venerdì 13 giugno 2008

Tra qualche ora sapremo

Pescato sul Blog di Tornielli:
---------------------
Cari amici, apro il computer, e trovo tutti i vostri messaggi che sono altrettante grida che salgono dal cuore di chi è consapevole che oggi non è un giono come un altro per la Chiesa cattolica.
Tutte le mie inquietudini le ho già espresse e raggiungono le vostre, ma a queste se ne aggiunge una: se il CNC rifiuta di essere considerato un movimento o un`associazione laica che cosa approverà quello statuto, sarà lo statuto di che cosa di un gruppo messianico ? Quale è la sua reale identità?
Ma come stupirci?
Noi tutti sappiamo, o meglio tutti dovrebbero sapere, ma così non è anche grazie al silenzio di chi per professione o missione avrebbe dovuto informarci, che il cardinale Rylko è amico di Arguello e grande protettore del CNC.
Come stupirci?
Quando si sa che il capo del PCL, è andato in Galilea su invito di Arguello e nella grandiosa Domus Galileae, in mezzo ai simboli introdotti da Arguello, ha celebrato la Messa attorno alla tavola-mensa sulla quale era posta la hannuccah, con Arguello a lato della tavola con la sua chitarra?
E questo allorquando il rito kikiano ancora non era stato approvato?
Come stupirci quando sappiamo che Arguello e Rylko hanno invitato 160 vescovi e cardinali per discutere sulle sfide dell`evangelizzazione in Europa e che il risultato delle loro discussioni è stato questo comunicato:
“Nel luogo dove Gesù proclamò le Beatitudini e da dove inviò gli Apostoli [La Tradizione colloca il Monte delle Beatitudini in un luogo diverso - ndr] per la missione universale – si legge - noi vescovi riconosciamo con gratitudine che, tra le numerose grazie concesse dallo Spirito Santo alla Chiesa del nostro tempo, il Cammino Neocatecumenale rappresenta, con il suo itinerario di iniziazione cristiana, un carisma potente per rafforzare lo slancio missionario che sorge dalla rigenerazione battesimale e dare una risposta alla situazione drammatica della scristianizzazione dell’Europa”. “Dichiariamo – proseguono i presuli - che l’avvenire del Cammino Neocatecumenale dipenderà per gran parte dall’amore paterno con il quale noi vescovi accoglieremo questo carisma, accompagneremo da vicino i Seminari Redemptoris Mater e incoraggeremo le famiglie tanto preziose delle Comunità Neocatecumenali, inserendole sempre di più nella vita delle Chiese locali”.
Come non pensare che tutto questo è stato orchestrato, per suggestionare impressionare, fare pressione?
Il comunicato del PCL ne è il risultato più evidente, un inno a lode e gloria del CNC, e di Arguello.
Come può un comunicato osare parlare di prassi catechetica-liturgia avvolarata? È semplicente scioccante.
Quando noi tutti sappiamo gli errori teologici gravi, le pressioni e abusi psicologici della loro prassi catechetica, ampiamente documentati e in possesso anche della Congregazione Dottrina della Fede.
Allora come stupirci?
Tra qualche ora sapremo in che misura Benedetto XVI ha potuto, ha voluto arginare questo movimento, quali saranno i limiti che ha potuto e voluto imporre.
Fra qualche ora sapremo.

162 commenti:

Alessandro ha detto...

Davvero strano e sorprendente quello che sta succedendo nella Chiesa Cattolica. C'é da chiedersi, nel mare delle cose non dette, delle ambiguità terminologiche, del "cerchiobottismo" imperante ai più alti livelli, come sarebbe stata gestita l'intera faccenda dei neocatecumenali non dico alla fine del XVI Secolo, ma anche solo alla metà del XX.

Per quanto mi riguarda, questo é un segnale di grande contraddizione nella Chiesa e, lungi dal rafforzare le fila della Fede, potrebbe contribuire ulteriormente alla paventata scristianizzazione dell'Europa.

Non voglia il Signore che il sale della terra si riduca ai movimenti, e ai movimenti più "particolari".

stephanos78 ha detto...

Sottoscrivo diecimila volte Alessandro!

La questione in altri tempi non avrebbe assunto questa dimensione! Se avessero portato sul banco della scrivania del venerato Pio XII una fotografia come quelle della Domus o delle "mense" del Banchetto di Kiko, prima avrebbe fatto un salto e poi avrebbe firmato sì un decreto. Ma di scomunica

stephanos78 ha detto...

Ricordando che la scomunica è un presidio di MISERICORDIA

Francesco ha detto...

Se il Pontificio Consiglio per i Laici a nome della Chiesa tutta ha approvato il cammino neocatecumenale come "iniziazione cristiana" e non come movimento o associazione di laici significherà,in parole povere, che LA CHIESA HA APPROVATO SE STESSA PER MANO DEL CARDINALE RYLKO.

Stupefacente,se non fosse un misto di ridicolo e di drammatico: la Chiesa che sente il bisogno di legittimare se stessa attraverso la legittimazione delle idee estrose di un laico!

filus ha detto...

Ricordando che la scomunica è un presidio di MISERICORDIA

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Bene,iniziamo a usarla per voi

stephanos78 ha detto...

Bene,iniziamo a usarla per voi


Usala tu no? Emitti un decreto! Tanto il vostro dio Kiko dice che il sacerdozio è UNICO! Anzi, meglio! Falla emettere da lui che è il nuovo papa!

Nessuno, cara la mia SERPE, ha mai discusso, ostacolato o fatto una minima reprimenda nei nostri confronti per quello che diciamo! NESSUNO! E ci conoscono tutti per nome! E ci conoscono nelle congregazioni! Io ho scritto al mio Vescovo una lettera di 7 pagine (!) in cui esprimevo quello che esprimo qua, con i riferimenti al magistero che faccio qua (il magistero della Chiesa è ancora valido? Il magistero dei Papi è valido?). Al mio Vescovo e a sette cardinali, alle congregazioni per conoscenza! NESSUNO MI HA RISPOSTO E SO CHE SONO STATE LETTE!

Allora, prima mi rispondano dicendo che devo essere scomunicato perchè la mia Fede contrasta con quella della Chiesa! Ma visto che quello che ho scritto è niente altro che la RIPETIZIONE del Magistero della Chiesa che mi è stato INSEGNATO, scrivano che quel MAGISTERO NON E' PIU' VALIDO!

VOGLIO VEDERE SE LO FANNO! O lo fai tu per loro, visto che il Sacerdozio non esiste e non esiste nemmeno il Papa?

by Tripudio ha detto...

È stato creato un pericoloso precedente. Da oggi, qualunque altro eretico capace di comprarsi un po' di vescovi, può ottenere uno straccio di approvazione per un qualsiasi "itinerario" di cui non siano neppure note le "catechesi".

Comunque, i neocatecumenali sani di mente aspetteranno di leggere il testo, prima di cantar vittoria.

mic ha detto...

riprendo il post di Francesco, che condivido, così come IN TOTO faccio mio quello che ha detto Steph.

