venerdì 8 febbraio 2008

La decisione è in mano al Santo Padre

Fonti attendibili dicono che il S. Padre ha avocato a sé ogni decisione...
Ero incerto se divulgarlo o meno, ma i loro big certamente lo sanno, e tuttavia continuano a dare tutto come già approvato.
E' evidente che se non ci fosse qualche, chiamiamolo problemino, i cardinali avrebbero già concluso il tiro alla fune e il Papa non sarebbe stato costretto a prendere in mano direttamente la situazione.
Tutti i grandi proclami degli scorsi giorni che già ci lasciavano perplessi dato il silenzio dalla Santa Sede, non avevano proprio senso...
Continuiamo ad aspettare e a pregare.

Il Signore solo sa...

77 commenti:

  1. messaggio di newgold69

    non voglio dire nulla, ma scrivo solo per avere lo sfizio di inserire il primo post.
    ciao

    RispondiElimina
  2. Newgold,

    ....è la tua prima eccentricità in questo blog.Ti sento quasi contento!
    Ad maiora.

    RispondiElimina
  3. Bravo Newgold, cos' evitiamo che i miei occhi possano trovarsi con qualche insulto nc all'apertura di pag.!

    Beh, il Milk lo avrebbe dovuto prima far sapere ai suoi! ... Credo che il povero Milk è stato 'usato' per questo e poi, che io sappia il Card. Rylko è a Roma, al Convegno internazionale su “Donna e uomo, l’humanum nella sua interezza”, e non in India!!!

    RispondiElimina
  4. Credo che lo facciano per vedere le nostre reazioni. Vivono così al buio del magistero del Santo Padre che non si rendono conto fino a quale punto fanno arrivare la menzogna, al punto tale di mettere lo stesso Benedetto XVI in contraddizione con tutto il suo operato finora!

    RispondiElimina
  5. Amici miei, non dobbiamo abbassare la guardia, perché le pressioni nei confronti del Papa saranno immani e per lui può essere molto dura...

    RispondiElimina
  6. Oremus pro Pontifice nostro Benedicto
    Dominus conservet eum et vivificet eum et
    beatum faciat eum in terra et non tradat eum in animam inimicorum eius

    RispondiElimina
  7. Tra le tante 'perle' del Papa ai sacerdoti

    Questo aspetto del rinnovamento, della restituzione del nostro essere dopo tante cose sbagliate, dopo tanti peccati, è la grande promessa, il grande dono che la Chiesa offre. E che, per esempio, la psicoterapia non può offrire. La psicoterapia oggi è così diffusa e anche necessaria di fronte a tante psichi distrutte o gravemente ferite. Ma le possibilità della psicoterapia sono molto limitate: può solo cercare un po' di riequilibrare un'anima squilibrata. Ma non può dare un vero rinnovamento, un superamento di queste gravi malattie dell'anima. E perciò rimane sempre provvisoria e mai definitiva. Il sacramento della penitenza ci dà l'occasione di rinnovarci fino in fondo con la potenza di Dio — ego te absolvo — che è possibile perché Cristo ha preso su di sé questi peccati, queste colpe. Mi sembra che questa sia proprio oggi una grande necessità. Possiamo essere risanati. Le anime che sono ferite e malate, come è l'esperienza di tutti, hanno bisogno non solo di consigli ma di un vero rinnovamento, che può venire solo dal potere di Dio, dal potere dell'Amore crocifisso. Mi sembra questo il grande nesso dei misteri che alla fine incidono realmente nella nostra vita. Dobbiamo noi stessi rimeditarli e così farli arrivare di nuovo alla nostra gente.

    RispondiElimina
  8. bhe è "ratio e fides"... Locke (empirista inglese) diceva: "Se non si può studiare l'essenza dell'anima, se ne possono studiare le facoltà".

    L'essenza dell'anima non è studiabile perkè non appartiene a noi.

