domenica 15 giugno 2008

Dio, abbi Compassione di noi!

Sequéntia sancti Evangélii secúndum Matthaéum.
"In quel tempo, Gesù, vedendo le folle, ne sentì compassione, perché erano stanche e sfinite, come pecore senza pastore. Allora disse ai suoi discepoli: «La messe è molta, ma gli operai sono pochi! Pregate dunque il padrone della messe che mandi operai nella sua messe!».
Chiamati a sé i dodici discepoli, diede loro il potere di scacciare gli spiriti immondi e di guarire ogni sorta di malattie e d'infermità.
I nomi dei dodici apostoli sono: primo, Simone, chiamato Pietro, e Andrea, suo fratello; Giacomo di Zebedèo e Giovanni suo fratello, Filippo e Bartolomeo, Tommaso e Matteo il pubblicano, Giacomo di Alfeo e Taddeo, Simone il Cananeo e Giuda l'Iscariota, che poi lo tradì.
Questi dodici Gesù li inviò dopo averli così istruiti: «Non andate fra i pagani e non entrate nelle città dei Samaritani; rivolgetevi piuttosto alle pecore perdute della casa d'Israele. E strada facendo, predicate che il regno dei cieli è vicino. Guarite gli infermi, risuscitate i morti, sanate i lebbrosi, cacciate i demòni. Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date. "
Laus tibi Christe.

Dio Onnipotente ed Eterno,Abbi Compassione di noi! Siamo come Pecore senza Pastore, siamo stanchi e camminiamo soffrendo. A dire il vero "il Primo degli Apostoli", il Tuo Pietro, è il primo fra noi ad essere attaccato. Ti supplico, manda Operai nella tua Messe! Manda Santi Sacerdoti fedeli al tuo Pietro, che custodiscano il Santo Dogma della Fede e ammaestrino e guidino...E si facciano Strumenti affinchè noi possiamo essere Santificati dai tuoi Santi e immutabili SAcramenti. Che si rivolgano prima alle pecore perdute dell' Israele nuovo ed eterno, nella Chiesa di Roma! Che siano Testimoni della Sacralità e grandezza del tuo Sacrificio Redentore.
Che possano riportare a te tutti! Che tutti possano Vedere la Luce del Tuo Santo Volto! Pietà di noi o Dio, secondo la Tua Misericordia. Nel tuo Grande Amore, cancella il mio peccato. Lava o Signore le nostre colpe, cancella il nostro peccato! Per i meriti del Cuore Immacolato della Mamma nostra, non ritirare il tuo Braccio, non lasciarci nel nostro peccato! Salva la tua Chiesa, Signore! Salvaci!

E la violenza a cui abbiamo assistito per questa "approvazione", la sofferenza che abbiamo provato possa essere germoglio per un nuovo inizio o Dio! E in questa storia soccorrici Signore. E sia Fatta la Tua volontà. Amen

Dalla rete, le tappe del percorso che si è appena concluso:

TAPPE DELL'APPROVAZIONE DEFINITIVA DEGLI STATUTI NEOCATECUMENALI------------

GIUGNO 2007 - FEBBRAIO 2008

Intensi scambi tra i respnsabili internazionali del Cammino e il Pontificio Consiglio per i Laici: ostano ancora alla definizione degli statuti la mancata pronuncia della Congregazione per la Dottrina della Fede e del Culto Divino che assume una posizione netta affermando di aver già espresso la propria valutazione definitiva;

FEBBRAIO-MARZO 2008:

situazione di stallo e di silenzio. I responsabili del Cammino continuano a pressare sul Pontificio consiglio per i Laici ch promette rapidi riscontri;

APRILE 2008:

Giunge al Pontificio Consiglio per i Laici e alle altre Congregazioni Romane nonchè sul tavolo di S.S. Benedetto XVI una decisa presa di posizione di centinaia di vescovi e di alcuni cardinali, tra cui lo stesso responsabile del P.C. Laici, a favore del Cammino Neocatecumenale e di tutti i movimenti ecclesiali;

INIZIO MAGGIO 2008:

Il Pontificio Consiglio per i Laici predispone la bozza di statuto neocatecumenale da approvare: la Congregazione per la dottrina della Fede pone un aut aut per una sostanziale modifica del Direttorio catechetico Neocatecumenale; il Culto Divino dissente sul punto nodale della Liturgia e pretende la piena osservanza del documento Arinze del I dicembre 2005,che nello Statuto viene citato tra i documenti vaticani accolti e rispettati,ma di fatto è completamente o quasi disatteso,in particolare per la prevista celebrazione mensile insieme alla parrocchia e l'uso dei locali e degli altari dedicati nei presbiteri nelle celebrazioni del sabato;

5-10 MAGGIO 2088:

Il Pontificio Consiglio per i Laici insiste sulla necessità improcrastinabile di approvare gli statuti; il Papqa ,interpellato, dà il suo assenso comndizionato alla pubblicazione degli stessi solo nel momento in cui si saranno pronunciati La Congregazione della Fede e il Culto Divino;

11 MAGGIO 2008:

Mons Rylko firma l'approvazione degli Statuti e chiede alla Congregazione della Fede e al Culto Divino che le rispettive decisioni siano emesse entro breve termine;

11-20MAGGIO 2008:

Il Culto Divino rimane del parere precedentemente espresso tuttavia non oppone veti specifici; La Congbregazione della Fede trova nel Direttorio di Arguello molti punti da modificare e fa presente che i tempi non saranno molto brevi da parte sua;

20 MAGGIO 2008

Filtra attraverso il Pontifico Consiglio dei Laici la prima notizia pubblicata dalla stampa(Catechumenium.it) che dà per firmati gli Statuti(erroneamente si dice che il Papa ha firmato gli statuti) e la convocazione degli iniziatori a Roma;

20 MAGGIO -30 MAGGIO

Intensi colloqui tra gli iniziatori e la Dottrina della Fede per una rapida soluzione delle controversie residue sugli Orientamenti Catechetici. Le divergenze non rientrano.

30 MAGGIO - 13 GIUGNO:

Il Pontificio consiglio dei Laici informa Sua Santità dell'impossibilità oggettiva di avere in tempi brfevi la pubblicazione delle decisioni della Dottrina della Fede e della necessità assoluta di ufficializzare gli statuti entro il mese di tempo che inizialmente si era stabilito per giungere a una decisione unanime;

13 GIUGNO 2008:

Gli statuti vengono consegnati agli iniziatori e viene dato loro l'incarico di illustrarli; Kiko Arguello ufficializza la mancanza a del Direttorio catechetico (che pur non essendo ufficialmente parte dello Statuto,ne costituisce la base sostanziale) e comunica che la Congregazione della Dottrina della Fede quanto prima pubblicherà (previa approvazione) il Direttorio.

26 commenti:

mic ha detto...

Steph
faccio mia la tua preghiera e ti ringrazio
Coraggio. Aavanti!

stephanos78 ha detto...

Sì Mic. Coraggio.

mic ha detto...

Mic intanto vi porto i saluti di Gherardo. Sta bene e a giorni dovrebbe ricomparire sul blog.

grazie Frafra non vedo l'ora di ricnontrarlo. Ci manca!

alessandra ha detto...

E la violenza a cui abbiamo assistito per questa "approvazione

sconcerto incredulità sono le parole che mi vengono in mente leggendo questo post...vi consiglio di leggere il post di Andrea tornielli datato 14 giugno fatto prima di partire per brindisi forse vi aiuterà un pochino,almeno me lo auguro
violenza? forse alle vostre menti che prevedevano esito diverso... ,eppure il vangelo che hai citato è così chiaro,ma... sono sempre più perplessa,

mic ha detto...

consiglio di leggere il post di Andrea tornielli datato 14 giugno fatto prima di partire per brindisi forse vi aiuterà un pochino,almeno me lo auguro
violenza?


questa è un'altra che non ha capito niente.
Tornielli??? Abbiamo un altro santone????

ah ah ah ah ah ha detto...

Vi riferite agli attacchi al Papa da parte vostra?

Michela ha detto...

Ma Tornielli non è mai stato neocatecumenale e non sa le cose che sappiamo noi.

e poi nessuno di voi neocat dice che le catechesi non sono ancora state approvate.
Come mai la congregazione per la dottrina della fede ci mette tanto ad approvare il vostro meraviglioso 'itinerario'?
Forse perchè le catechesi sono filoprotestanti?

zufolo ha detto...

stephanos: "Dalla rete, le tappe del percorso che si è appena concluso:"

Dalla "rete"??? Stai parlando di un sito internet preciso o dei tuoi neuroni?!?

Michela ha detto...

E poi perchè la parola di Tornielli dovrebbe avere più valore di quella di tanti sacerdoti che hanno visto gli effetti negativi del cammino sulle persone che hanno incontrato in confessione o di cui hanno raccolto le sofferenze?

Solo perchè Tornielli ha una platea più vasta e deve stare attento a come si esprime?

Ti riporto le parole, non mie, ma di chi vedendo il cammino dal di fuori un giorno mi ha detto:
i neocatecumenali o ti comprano o ti impauriscono.

jeff m. ha detto...

"E sia Fatta la Tua volontà. Amen"

Ecco, questo soprattutto.



Michela ha detto...

"e poi nessuno di voi neocat dice che le catechesi non sono ancora state approvate.
Come mai la congregazione per la dottrina della fede ci mette tanto ad approvare il vostro meraviglioso 'itinerario'?
Forse perchè le catechesi sono filoprotestanti?"