A prescindere da quello che conosceremo, forse per grazia ricevuta e non per sacrosanto diritto di credenti, c'è una cosa che dobbiamo chiedere.

E dobbiamo farlo insieme a tutti i cattolici che si stanno coagulando per muoversi con discernimento nel ginepraio schizofrenico in cui si dibatte la nostra Chiesa, sia sul versante NC che su quello modernista.

Riguardo ai NC e al loro anomnalo Statuto, in ragione dell'identità tanto fumosa quanto inquietante, se, come dicono di essere e qualcuno ha riconosciuto, sono nella Chiesa, ESSO deve essere reso pubblico e conosciuto da sacerdoti vescovi laici del cammino e non, perché chi aderisce deve conoscere i termini ecclesiali della sua adesione, chi è dentro idem.

La stessa pubblicità DEVE riguardare anche tutti i famosi Direttori catechetici, perché nella Chiesa non possono esistere testi iniziatici e segreti e parroci e vescovi sono tenuti a conoscere i testi delle predicazioni che dei laici fanno a nome della Chiesa.

Questo, come minimo.

katartiko ha detto...

Comunque, i neocatecumenali sani di mente aspetteranno di leggere il testo

Se quì c'è qualcuno insano di mente questi siete sicuramente voi, vittime di turbe psicologiche.
Senza offesa ovviamente.

EGONON ha detto...

Una oziosità in attesa di saperne di più.


Un'altra mina pronta per il futuro della Chiesa?
Scenario.
- Con l'approvazione "i metodi" (l'itinerario) NC diverranno la norma nelle parrocchie.
- La propaganda anticlericale e anticattolica sarà prevedibilmente ancora più violenta e le accuse di "fanatismo" all'ordine del giorno.
- Il Cammino non può essere fatto da tutti: è certamente più esigente ed è accettato da persone che hanno problemi di maturità, equilibrio e autostima, ma la gran massa dei battezzati, pensa alla propria vita in termini molto diversi (calcio, week end, moda, soldi, divertimenti, tirare la fine del mese, godersi un po' la vita, realizzarsi nella professione, vivere la propria affettività e i rapporti di coppia senza troppi problemi...)
- Il numero di quelli che dopo un po' si allontaneranno sarà comunque ai livelli percentuali attuali se non addirittura superiore


Quando -
in un futuro che OGGI non riesco proprio a immaginare quanto lontano possa essere -
quelli che sono stati coartati a donare e vendere i propri averi per "essere buoni cristiani",
ci ripenseranno (o si ravvederanno), potranno dire che è stata la CHIESA a volere i loro beni, perché la TUTTA CHIESA che loro conoscono (la parrocchia) era d'accordo e perché dietro questo "metodo" c'è direttamente il Papa che ne ha appoggiato e approvato i metodi e i contenuti.

... e così ci saranno argomenti per altri furibondi attacchi alla Chiesa che è sempre invischiata in questioni che hanno a che fare con mammona...

... e continuando in questa fantasia: e se i presumibilmente tanti facessero in massa una bella causa alla Curia, alla Diocesi, o facessero una class action, un'azione legale tutti insieme per mandare in bancarotta le Diocesi? Negli Stati Uniti ci sono riusciti con le denunce di abusi sui minori e in cuor mio malignamente penso che il Papa sia andato negli States a portare un po' del mio 8 per mille... (e chi può dire con certezza che non è vero?)

E così:
i lontani "buoni" saranno ancora più scandalizzati;
i vicini ma allontanati perché "inadatti" saranno arrabbiati furibondi;
gli atei si sentiranno sollevati e compiaciuti dal non aver avuto la disavventura di nascere in una famiglia e in un contesto religiosamente orientato.

... e Lucifero sguazza!



San Antonio, prega per noi!

Vergine Maria, Prega per noi!

mic ha detto...

Se quì c'è qualcuno insano di mente questi siete sicuramente voi, vittime di turbe psicologiche.
Senza offesa ovviamente.


potremmo (forse, ma neppure è detto) offenderci, se il giudizio venisse da chi ne è completamente esente (da turbe)

katartiko ha detto...

- Il Cammino non può essere fatto da tutti: è certamente più esigente ed è accettato da persone che hanno problemi di maturità, equilibrio e autostima



Di nuovo?
Sinceramente mi sono stancato di queste offese gratuite.
Se facessimo il confronto fra me e voi certamente ve ne andreste con le corna rotte e con complessi di inferiorità in tutti i campi: da quello culturale a quello psicologico.
Andatevi a curare....

Cateno ha detto...

Riguardo ai NC e al loro anomalo Statuto (ERRARE HUMANUM EST, PERSEVERARE AUTEM DIABOLICUM), in ragione dell'identità tanto fumosa quanto inquietante, se, come dicono di essere e qualcuno ha riconosciuto (I Pontificio Consiglio per i Laici, BENEDETTO XVI è "qualcuno" o il PAPA DI DELLA CHIESA, CATTOLICA ED APOSTOLICA?), sono nella Chiesa, ESSO deve essere reso pubblico e conosciuto da sacerdoti vescovi laici del cammino e non, perché chi aderisce deve conoscere i termini ecclesiali della sua adesione, chi è dentro idem (BASTERA' SAPER LEGGERLO CON ANIMO RETTO, ne sarete capaci?)

Forse, tutto sommato chi è fuori o megli si pone fuori dalla Chiesa siete voi.
Questo sito non chiuderà e MIC, MIRIAM, MARIA, continuerà la sua missione!

stephanos78 ha detto...

...Chi la tiene la conferenza stampa? I nuovi capi della nuova Chiesa!

Cateno ha detto...

stephanos78 ti ricordavo più moderato e più simpatico!
Prima eri più ortodosso, ora sei quasi eretico, LA CHIESA E' UNA, IL CAPO DEL CORPO E' BENEDETTO XVI.

Cateno ha detto...

Ti dirò di più non solo la Chiesa è UNA ma è la stessa che fondò più di 2000 anni fa GESU' CRISTO, il Figlio di DIO e di Maria Vergine, della stirpe di DAVIDE, Figlio del Dio di Abramo, di Isacco e di Giacobbe.
E' UNA ed è MADRE e ama i suoi figli; noi siamo figli della stessa Madre, piena di misericordia, che approva gli Statuti del cammino neocatecumenale e consente il VETUS ORDO.
L'importante è amare Dio sopra ogni cosa e terminare la corsa conservando la fede.
Che Dio dia a tutti noi una morte santa!

felipe ha detto...

DOVE SEI GHERARDO???
SEI SCAPPATO? VIENI, VIENI CHE DEVO DIRTI ALCUNE COSINE...
COME??? MA IL 13 GIUGNO NON DOVEVA ESSERE UN'ALTRA BUFALA??? CAVOLO...