    RispondiElimina
  9. CONTINUA IL SECONDO CICLO DEL CONTO ALLA ROVESCIA PER L'APPROVAZIONE DELLO STATUTO NEOCAT


    Ferve alla Domus Aurea Galilaeae il secondo ciclo del conto alla rovescia per l'approvazione dello statuto neocat ad opera del grande pallottoliere meccanico collocato nella sala ovale.

    Dopo il giallo registrato due giorni fa quando ci si è accorti che le palle meccaniche,anzichè scendere nel grande cesto finalizzato alla loro raccolta, tendevano ad esplodere con scoppiettante rumore ed emissione di gas nocivi,grazie all'intervento tecnico di St. Piscicedda, che ci ha lavorato un'intera notte, e ai suggerimenti telefonici di Mister Pylko, il guasto è stato riparato,sebbene adesso le palle anzichè scendere una ogni minuto,impiegano due minuti,ma scendono senza rumore ed esplosioni di sorta.

    Mister Pçylko ha raccomandato telefonicamente di tenere sempre ben oliati i condotti con molto lubrificante ,affinchè non si verifichino intoppi.

    A talescopo el senor Kirikus ha dato disposizioni che in tutti i catacumbenia del mondo si proceda a raccolte di lubrificanti in apposite,speciali taniche,che vengono fatte confluire al centro di raccolta romano nei capannoni del centro Familia de Naz e da qui giornalmente inviati alla Domus Aurea e, in parte, destinati ai poveri dei vicini Sacri Palazzi affinchè non soffrano il freddo.

    RispondiElimina
  10. messaggio di newgold69

    voglio far notare ai gestori del blog un "nuovo" sito neocat, che un po' rispecchia camineo.info.

    infatti si chiama www.infocamino.es e al suo interno ripropone la lettera sulla quale abbiamo discusso nei giorni scorsi.

    un altro sito, sempre dei loro, con molte informazioni, e dove è possibile trovare anche la famosa foto di uno che porta il libro dei vangeli con il velomerale, è:

    http://www.camino-neocatecumenal.org/

    RispondiElimina
  11. Alcuni tratti del messaggio di ieri del Santo Padre ai vescovi della Conferenza episcopale di Costa Rica in visita "ad limina".


    4. Cari vescovi, conoscete bene i rischi di una vita di fede debole e superficiale quando si confronta con lusinghe come il proselitismo delle sette e dei gruppi pseudoreligiosi, con le tante promesse di un benessere facile e immediato, ma che sfociano nel disinganno e nella delusione, o con la diffusione di ideologie che proclamano di elevare l'essere umano, ma che in realtà lo banalizzano. In una situazione come questa, acquisisce un valore inestimabile l'annuncio della "grande speranza dell'uomo, che resiste nonostante tutte le delusioni, (e che) può essere solo Dio - il Dio che ci ha amati e che ci ama tuttora" (Spes salvi, n. 27).


    Riguardo ai catechisti e agli animatori delle comunità in particolare, è opportuno ricordare l'esigenza di accompagnare la trasmissione della retta dottrina con la testimonianza personale, con il fermo impegno di vivere secondo i mandati del Signore e con l'esperienza viva di essere membri fedeli e attivi della Chiesa. In effetti, questo esempio di vita è necessario affinché la loro istruzione non si riduca a una mera trasmissione di conoscenze teoriche sui misteri di Dio, ma conduca ad adottare uno stile di vita cristiano. Ciò è decisivo già nella Chiesa antica, quando si esamina alla fine se i catecumeni "hanno vissuto correttamente il loro catecumenato, se hanno onorato le vedove, se hanno visitato i malati, se hanno compiuto opere buone" (Traditio Apostolica, n. 20).

    Altro che 'oltre in piedi' tutto rimane come prima...!

    RispondiElimina
  12. "Altro che 'oltre in piedi' tutto rimane come prima...!"

    come se il problema fosse quello di ricevere la comunione in piedi o seduti e non tutto quello che c'è dietro

    RispondiElimina
  13. Che fine ha fatto lo statuto neocatecumenale approvato a esperimento?