O forse perchè si tratta di trascrizioni di catechesi orali (e sono TANTE)
Per correggere i refusi, specificare meglio alcuni passaggi, chiarire altri punti, aggiornare alcune cose...tempo ce ne vuole!

E si prendano pure tutto il tempo che vogliono...meglio un lavoro ben fatto che un lavoro fatto a casaccio...

Da qui a dire che sono catechesi filoprotestanti o eretiche ce ne passa!! Anche perchè, se in tutti questi anni avessero trovato qualcosa di eretico avrebbero SICURAMENTE bloccato l'approvazione, non ti pare?? O davvero non riponi alcuna fiducia nella Chiesa?

zufolo ha detto...

MICHELA: "Come mai la congregazione per la dottrina della fede ci mette tanto ad approvare il vostro meraviglioso 'itinerario'?
Forse perchè le catechesi sono filoprotestanti?"

si', il problema e' che sono filoprotestanti ed eretiche. il papa ha quindi deciso: prima approviamo definitivamente gli statuti, poi con calma li scomunichiamo. mi sembra tutto chiaro.

ah ah ah ah ah ha detto...

Grande Zufolo!!!
ah ah ah ah ah

Michela ha detto...

il papa non ha approvato direttamente,
ha acconsentito che Rylko firmasse

e comunque potrebbe succedere che trovino le vostre catechesi piene di errori.

"prima approviamo definitivamente gli statuti, poi con calma li scomunichiamo. "
potrebbe succedere, è già accaduto.

ah ah ah ah ah ha detto...

Si, si, Michela, credici... (o forse è meglio dire, speraci...)
ah ah ah ah ah

alessandra ha detto...

questa è un'altra che non ha capito niente.
Tornielli??? Abbiamo un altro santone????

15 giugno, 2008 21:47

meno male che qui ci sono illuminati che hanno tutto ben chiaro....ma ti rendi conto di quanta presunzione viene fuori dalle tue parole? quello che mi sconvolge è la vostra cieca convinzione i vostri assurdi teoremi....ma l'avete letta l'intervista dell'"eretico" rilko su zenit

Michela ha detto...

Buonanotte,
stasera siete un po' noiosi
e soprattutto ripetitivi come ah ah ah ah ....

mic ha detto...

meno male che qui ci sono illuminati che hanno tutto ben chiaro....ma ti rendi conto di quanta presunzione viene fuori dalle tue parole?

Presunzione dici? O consapevolezza?

non ti sei nemmeno accorta di quante persone la pensano come noi?
Non che il numero sia sempre indice di verità, ma almeno qualche piccolo dubbio... no eh?
Voi avete solo un'unica certezza: l'assoluta incriticabilità del cammino!

Faresti bene a tornare a fare il Troll sul blog di Tornielli e non ti ho chiamata io così, ti ci ha chiamata qualcun altro

ah ah ah ah ah ha detto...

sogni d'oro, Michela...

mic ha detto...

Per correggere i refusi, specificare meglio alcuni passaggi, chiarire altri punti, aggiornare alcune cose...tempo ce ne vuole!

Jeff, per cortesia, non ci prendere per i fondelli!
Vatti a vedere sul sito nei testi originali che tipo di "refusi" c'erano.

mic ha detto...

ma non site stati approvati
che caspita volete?

ah ah ah ah ah ha detto...

Quante persone la pensano come voi?
10, 100, 1000, 10.000...
Chi la pensa come voi sono solo ex-neocatecumenali delusi.
E non è che il cammino sia incriticabile, ma se qualcuno lo definisce eretico (anche dopo un' approvazione da parte della Chiesa), qualcuno, probabilmente poco cristiano come me, un po' si incazza.

ah ah ah ah ah ha detto...

Non siamo stati approvati?
Prova a leggere un po' qua:
http://212.77.1.245/news_services/press/vis/dinamiche/d1_it.htm
L'ho ricercato sul sito del Vaticano (ma forse non è abbastanza attendibile come sito).

mic ha detto...

Vedo che nemmeno capisci l'italiano o forse ti sei troppo abituato all'itagnolo?

Non siete strati approvati col punto interrogativo significa:
FORSE CHE NON siete stati approvati? E QUINDI che c**** volete ancora?

ah ah ah ah ah ha detto...

Allora mi correggo.
Siamo stati approvati!
E quindi che c**** vuoi tu, ancora!!!

Vittorio ha detto...

non non vogliamo niente, sei tu che vieni qui con i tuoi latrati

sara ha detto...

scadente....nessuna risposta, e poi noto che l'ultimo commento è di una settimana fa.....
comunque se la chiesa li ha approvati
ci sarà un perchè fatevene una ragione....state diventando voi gli eretici