E INVECE NO!
NO!
La Chiesa ci ha riconosciuto, adesso a noi il compito di obbedire IN TOTO, ma la Chiesa ci ha confermato, iniziate a chiedervi a questo punto se sta confermando pure voi... Mi sa che fuori dalla Chiesa ci siete voi, cari mic, stephaphaphaphaphanos, michela, ludovico ariosto ecc.
Adesso i toni si sono smorzati parecchio... beh ci voleva l'approvazione a farvi azzittire un pochino...
Adesso vince la Nazionale e oggi abbiamo fatto il pieno! ;-)
SALUTI

caravan ha detto...

....Nessuno, cara la mia SERPE, ha mai discusso, ostacolato o fatto una minima reprimenda nei nostri confronti per quello che diciamo! NESSUNO! E ci conoscono tutti per nome!

Interessante Stephanos, quindi reputi di dire cose giuste quando hai affermato che:
l'eucaristia è solo il sacrificio di Cristo, oppure che la comunione è valida solo se si riceve in ginocchio.
Non eri proprio tu che hai affermato che la tua fede è l'unica vera e nessuno, (papa, vescovo o cardinale) ti può dire nulla in proposito?

Signor Veneranda ha detto...

Cateno for ever

Balbetta la parola sua nel labbro
curando gelsomini e il bel carrubo
ma il suo dire martella come il fabbro
e chi ci ascolta non capisce un tubo!

Sand ha detto...

Ma vaffanculo, nessuno può zittirmi, nemmeno Terza Posizione ci è riuscita e tu sembri proprio un pivellino.

mic ha detto...

Adesso i toni si sono smorzati parecchio... beh ci voleva l'approvazione a farvi azzittire un pochino...

i nostri toni sono sempre (o quasi) stati corretti. Altrettanto non si può dire dei vostri.

Quanto all'azzittire, vedremo quando ci saranno notizie più precise

mic ha detto...

E' UNA ed è MADRE e ama i suoi figli; noi siamo figli della stessa Madre, piena di misericordia, che approva gli Statuti del cammino neocatecumenale e consente il VETUS ORDO.

non ci provare a generare equivoci blasfemi!

Cateno ha detto...

Caro Felipe, non so da quanto frequenti questo blog; io personalmente a tratti dal 5 maggio 2007 quando per caso lessi in queste pagine di alcuni nick (mic, gert, newgold69) che che si domandavano l'un l'altro: "ma tu il 5 maggio 2007 sei andato a San Giovanni a curiosare?"! Io c'ero, in prima fila!
In questi anni ne ho lette di tutti i colori, tante ma tante che se la Polizia Postale (quella vera) in questi anni avesse raccolto gli insulti e le accuse gravi che qui venivano fatte e avesse svelato l'anonimato dei postatori, quanto lavoro per i penalisti!
Comunque volevo dire a tutti che benché NC sono sano di mente, un buon padre di famiglia, uno stimato professionista e sopratutto molto amato da Dio Padre. Nessun collega o amico mi ha mai fatto di intendere di essere uno di quei mentecatti descritti in questo blog.

Sand ha detto...

In questi anni ne ho lette di tutti i colori, tante ma tante che se la Polizia Postale (quella vera) in questi anni avesse raccolto gli insulti e le accuse gravi che qui venivano fatte e avesse svelato l'anonimato dei postatori, quanto lavoro per i penalisti!



Ma va, stordito!!!! Siete arrivati, qui nel blog,ad augurare parecchie volte la morte, e in più auguri di malattie, incidenti, per non parlare delle minacce reiterate qui e per telefono.
Non sai una pinna dell'azione penale, sei tanto sicuro? Fai una querela dai, così poi dopo ti mangio la casa.

Cateno ha detto...

Respingo l'accusa di blasfemia e a MIC, consiglio, ratione laboris, la lettura di un grande romanzo (senz'altro nel catalogo della biblioteca che dirige) di un del premio NOBEL Elias CANETTI: AUTO DA FE'.
Con affetto
Un interlocutore

Cateno ha detto...

Caro Sand, grazie per lo "stordito", delle querele non so che farmene, per me non ne ho mai fatta una e la casa dove vivo non è mia.
Quanto alle "pinne" ed all'azione penale ti rispondo con un equazione:
MIC:VETUS ORDO = CATENO:AZIONE PENALE, con tutto il rispetto per il vetus ordo. Quanto all'uso del "siete". Io sono uno è quindi "sono arrivato". Solo per essere precisi.
Ti saluto con affetto ed amore

serafino ha detto...

Probabilmente è gia stato postato ma penso sia importante perchè è della Santa Sede e da molte risposte : CITTA' DEL VATICANO, 13 GIU. 2008 (VIS). Questa mattina, il Cardinale Stanislaw Rylko, Presidente del Pontificio Consiglio per i Laici, ha reso pubblico il decreto di approvazione definitiva degli Statuti del Cammino Neocatecumenale.

Nel corso di una cerimonia presso la sede del Dicastero, il Porporato ha reso noto il Decreto con cui viene promulgata la versione finale degli Statuti, agli iniziatori del Cammino, Kiko Argüello e Carmen Hernández ed al sacerdote italiano Mario Pezzi.

Gli Iniziatori del Cammino Neocatecumenale hanno manifestato la loro "riconoscenza e gratitudine al Papa Benedetto XVI che con tanto amore ha seguito e approvato la conclusione dei lavori".

"L'iter di approvazione si è protratto perché il Cammino Neocatecumenale, quale strumento per l'iniziazione cristiana degli adulti, produce frutti di diversa natura - dal rinnovamento delle parrocchie alla figura dei catechisti itineranti e delle famiglie in missione; dalla formazione di presbiteri per la nuova evangelizzazione nei più di settanta seminari diocesani 'Redemptoris Mater' nel mondo, alla nuova esperienza della 'missio ad gentes' in Europa, Asia e America - interessando con ciò le competenze di cinque diversi dicasteri vaticani: la Congregazione per la Dottrina della Fede, la Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti, la Congregazione per il Clero e la Congregazione per l'Educazione Cattolica, che hanno esaminato con cura gli Statuti, insieme al Pontificio Consiglio per i Laici, che ha coordinato e concluso il processo".

Alla fine del Comunicato, i tre Fondatori Kiko Argüello, Carmine Hernández e Don Mario Pezzi scrivono: "Dopo l'approvazione degli Statuti, davanti alle grandi sfide che attendono la Chiesa, siamo lieti di poterci offrire al Santo Padre ed ai Vescovi, per la nuova evangelizzazione e la trasmissione della fede alle nuove generazioni".

Il Cammino è sempre stato sostenuto dai Pontefici, da Paolo VI a Benedetto XVI. Nel 1990, Giovanni Paolo II riconobbe "il Cammino Neocatecumenale come un itinerario di formazione cattolica, valida per la società e per i tempi odierni" mentre auspicava che "i Fratelli nell'Episcopato valorizzino e aiutino - insieme con i loro presbiteri - quest'opera per la nuova evangelizzazione, perché essa si realizzi secondo le linee proposte dagli iniziatori, nello spirito di servizio all'Ordinario del luogo e in comunione con lui, e nel contesto dell'unità della Chiesa particolare con la Chiesa universale".