    Carta straccia?

    RispondiElimina
  14. Vorrei seguire quell'astensione
    dalle parole e dalle immagini che
    ha raccomandato Benedetto XVI per la
    quaresima. Tuttavia la sensazione che
    si ha da questa ed altre vicende è
    che ci sia qualcosa di non detto e
    forse non dicibile ancora per molto,
    di cui il fenomeno NC con o senza
    statuto rappresenta una parte forse
    persino marginale. Ci si chiede cioè
    se davvero il cristianesimo sia ormai
    da considerare «una trascendente
    fioritura messianica dell’ebraismo del primo secolo» in accordo con
    una certa teologia.

    Piano per riassorbire i cristiani nell’ebraismo

    RispondiElimina
  15. Fonti attendibili dicono che il S. Padre ha avocato a sé ogni decisione...

    FALSO FALSO FALSO.....
    SIETE BUGIARDI...GLI STATUTI SONO STATI UFFICIALMENTE APPROVATI E FIRMATI DAL PAPA.
    FORSE LA COSA NON TI VA GIUì'...ALLORA LE TUE "FONTI ATTENDIBILI" HANNO SPARATO ANCHE QUESTA...
    SEI UN BUGIARDO!!!

    RispondiElimina
  16. se controllate il 4 febbraio il Santo Padre ha avuto un colloquio con il Card. Arinze e il pomeriggio e' stato firmato il decreto di approvazione che sara' pubblicato il 27 febbraio con la firma del Santo Padre

    RispondiElimina
  17. è vero il vostro comportamento in questo blog è infantile....

    RispondiElimina
  18. AUDIENCES

    VATICAN CITY, 4 FEB 2008 (VIS) - The Holy Father today received in separate audiences:

    ......................

    - Cardinal Francis Arinze, prefect of the Congregation for Divine Worship and the Discipline of the Sacraments.


    ALLA FACCIA TUA MIC.........

    RispondiElimina
  19. http://212.77.1.245/news_services/press/vis/dinamiche/a7_en.htm

    RispondiElimina
  20. per chi volesse accertarsi su lì'udienza di Arinze puo collegarsi a questo sito

    RispondiElimina
  21. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  22. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  23. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  24. anche noi...alla faccia loro ovviamente....

    RispondiElimina
  25. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  26. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  27. mic^????

    dove sei???

    esci fori brutto sorcio...

    RispondiElimina
  28. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  29. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  30. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  31. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  32. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  33. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  34. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  35. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  36. caro Anonimo del c

    spero, e penso, che il Santo Padre non possa fare a meno di approvare il cammino, però senza ombra di dubbio vi darà delle linee da seguire e allora saranno c amari per voi

    scusa le c ma volevo scendere al tuo livello.

    RispondiElimina
  37. IMBECILLE E BUGIARDO....AVETE PUBBLICATO UNA NOTIZIA FALSA.....LO STATUTO E' STATO APPROVATO.....

    QUESTO E' IL VOSTRO MODO DI CONFONDERE LA VERITA'.......E CON VOI BISOGNA USARE SOLTANTO QUESTO LINGUAGGIO PERCHE' SIETE DEI BUGIARDI E DEI CIALTRONI

    RispondiElimina
  38. QUALSIASI LINEA INDICHI IL PAPA PER NOI VA BENE....OBBEDIAMO PUNTO E BASTA...SIETE VOI CHE NON OBBEDITE A LUI.....VEDIAMO SE DOPO AVER VISTO LA LETTERA VI ZITTITE.....PERCHEì' SE NON LO FARETE I SETTARI SARETE VOI.....PERCHE' ANDRETE CONTRO IL PAPA.

    RispondiElimina
  39. E POI Eì' INUTILE CHE TI FIRMI ANONIMO CARO MIC....

