nella libertà ama parlare con altri uomini liberi,ma se tu prendi ogni singola cosa che scrivo come pretesto per attaccare, finirà che avrò paura di scrivere, perchè lo scopo non sarà più quello auspicato da ogni buon cattolico con il quale ho parlato,e cioè la verità e l'unità della chiesa, ma bensì la divisione e lo smarrimento generale.
    Mic, io non posso accusare nessuno, ma non perchè non ne avrei le possibilità,ma solo perchè non è così che la chiesa mi ha insegnato ad agire.
    io faccio parte dell'azione cattolica, una volta a settimana il parroco(non nc) riunisce me ed altri giovani per parlarci di Gesù Cristo, del Suo amore per noi suoi figli.. perchè dovrei sentirmi fuori dalla chiesa?
    Non ho i paraocchi, vedo le ingiustizie che citate(almeno alcune), ma purtroppo sono presenti in tutta la chiesa, in forme a volte diverse,ma ovunque;perchè legate alla debolezza umana, cosa pensi fratello mio che il modo in cui sono stato preso in giro da Gert su qst blog, mi abbia edificato in Cristo, o abbia ottenuto meriti per lui?nessuna delle due cose, e sai perchè, perchè se alla base non c'è la Carità, e l'umiltà, è un attimo trovarsi come dite voi, "deviati" dal principio d'origine.
    Che vi piaccia o no, avete una grande responsabilità agli occhi di Dio, perchè ogni persona che anche solo passa di sfuggita da qui, si fa un idea, un pensiero..io vivo con alcuni ragazzi che purtroppo non frequentano più la chiesa, come potri spiegare loro tutto questo cinismo da un lato, queste prese in giro, pizzicarsi a destra e sinistra..come?come?
    Siamo tutti battezzati, e se io dovessi morire oggi, il Signore sarà l'unico che avrà potuto leggere il mio cuore, misurare la mia fede, quantificare i miei errori, nessun altro uomo sulla faccia della terra può conoscere come solo Dio li conosce i VERI pensieri del nostro cuore.
    Il vero cristiano, prima di parlare( questo me lo disse un sacerdote in confessione) non si chiede "che male c'è?" ma piuttosto : "che bene ne ricavo?".
    Misuriamoci un pò tutti nel parlare, era solo questo il mio intento con quell'intervento rivolto a stefano, niente strumentalizzazioni della parola,con la citazione di Daniele.Ma se non riuscite a credermi, se non pensate io possa essere stato onesto con voi, non ho il potere di convincervi diversamente. Vi abbraccio

    RispondiElimina
  161. Le mie battute vi fanno stracciare le vesti? Con voi non si può ragionare, non accettate il dialogo. Vi basate sui documenti della Chiesa o su quelli che scrivete voi? I documenti della Chiesa sono stati scritti da coloro che, fino ad ora, hanno permesso che il CN potesse svolgere la sua missione e che,forse, approveranno definitivamente gli statuti. Forse di questi documenti ne fate un uso improprio.
    Raffy

    RispondiElimina
  162. Raffy, vai sull'altra pagina...;-)

    RispondiElimina
  163. "Queste parole rivolgi ai tuoi cat all'inizio di qualche scrutinio!"
    Lara, almeno mettevi il punto interrogativo. Lo sai se sono catechista? Ci conosciamo? Mi hai mai incontrato? E' il vostro solito modo di ragionare:COL PREGIUDIZIO.

    RispondiElimina
  164. "Il vero cristiano, prima di parlare( questo me lo disse un sacerdote in confessione) non si chiede "che male c'è?" ma piuttosto : "che bene ne ricavo?"."

    devi aver letto poco di questo blog e del sito per non aver capito (o ti fa comodo fingere di non capire per poter fare la tua sparata da finto non neocatecumenale: non è diffidenza, è che non sei il primo) che quella che nell'interloquire è diventata "apologia" del cattolicesimo e scomoda "militanza" era sorta solo come "informazione corretta".

    Questo per la ragione che per molti (troppi) anni nella Chiesa molti (troppi) parlavano e parlano del cammino NC senza conoscere cos'è veramente. Forse anche tuì, se davvero non sei NC, cosa di cui dubito fortemente, perché sei troppo infervorato nella difesa.

    Comunque ti faccio i iei complimenti per il tono pacato e la pazienza che stai dimostrando

    RispondiElimina
  165. Regola n.6

    falso irenismo e mimetizzazione

    RispondiElimina
  166. "Le mie battute vi fanno stracciare le vesti? Con voi non si può ragionare, non accettate il dialogo. Vi basate sui documenti della Chiesa o su quelli che scrivete voi?"

    altra affermazione falsa e pretestuosa i nostri post, le nostre pagine sono pieni di citazioni di documenti del Magistero e ogni nostro commento è basato su di esso e si quanto abbiamo assimilato e viviamo nella chiesa cattolica!

    RispondiElimina
  167. Questo richiama la regola n.5

    quando non hai argomenti accusa gli interlocutori che le loro sono solo opinioni che non hanno né ufficialità né universalità

    RispondiElimina
  168. Perchè non vi affacciate sulla nuova discussione? Venite, venite :-)

    RispondiElimina
  169. "E' il vostro solito modo di ragionare:COL PREGIUDIZIO"

    continuiamo col batti e ribatti demenziale: io ho detto, lui ha detto, tu sei così lui è colà e la verità fa a farsi friggere...

    RispondiElimina
  170. Regola n.7

    sviare continuamente qualunque discorso e creare confusione

    N.B. in questa pagina è stato fatto in termini "urbani", mentre nelle altre si sono sprecati disturbi di ogni genere comprese le maledizioni e il turpiloquio e post ripetuti all'impazzata... se sei nuovo (forse) almeno lo sai, se non lo sei abbiamo sistematizzato l'accaduto

    17 febbraio, 2008 15:25

    RispondiElimina
  171. Caro anonimo (quello di ieri sera...) Voglio credere che sei in buona fede ... ma appartenere al cn e stare nella AC già questo è contradittorio.

    Intanto, prego di darti un nick per riconoscerti, giacchè mi sembra che qui si stiano incrociando due tipi di anonimi. Grazie.

    RispondiElimina
  172. Bene eccomi qua.
    ... mio malgrado.
    Ma sono stato "costretto" da un amico a partecipare a questo blog.

    RispondiElimina
  173. Il Cammino Nc non ha fatto niente che la chiesa non glia abbia permesso di fare. Fin dal suo inizio. Non è stato pensato a tavolino. Non capisco tutte queste accuse e veleni che non fanno altro che dividerci su un punto fondamentale per la Chiesa: l'unità. Questo si è visto straordinariamente bene al Family day spagnolo. Tutte le realtà della Chiesa "ecumenicamente" unite a favore della famiglia cristiana ... (continua)

    RispondiElimina

I commenti vengono pubblicati solo dopo l'approvazione di uno dei moderatori.

È necessario firmarsi (nome o pseudonimo; non indicare mai il cognome).

I commenti totalmente anonimi verranno cestinati.