Il 29 giugno 2002, con un Decreto del Pontificio Consiglio per i Laici, sono stati approvati gli Statuti del Cammino Neocatecumenale "ad experimentum", nel corso di cinque anni, che si concludono con l'attuale approvazione definitiva.

Il Cammino Neocatecumenale, nato in Spagna nel 1964, è diffuso attualmente in più di 100 paesi del mondo, alcuni territorio di missione. Seguendo la linea di rinnovamento suscitata dal Concilio Vaticano II, il Cammino si colloca al servizio dei Vescovi diocesani e dei parroci come una modalità di riscoperta del sacramento del Battesimo e di educazione permanente nella fede, proposta ai fedeli che desiderano ravvivare nella loro vita la ricchezza dell'iniziazione cristiana, percorrendo questo itinerario di catechesi e di conversione. Il Cammino Neocatecumenale è, inoltre, uno strumento per l'iniziazione cristiana degli adulti che si preparano a ricevere il Battesimo.
.../STATUTI CAMMINO NEOCATECUMENALE/... VIS 080613 (510)

Goku ha detto...

Piccola pausa lavorativa!!!
A quanto posso leggere superficialmente è di nuovo bagarre oggi???

Peccato ieri si era più calmi! Anche voi NC non esagerate, non so da cosa derivi il vostro astio, ma non esgerate!!!

La pace sia con voi!!!

Sand ha detto...

Il tuo presunto amore te lo sputo in faccia!!!!
Tante belle parole ma delle minacce e degli auguri di morte che voi nc avete proferito a iosa qui nemmeno mezza sillaba. E' finito il tempo in cui godevate a veder ardere vivo Giordano Bruno. Il pensiero è libero e nè tu nè qualche altro invasato nc riuscirà mai a fermarmi.

SATOR
AREPO
TENET
OPERA
ROTAS

Michela ha detto...

"In questi anni ne ho lette di tutti i colori, tante ma tante che se la Polizia Postale (quella vera) in questi anni avesse raccolto gli insulti e le accuse gravi che qui venivano fatte e avesse svelato l'anonimato dei postatori, quanto lavoro per i penalisti!"

chiediti perchè nessuno ha pensato di denunciare.
Forse perchè nessun catechista neocatecumenale vuole che si sappia cosa si dice negli scrutini.
E' inutile che diventi aggressivo perchè gli statuti sono approvati.
Sai quanti penalisti ci andrebbero a nozze per dimostrare che il cammmino è una setta, magari solo per il gusto di trovare magagne nella chiesa. Te li immagini i titoli di Repubblica?: pensa solo ai fiumi di denaro mai rendicontati.
e adesso capisci perchè nessun nc denuncerà mai niente.

Sand ha detto...

L'intervento dell'ossesso presuppone un dileggio della Polizia di Stato, in quanto egli sostiene che esiste una Polizia Postale finta, poichè auspica l'intervento della Polizia Postale "vera". Si potrebbe anche desumere che qualcuno ha provato a bussare presso qualche commissariato e la risposta non deve esser stata tanto soddisfacente...

alessandra ha detto...

il dado è tratto!
statuti approvati,rilko oltre a mantenere presidenza del Consiglio pontificio per i laici ha ottenuto altra carica...strano perchè dopo le sue pressioni per approvare il cammino, ed essendoci riuscito, i migliori aspettavano per lui il siluramento.
Certo che in conclusione mi viene sulla bocca un amaro sorriso
ringrazio Dio perchè il cammino è un itinerario di iniziazione al cristianesimo e non è una setta eretico gnostico luterana
Vi ricordate quando dicendo che è Lo Spirito Santo che agiva anche su chi aveva il potere di discernere ... voi bannavate i miei post.... strano eppure avevo ragione....un caro saluto al caro don newgold69 spero stia bene

Sand ha detto...

ringrazio Dio perchè il cammino è un itinerario di iniziazione al cristianesimo e non è una setta eretico gnostico luterana


Se pensi di emendare la sostanza con la forma ed eliminare così i frutti controiniziatici del sincretismo ti sbagli di grosso.

katartiko ha detto...

Tante belle parole ma delle minacce e degli auguri di morte che voi nc avete proferito a iosa qui ....




un altro folle scatenato che guarda dei thriller e pensa di essere la vittima di un serial killer.
Ve l'ho detto di farvi curare...

katartiko ha detto...

george sand era una scrittrice che ebbe strani rapporti amorosi con F. Chopin

Boz ha detto...

VIENI MIC!!!!! PUPPAMI LA FAVA TE E I TU'DEMONI!!!! ATTACCATI A STO GRAN CAZZO E VAI AFFANCULO... LEGGITI GLI STATUTI APPROVATI E POI INIZIA A PINAGERE... QUESTO BLOG PUO' CHIUDERE... FAHE FESTA VOI E LE VOSTRE MADRI INDEMONIAHI DI MERDA!!!!

Sand ha detto...

un altro folle scatenato che guarda dei thriller e pensa di essere la vittima di un serial killer.
Ve l'ho detto di farvi curare...


Non ti preoccupare, è stato tutto salvato quello che è stato postato qui, compresi gli interventi censurati che trovano una collocazione a parte nell'archivio.. Altro che film (chiaro, ho anche le registrazioni delle telefonate).

Goku ha detto...

Eeeee! Limite superato!!!

Vi lascio alla vostra diatriba poco elegante, avrei ancora 30 min di libertà, ma preferisco non leggere altre vostre scurrili litigate!!!


CIAO

"Non tramonti il sole sulla vostra ira!"

Michela ha detto...

Un altro frutto dello spirito santo???

o è solo un frutto del cammino?

Responsabile ha detto...

Mic. Stefano non lasciatevi intimorire.. ma soprattutto non reagite.. faranno di tutto per farVi chiudere.. sappiate che io sono dalla vostra parte.. in ogni senso.. soprattutto con la preghiera..

Cateno ha detto...

Sand grazie per il "presunto amore" e per lo sputo ed anche per l'ossesso. E pensare che mi considero un moderato.
Michela, che giorno strano è questo il papa ha approvato gli Statuti di una "Setta".
Mah ... non vorrei fare il fariseo ma mi verrebbe da dire: "Signore ti ringrazio che non sono come BOZ!"

Sand ha detto...

VOI E LE VOSTRE MADRI INDEMONIAHI DI MERDA!!!!




Vedo che coinvolgere la famiglia negli insulti rimane una costante.

Allora Katartiko, chi è che si deve curare?

Sand ha detto...

VOI E LE VOSTRE MADRI INDEMONIAHI DI MERDA!!!!




Vedo che coinvolgere la famiglia negli insulti rimane una costante.
E continuano così a dileggiare i morti, che prima o poi si arrabbieranno veramente

Allora Katartiko, chi è che si deve curare?