    RispondiElimina
  40. CHE FAI ROSICHI???

    RispondiElimina
  41. PENSI CHE NON SAPPIA TROVARE IL FONT DI UN POST?????

    CHE IMBECILLE CHE SEI....

    RispondiElimina
  42. non sapete far altro che urlare, infatti anche alle vostre (perché non sono di tutta la comunità parrocchiale ma solo di quella settaria) celebrazioni con bonghi e schitarrate rompete altro che orecchie.........

    RispondiElimina
  43. SI SI.....TU CANTA IN GREGORIANO PRETAZZO PRECONCILIARE...

    RispondiElimina
  44. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  45. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  46. Fatti una bella grattatio e poi lavati la bocca con un po' di candeggina: può darsi che poi ti sentirai meglio!

    RispondiElimina
  47. GERT...SEI ARRIVATO PURE TU????

    MENO MALE.....ALLORA ATTACCHETE PURE TU.....

    RispondiElimina
  48. E' da 40 anni che la sera del sabato sghignazzate alla faccia del papa,coi neocatecumenali. Che lo facciate ancora per due o tre volte non è un problema.

    Poi...disinfezione!!!!

    RispondiElimina
  49. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  50. BUGIARDO ED INSOLENTE...OLTRE CHE IGNORANTE.....NOI AL PAPA OBBEDIAMO SEMPRE E COMUNQUE......
    SEI TU CHE SEI UN POVERO STRONZO....

    RispondiElimina
  51. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  52. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  53. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  54. lascialo perdere gert è solo uno dei tanti coglioni di questo blog

    RispondiElimina
  55. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  56. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  57. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  58. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  59. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  60. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  61. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  62. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  63. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  64. L'imberbe intronato (ed esaltato dai neocatecumenali) ha colpito ancora.
    Ma che gusto può provarci?Deve avere grossi problemi.

    RispondiElimina
  65. Pastori evocati? Come gli ectoplasmi?

    Forse un lapsus freudiano!

    RispondiElimina
  66. Amministratore del blog9 febbraio 2008 20:01

    Salmo 108, dedicato a tutti gli urlatori, ai profanatori della chiesa....

    anche la parte deprecatoria del Salmo è stata cancellata.
    Non accetto oltretutto che chi dice cose di questo genere usi il nick Anonimo

    ....
    [21]Ma tu, Signore Dio, agisci con me secondo il tuo nome: salvami, perché buona è la tua grazia.
    [22]Io sono povero e infelice e il mio cuore è ferito nell'intimo.
    [23]Scompaio come l'ombra che declina, sono sbattuto come una locusta.
    [24]Le mie ginocchia vacillano per il digiuno, il mio corpo è scarno e deperisce.
    [25]Sono diventato loro oggetto di scherno, quando mi vedono scuotono il capo.
    [26]Aiutami, Signore mio Dio, salvami per il tuo amore.
    [27]Sappiano che qui c'è la tua mano: tu, Signore, tu hai fatto questo.
    [28]Maledicano essi, ma tu benedicimi; insorgano quelli e arrossiscano, ma il tuo servo sia nella gioia.
    [29]Sia coperto di infamia chi mi accusa e sia avvolto di vergogna come d'un mantello.
    [30]Alta risuoni sulle mie labbra la lode del Signore, lo esalterò in una grande assemblea;
    [31]poiché si è messo alla destra del povero per salvare dai giudici la sua vita.

    RispondiElimina
  67. "se controllate il 4 febbraio il Santo Padre ha avuto un colloquio con il Card. Arinze e il pomeriggio e' stato firmato il decreto di approvazione che sara' pubblicato il 27 febbraio con la firma del Santo Padre"

    OK, se è così, buon pro... ma resta da vedere cosa ha firmato il Santo Padre e quali direttive vi ha dato... vabbè che tanto non le seguireste, comunque qualcosa verrà pur fuori!