Goku ha detto...

Anche io ringrazio di non essere come Boz!!!

Qui non si tratta di NC o non!

E' uno schifo e basta!!!

Che modi!!!

mmmmmmmmmmmmmmmmah!!!!!

alessandra ha detto...

Se pensi di emendare la sostanza con la forma ed eliminare così i frutti controiniziatici del sincretismo ti sbagli di grosso.

13 giugno, 2008 15:25

mio caro sand che poi significherebbe sabbia... io non elimino nulla semmai mi limito a confermare quanto la chiesa romana dixit ....

mic ha detto...

Caro Sand,
ti ringrazio per i tuoi contributi, ma non posso condividere alcuni tuoi toni minacciosi.
Non stiamo facendo la guerra a nessuno. Stiamo semplicemente vivendo momento per momento quello che succede nella Chiesa e facedno del nostro meglio nel corrispondere con i nostri interlocutori.
Se ci sono minacce da parte loro non le temiamo, perché non abbiamo nulla da nascondere e non abbiamo detto né fatto nulla che non sia documentato e di cui non siamo in coscienza convinti...
Per il resto andiamo avanti come sempre, con fiducia e con serenità.
Stiamo attendendo in base ai testi, che esamineremo, come proseguirà questa nostra avventura, che è anche un percorso di conoscenza e non solo...

mic ha detto...

Basta con le diatribe da quattro soldi.
Andate a fare i ragazzini dell'asilo da un'altra parte!

mic ha detto...

Mic. Stefano non lasciatevi intimorire.. ma soprattutto non reagite.. faranno di tutto per farVi chiudere..

Grazie, Responsabile, ne abbiamo viste di moooolto peggio e ci vuol altro per intimorirci o farci desistere

Goku ha detto...

Mic non puoi cancellare quello schifo scritto da boz?

alessandra ha detto...

vorrei rivolgermi ai neocat che soddisfatti per quanto accaduto oggi lo stanno forse manifestando nel modo non proprio idoneo ( potreste dirmi aless fatte i .... tuoi) però guardate che questo modo di agire danneggia tutto il cnc ,perchè si sta dando modo di parlare ancora di neocat non in toni lusinghieri... perfavore ....
anzi così facendo perorate la loro iuxta causa

katartiko ha detto...

Non ti preoccupare, è stato tutto salvato quello che è stato postato qui, compresi gli interventi censurati che trovano una collocazione a parte nell'archivio.. Altro che film (chiaro, ho anche le registrazioni delle telefonate).



Da consegnare a chi di dovere....
Sto "chi di dovere" non deve avere molto peso in vaticano...
Storia vecchia, trita e ritrita.

mic ha detto...

george sand era una scrittrice che ebbe strani rapporti amorosi con F. Chopin

katartiko, vedo che è venuto fuori il tuo geniaccio musicale ;)

giudamaccabeo ha detto...

alessandra scrisse:

"anzi così facendo perorate la loro iuxta causa"

IUXTA ?

Eppure dovresti sapere che non vuol dire "giusta":

"Stabat mater dolorosa, IUXTA crucem lacrimosa ..."

stephanos78 ha detto...

Lo so che faranno di tutto per farci "chiudere".

Lo stesso accade in tutte le altre situazioni in cui invece di "rendere ragione" cercano la distruzione dell' "ostacolo"!

Secondo te perchè chiedono di continuo i dati, nomi, indirizzi, ecc, ecc? Per DEMOLIRE.

Per la delazione. Si va dai propri "appoggi" e si "canta" INFANGANDO le persone (e non le idee al limite) in modo che qualcuno METTA A TACERE! Un po' di abusi di potere quando non si sa che rispondere fanno sempre bene, no?

Questa poi sarebbe la "madre" che ama e corregge?

Per non parlare delle chiamate minatorie (con denuncia in corso) che la IGNARA persona che ci presta lo spazio ha ricevuto!

Tutto per demolire, fiaccare, impaurire.

Ecco il Kerigma di Kiko.

Michela ha detto...

Ma quale ira, Goku!

forse un po' di tristezza,
abbiamo detto quello che accade nel cammino, quello che abbiamo visto, abbiamo aiutato tante persone, nelle quali mi ci metto anch'io, a cercare la Verità.
C'è sicuramente tristezza a vedere come si esprime uno che vuole essere un cristiano che riscopre il dono del batttesimo - leggasi Doz, uno per tutti-, anche perchè indirettamente dimostra che avevamo ragione a dire che c'è qualcosa che non va.

Forse il papa ha voluto proteggere i tanti che fanno il cammino in buona fede, ha voluto evitare una rottura dolorosa,
non ha voluto spegnere lo stoppino fumigante.
Saranno gli statuti che vi giudicheranno, d'ora in poi,
forse sarà l'ultima occasione per ritornare appieno nella chiesa.

Siete stati accontentati come si accontenta un bambino ribelle,
adesso dovrete dimostrare di essere degni del dono ricevuto.

Ma se usate questo dono per sbatterlo in faccia alla chiesa intera, con toni più o meno aggressivi, allora state dimostrando di che pasta siete fatti e che non avete capito cosa vuol dire essere nella chiesa.
Un unico corpo che guarda a Cristo, unito in Lui
non c'è posto per sghignazzamenti e scherni, e neanche per minacce.

alessandra ha detto...

giuda maccabbeo è un grave errore mangiarsi una g mentre si scrive e scambire x con s dal momento chextanno una sopra e uno sotto spero di no....

mic ha detto...

sentite Responsabile, Katartiko, Jeff, Goku, Giudamaccabeo, e un po' anche il Signor Veneranda e perché non Alessandra

nomino voi perché in questi giorni siete quelli più presenti.
Devo dirvi sinceramente che al di là di tutto, ho colto in ognuno di voi un qualcosa che vi fa riconoscere e non vi nascondo che, tranne in alcuni momenti davvero pesanti, è stato ed è un piacere avervi incontrato.
Non vi illudete che non è un congedo, perché credo che, per quanto mi riguarda, se il Signore vorrà, l'avventura continua, almeno finchè le cose non si chiariranno meglio.

Volevo solo dirvelo, anche se probabilmente non ve ne po' fregà de meno, ma corro il rischio lo stesso...

alessandra ha detto...

Lo so che faranno di tutto per farci "chiudere".

Lo stesso accade in tutte le altre situazioni in cui invece di "rendere ragione" cercano la distruzione dell' "ostacolo"!

Secondo te perchè chiedono di continuo i dati, nomi, indirizzi, ecc, ecc? Per DEMOLIRE.

Per la delazione. Si va dai propri "appoggi" e si "canta" INFANGANDO le persone (e non le idee al limite) in modo che qualcuno METTA A TACERE! Un po' di abusi di potere quando non si sa che rispondere fanno sempre bene, no?

Questa poi sarebbe la "madre" che ama e corregge?

Per non parlare delle chiamate minatorie (con denuncia in corso) che la IGNARA persona che ci presta lo spazio ha ricevuto!

Tutto per demolire, fiaccare, impaurire.

Ecco il Kerigma di Kiko.

13 giugno, 2008 16:04

Stefano non credo che in una democrazia questo possa accadere specialmente in un contesto di chiesa....comunque ricordiamoci sempre che la libertà nostro diritto inviolabile è tale finchè no lede la libertà dell'altro e questo in ogni ambito di vita...

katartiko ha detto...

Allora iniziamo la colonna sonora per questo blog:

G.Mahler (il mio preferito): Prima sinfonia "il Titano"-3° movimento: "Marcia funebre alla maniera di Callot" (si ispira ad una illustrazione di Callot raffigurante gli animali che, con qualche risatina, portano in processione la salma del cacciatore);

L.V.Beethoven: La Grande fuga (Große Fuge) op. 133 per quartetto d'archi;

Marcia funebre per una marionetta di C. Gounoud.
Continua....

katartiko ha detto...

nomino voi perché in questi giorni siete quelli più presenti.
Devo dirvi sinceramente che al di là di tutto, ho colto in ognuno di voi un qualcosa che vi fa riconoscere e non vi nascondo che, tranne in alcuni momenti davvero pesanti, è stato ed è un piacere avervi incontrato.


Il piacere è tutto mio amico mic.

alessandra ha detto...

mic ti ringrazio tanto per la tua generosità... ma nondovevi io sono ultima tra gli ultimi... e ccredimi scontrarmi con te è stato un piacere hai messo a dura prova il mio orgoglio ...ne ho molto.... ma ricorda.... la chiesa è una e noi tutti io...tu... ne facciamo parte fratellino... anche se poco ti piace sarai presente nelle mie preghiere

katartiko ha detto...

Mi sto quasi commuovendo :(

alessandra ha detto...

Un unico corpo che guarda a Cristo, unito in Lui
non c'è posto per sghignazzamenti e scherni, e neanche per minacce.

13 giugno, 2008 16:05

le tue parole michela sono vere ,ma in ogni uomo c'è anche la debolezza che porta ad errare, però.... la chiesa ci aiuta anche in questo...ricordi...

alessandra ha detto...

katartiko per favore una preghiera non ti commuovere con lacrime in questo periodo le ho sempre a portata di occhi

Cateno ha detto...

Un pò per sdrammatizzare! Ad Alessandra: Occhio che qui il latino è conosciuto e curato"
Sulle reazioni a BOZ ed a me mi viene in mente quella canzonetta di Antoine che diceva "Se si bello ti tirano le pietre se sei brutto ti tirano le pietre, qualcunque cosa fai, dovunque tu andrai, sempre pietre in facci prenderai!".
O insulti o parli educatamente sempre NC sei

katartiko ha detto...

Allora 'sta pizzata quando la facciamo?
Se stephanos vuole anche a CT, davanti a una bella cipollina...

Responsabile ha detto...

Volevo solo dirvelo, anche se probabilmente non ve ne po' fregà de meno, ma corro il rischio lo stesso...

A me interessa.. amico mio.. non corri nessun rischio..(almeno con me)come sono felice di aver incontrato Jeff. e Katartiko ( che secondo me è il più simpatico di tutti).. ma anche Alessandra Goku e gli altri.. un posto speciale nelle mie preghiere è per Michela

by Tripudio ha detto...

Approvati gli Statuti, ma... modificata la prassi liturgica neocatecumenale.

Nella nota si fa inoltre presente che sono state inserite “alcune modifiche che si sono ritenute necessarie”. Dette modifiche riguardano la Liturgia, ma non è ancora dato conoscerne i dettagli.

Il Cammino rimane comunque un’esperienza non riconosciuta dalla Santa Sede in una forma canonica specifica. Il Codice, infatti, prevede il riconoscimento pontificio solo per Comunità e Movimenti, mentre il Cammino si pone come un’ulteriore forma non ancora ben definita.

alessandra ha detto...

ce frega ce grefa tranquillo

alessandra ha detto...

Cammino rimane comunque un’esperienza non riconosciuta dalla Santa Sede in una forma canonica specifica. Il Codice, infatti, prevede il riconoscimento pontificio solo per Comunità e Movimenti, mentre il Cammino si pone come un’ulteriore forma non ancora ben definita.

13 giugno, 2008 16:18

vedi articolo petrus......

Cateno ha detto...

Alessandra, sei troppo simpatica.

katartiko ha detto...

neanche Messner saprebbe arrampicarsi così bene....

alessandra ha detto...

oddio che aria di bontà aleggia oggi .... bene mica male forse se fosse stao così sempre forse avremmo potuto parlare meglio....oddio... certe chicche sono state carine...

mic ha detto...

"Stabat mater dolorosa, IUXTA crucem lacrimosa ..."

Giudamaccabeo, Ciao.
anche noi oggi, con la nostra Madre stiamo abbracciando quella che sentiamo una croce per la Chiesa e non riguarda solo il Cammino, ma quello che è diventata acnhe a causa del modernismo dilagante.

Non è Tradizionalismo il mio, perché amo il rinnovarsi delle cose, il mio rinnovarmi, quello della Chiesa, ma non le novità tout court che fanno tabula rasa e ti portano da un'altra parte in orizzonte nuovo, diverso dal tuo...
è amore per la Tradizione VIVA che è viva proprio perché si rinnova e nel rinnovarsi non ti cambia né identità né coordinate...

katartiko ha detto...

.....come quelli di petrus

alessandra ha detto...

chi si arrampice e dove io soffro de vertigini...


cateno grazie caffè pagato scusa ma son un pò tirchia....

Cateno ha detto...

Se lo dice PETRUS! Mi inchino!

Goku ha detto...

mic disse:
nomino voi perché in questi giorni siete quelli più presenti.
Devo dirvi sinceramente che al di là di tutto, ho colto in ognuno di voi un qualcosa che vi fa riconoscere e non vi nascondo che, tranne in alcuni momenti davvero pesanti, è stato ed è un piacere avervi incontrato.


Piacere mio...spero di incontrarvi, non sarà facile per me, ma ci proverò!!!!

Cmq sul continuare o meno, io spero tu lo faccia!!!
questa non è una guerra, almeno per me, e se ho partecipato è perchè credo dhe tutti voi, quasi, lo facciate in nome di nostro Signore Gesù Cristo!!!!

La pace sia con noi tutti e ci preservi sempre!!!

alessandra ha detto...

Allora 'sta pizzata quando la facciamo?
Se stephanos vuole anche a CT, davanti a una bella cipollina...