    RispondiElimina
  68. Non faccio commenti sull'imperversare e sulle volgarità di questo pomeriggio...

    RispondiElimina
  69. ho lasciato alcune tracce per dimostrarne la portata

    RispondiElimina
  70. "E POI Eì' INUTILE CHE TI FIRMI ANONIMO CARO MIC....

    "caro Anonimo del c"

    se volevo parlarti in questi termini, pensi che avevo bisogno di fingermi Anonimo?

    Sottoscrivo tutto quello che anonimo ha ha detto a te, che sei quello del c

    e poi usciamo da questa pagina, appena posso inserisco la nuova

    RispondiElimina
  71. Se fossi nell'anonimo NC
    non sarei sicuro se interpretare un incontro
    del papa con Arinze come una cosa positiva.
    Insomma, se il papa ha firmato,
    sara' a strettissimo giro (giorni,non settimane)
    emesso un decreto ufficiale.

    Pero', fino a quando ci saranno a sostegno
    sempre e solo le solite "voci"
    che hanno finora fatto fiasco, l'unica
    notizia falsa e' quella dell'approvazione.

    Dire che gli statuti non sono (ancora)
    stati approvati, come abbiamo fatto qui, e' certamente una notizia vera.

    RispondiElimina
  72. "AUDIENCES

    VATICAN CITY, 4 FEB 2008 (VIS) - The Holy Father today received in separate audiences:


    Cardinal Francis Arinze, prefect of the Congregation for Divine Worship and the Discipline of the Sacraments."

    "se controllate il 4 febbraio il Santo Padre ha avuto un colloquio con il Card. Arinze e il pomeriggio e' stato firmato il decreto di approvazione che sara' pubblicato il 27 febbraio con la firma del Santo Padre"

    Tversky e Kanheman (1973): gli individui tendono a trascurare la probabilità di base di un fenomeno (base-rate phallacy).

    Tendenza al determinismo della retrospezione: gli individui tendono a sovrastimare la probabilità di un evento allorquando ne sia noto l'esito

    Campbell e Tesser (1983)"Bisogno di autopresentazione": l'individuo soddisfa il bisogno di presentarsi come una persona informata, vapace di valutare e prevedere i fatti.

    ANONIMOOOOO... STAVI TU COL CARDINALE ARINZE DAL PAPA? O SEI UN'AGENTE DELLA CIA?

    RispondiElimina
  73. Per tutti gli amanti del cinema9 febbraio 2008 22:34

    Di certo sti neoc.... sono un rullo compessore: vanno avanti contro tutto e contro tutti. Sono loro i vero protagonisti : the show must go on. Ma la proiezione di "Viale del tramonto e' già iniziata". Gran bel film!!!

    RispondiElimina
  74. "se controllate il 4 febbraio il Santo Padre ha avuto un colloquio con il Card. Arinze e il pomeriggio e' stato firmato il decreto di approvazione che sara' pubblicato il 27 febbraio con la firma del Santo Padre"

    che il Signore ti liberi da satana.

    RispondiElimina
  75. Calma fratelli calma
    lasciamo che lo Spirito Santo faccia il suo compito.Che lo statuto sia approvato o meno cambia poco.Forse molti di noi compreso al sottoscritto la cosa mettera' tristezza ma io penso una cosa il Signore non ci ha mai abbandonato e mai lo fara'e non siamo certo noi che possiamo conoscere il suo disegno,quindi fratelli preghiamo e soprattutto diciamo" Signore nostro misericordioso e giusto sia fatta la tua volonta'"
    Il Signore e' mio pastore nulla mi manca.

    RispondiElimina
  76. bravissimo riagganciandomi a prima: è questa la base-rate phallacy

    RispondiElimina

I commenti vengono pubblicati solo dopo l'approvazione di uno dei moderatori.

È necessario firmarsi (nome o pseudonimo; non indicare mai il cognome).

I commenti totalmente anonimi verranno cestinati.