13 giugno, 2008 16:18

si roma catania famo pizzatour...

mic ha detto...

anche se poco ti piace sarai presente nelle mie preghiere

non mi piace poco, non può non piacermi, e nessuno di voi è mai stato assente dalle nostre preghiere (so di poter parlare anche perché gli altri perché ce lo siamo detto)

Comunque questo non cambia una virgola di quello che penso dl Cammino. Spero solo che lo Statuto sia una tappa importante di rinnovamento autentico e non solo formale

katartiko ha detto...

a Roma vengo spesso alessandra.
Casomai facciamo così:
1/2 pizza a Ct e 1/2 pizza a Roma

alessandra ha detto...

mic il poco ti piace era riferito al fatto che ti chiamo fratellino.... uffi non me capisci mai quando scrivo....

mic ha detto...

neanche Messner saprebbe arrampicarsi così bene....

se ti riferisci a Petrus, non credo che sia un'arrampicarsi. Vai a leggerti questo documento

anzi interessano i commenti di tutti su questo

giudamaccabeo ha detto...

mic "Volevo solo dirvelo, anche se probabilmente non ve ne po' fregà de meno, ma corro il rischio lo stesso..."

E chi ti dice che non me ne frega niente. Credo che che una volta snaltiti gli entusiasmi il bello viene adesso

mic ha detto...

E chi ti dice che non me ne frega niente. Credo che che una volta snaltiti gli entusiasmi il bello viene adesso

se davvero vi sentite e siete nella Chiesa sarà bello scoprire insieme cosa significa. O no?

Responsabile ha detto...

Mic. ha ragione Goku.. io dico che "dobbiamo" continuare.. questa è informazione ho imparato e conosciuto cose che non sapevo.. ora più che mai.. per far rispettare ciò che "è scritto".. .. denunciare le storture, aiutare i deboli..

mic ha detto...

a Roma vengo spesso alessandra.
Casomai facciamo così:
1/2 pizza a Ct e 1/2 pizza a Roma


guarda a Catania ci verrei di corsa, se non altro perché mi piacerebbe vedere l'Etna...

alessandra ha detto...

denunciare le storture, aiutare i deboli..

13 giugno, 2008 16:37

ehi così sembri modello esercito salvezza

mic ha detto...

Cmq sul continuare o meno, io spero tu lo faccia!!!
questa non è una guerra, almeno per me, e se ho partecipato è perchè credo dhe tutti voi, quasi, lo facciate in nome di nostro Signore Gesù Cristo!!!!


non ci posso credereeee. Oggi è il giorno più bello!!!!
Finalmente qualcuno che l'ha capito!!!

ma non è che è perché vieni da un altro pianeta? ;)

Responsabile ha detto...

l informazione aiuta a "porsi domande".. e forse a "farle" per la salvezza ci pensa Cristo..

alessandra ha detto...

beh mic mò di corsa ... forse sarebbe meglio l'aereo ci metteresti di meno... io nn parlo di me dovrei spostarmi sempre a piedi.... domani affitto...

mic ha detto...

ehi così sembri modello esercito salvezza

non storcere il naso "Signorina Tumistufi" :) e vai avanti e vai oltre...

alessandra ha detto...

non ci posso credereeee. Oggi è il giorno più bello!!!!
Finalmente qualcuno che l'ha capito!!!

ma non è che è perché vieni da un altro pianeta? ;)

13 giugno, 2008 16:40

non si chiamerebbe Goku

mic ha detto...

beh mic mò di corsa ... forse sarebbe meglio l'aereo ci metteresti di meno... io nn parlo di me dovrei spostarmi sempre a piedi.... domani affitto...

non parlavo di fare l'adunata a Catania. Penso che per alcuni darebbe un po' fuori mano. Parlavo per me o se ne capitasse l'occasione, non si sa mai

alessandra ha detto...

non storcere il naso "Signorina Tumistufi" :) e vai avanti e vai oltre...

13 giugno, 2008 16:42

magari fodssi signorina...ahimè nn lo sono

mic ha detto...

l informazione aiuta a "porsi domande".. e forse a "farle" per la salvezza ci pensa Cristo..

condivido al 100%

alessandra ha detto...

ribadisco per me pure roma è un problema ,,,e me dispiace....

Goku ha detto...

ma non è che è perché vieni da un altro pianeta? ;)

Può essere anche questo!!!!!
;))

Cmq io non l'avevo mai detto perchè lo davo per scontato!!!!

Se non non sarei mai intervenuto!!!

alessandra ha detto...

mic non mi bannare sta battuta mi è venuta spontanea....

denunciare le storture, aiutare i deboli..

13 giugno, 2008 16:37
pro juventute Don carlo Gnocchi lì si denunciano storture e si aiutano i deboli

mic ha detto...

vedi quello che è successo oggi, ci ha dimostrato che non siamo noi i salvatori della Chiesa (però un po' già lo sapevamo, ma se tante volte ce ,o fossimo dimenticato!)
Noi (tutti, anche voi, se credente nella Chiesa di Cristo e non in quella di Kiko, non sto facendo ironia parlo seriamente) possiamo solo fare del nostro meglio per quello che siamo e possiamo, il resto lo fa il Signore!

Goku ha detto...

Pienamente accordo!

Il nostro campo d'azione è limitato, ma se non agiamo nemmeno per le nostre possibilità che ne sarà della nostra missione di cristiani!!!!!!

Responsabile ha detto...

quoto Mic. 100%;;;; cioè significa:
Alessandra, Jeff, Goku, e tutti gli altri.. (dopo tutto questo tempo e questo parlare) se vedi un catechista che "viola il foro interno" lo fermi e lo richiami al rispetto degli statuti.. e poi lo dici su questo blog..

Goku ha detto...

Il lavoro mi chiama, fra 20 min dovrei finire...
spero che all'appuntamento possa esserci anche io!!!!

Allora se riesco ci conosceremo presto!!!!

Se no alla prossima!!!!

alessandra ha detto...

ma io penso che sia il Signore l'artefice number One noi mettiamo la nostra disponibilità la nostra debolezza e Lui lavora magistralmente oserei dire divinamente,sai lo Spirito Santo è un alacre operaio indefesso che mai si ferma e ora volgio dirvi una cosa doamni sera la celebrazione eucristica per me sarà speciale... il mio grande festeggerà la sua prima comunione fatta mese scorso ,in celebrazione con tutti i fratelli che lo hanno visto nascere e crescere...

Goku ha detto...

Rapidemente a responsabile:

Per non ci sarebbero problemi!!!!
Ci sto!!!!

Ciaoooooooooooooooooooo!!!!!

Responsabile ha detto...

Un abbraccio goku..

frafra ha detto...

eh no katartiko come colonna sonora di questo blog vedrei bene l'appassionata di Beethoven

...oggi anche la marcia funebre bellissima della sonata op 26 n 12 (qui potrei sbagliarmi)...quella con le variazioni

ps george sand fu amante di Chopin e la leggenda vuole che lui dedicò a lei numerose opere tra cui il preludio "goccia d'acqua"...

comunque oggi è un pessimo giorno

Mic che si fa ora?

alessandra ha detto...

responsabile quanto al richiamarlo puoi starne certo...ma pensi sia giusto... mettere in pubblica piazza un suo errore una sua debolezza...io non ne sono poi così convinta...

alessandra ha detto...

comunque oggi è un pessimo giorno


Dipende da quale punto di vista lo si vede.. per me è una bella giornata

Responsabile ha detto...

troppo giusto.. altrimenti confermiamo la prassi sbagliata di 40 anni..
di soprusi, e fame di potere ne ho viste troppe.. immagina ora la "sete di sedie" vista la conferma.. non sono ammesse debolezze sulle vite degli altri (art.1789 CCC)( ho detto prima lo fermi..)

alessandra ha detto...

immagina ora la "sete di sedie" vista la conferma..


sete di sedie pensi sia così bello fare catechista... io lo faccio..ma credimi è un grande sacrificio la sera parti ti fai km per andare a fare catechesi piove c'è il sole,e questo dopo una lunga giornata di lavoro..., io personalmente non lo faccio per mia gloria ,ma rndo un servizio alla chiesa a quel Dio che tanto mi ama...

mic ha detto...

comunque oggi è un pessimo giorno

sarei tentato di dire come te, se penso alla tante sofferenze e alla tante testimonianze e speranze di chi attendeva uno 'stop' alle storture, che non ce le siamo inventate noi... ma davvero non so cosa pensare.
Intanto non abbiamo ancora visto i termini dell'approvazione e ne perleremo
D'altronde so che il Signore anche da un male sa tirare fuori il bene ma c'è bisogno che noi continuiamo a fare del nostro meglio (e non mi riferisco solo a questo blog naturalmente)

Mic che si fa ora?

si continua con fiducia, Frafra nel Signore e nella Nostra Madre, abbracciando la Croce, ma da Risorti in Lui con Lui e per Lui
e con tanto affetto per te e per quello che provi in questo momento :)

mic ha detto...

sete di sedie pensi sia così bello fare catechista... io lo faccio..ma credimi è un grande sacrificio la sera parti ti fai km per andare a fare catechesi piove c'è il sole,e questo dopo una lunga giornata di lavoro..., io personalmente non lo faccio per mia gloria ,ma rndo un servizio alla chiesa a quel Dio che tanto mi ama...

In questo sei un esempio Alessandra. Sarebbe tanto bello sentirti parlare anche di quello che personalmente hai assimilato del Tuo rapporto col Signore... io aspetto questo

mic ha detto...

A proposito della "sete di sedie" Responsabile parla con realismo Alessandra ed è un po' più disincantato di te... prova ad ascoltare, senza rinnegare niente, ma ascolta...

frafra ha detto...

Mic che si fa ora?

si continua con fiducia, Frafra nel Signore e nella Nostra Madre, abbracciando la Croce, ma da Risorti in Lui con Lui e per Lui
e con tanto affetto per te e per quello che provi in questo momento :)

Grazie davvero Mic non sai quanto ne avessi bisogno oggi.

mic ha detto...

george sand fu amante di Chopin

oltre che "amante di Chopin" fu anche scrittrice, se non sbaglio...

EGONON ha detto...

frafra ha detto:
"comunque oggi è un pessimo giorno"

Sì, oggi è un giorno amaro per il figlio che è sempre rimasto nella casa a servizio del padre.

Il figlio che è tornato nella casa paterna non si prevedeva avrebbe preso in mano le sorti della casa.

Tutti, ma proprio tutti siamo disposti a fare festa per il ritorno di chi si è allontanato dilapidando la propria eredità, ma che venga a modificare le regole della famiglia... è MOLTO DURA da accettare.

E questo è più di un timore.

Lo abbiamo visto qui a Milano con il Motu Proprio Summorum Pontificum: il Vescovo ha detto NO, i suoi lacché, ancora più gli hanno fatto da spalla esprimendo giudizi poco caritatevoli sul Papa, e i parroci, i preti... si sono adeguati (pur non essendovi obbligati).

La carriera esiste anche fra loro, e una parrocchia, una cappellania, uno strafulmine migliore di quello che hanno ora, una ambizione per qualcosa, un qualcosa che dipenda dai loro superiori ha suggerito di accondiscendere senza complicarsi la vita e tradendo il popolo di Dio che dovrebbero servire.


Quindi anche qui al nord dove GRAZIE A DIO finora non avevano attecchito tanto, sorgerà qualche disgraziato prete a introdurre la "novità"!


Sì, oggi è un giorno amaro!!!

georg ha detto...

ma che cosa é stato approvato davvero oggi? Chi sa finora qualcosa del contenuto?

frafra ha detto...

si Mic era anche scrittrice...il nome vero era Aurore Dupen, ma non vorrei sbagliarmi...ricordo soltanto un romanzo ...la piccola fadette mi pare

mic ha detto...

Grazie davvero Mic non sai quanto ne avessi bisogno oggi.

coraggio! T'assicuro che anch'io su uno stop totale non ci contavo, realisticamente; ma su qualcosa di più che puntini sugli i sicuramente e non sappiamo neppure se sono stati messi almeno quelli!
Ma "tutto concorre al bene di quelli che amano Dio". Oggi la uso io la Scrittura, perché così m'è venuto e so che così è
E noi cerchiamo di amarlo più che possiamo... e ci mostrerà le sue meraviglie... ma noi non lo amimao per questo, ma perché non possiamo non amarlo, così come, in Lui, non possiamo non amare tutto quello (e quelli) che ci fa incontrare

mic ha detto...

ma che cosa é stato approvato davvero oggi? Chi sa finora qualcosa del contenuto?

non sappiamo niente di nessun contenuto e stiamo aspettando che venga messo a disposizione per capire meglio come si inquadra la situazione

stephanos78 ha detto...

Di Ufficiale dalla Santa sede c'è solamente Questo Comunicato che non riporta nulla di altro che una descrizione formale.

Solo oggi la Santa Sede si pronuncia con uno scarno comunicato senza contenuti.

giudamaccabeo ha detto...

Mi compiaccio del clima che si sta creando in questa pagina. Si è passati dagli insulti ai "tarallucci e vino". Ottimo :-)

La pulce ha detto...

ULTIMISSIME DALL'URBE

E' ancora in corso in Via delle maschere la prevista conferencia estampa,che vede i tre grandi attori ciascuno al proprio banchetto:
Dona Carmenita sta sfogliando le pagine dell'introduzione allo statuto(scritta dal senor Kirikus)e indica col ventaglio e dentosi sorrisi le parti salienti;el senor Kirikus indica gli articoli dello statuto(da lui scritto) con eloquenti cenni di baffo e Mister Presbyterus con leggeri movimenti di palpebre (che di tanto in tanto vengono fatte combaciare a occhi alterni)indica le firma in calce allo statuto.

Per ulteriori notizie rinviamo alla cronaca serale.

alessandra ha detto...

ho assimilato tante cose ma una su tutte è la lode che viene dal cuore per tutto ciò che fa nella mia vita come posso non ringraziarlo quando mia ha dato una bella famiglia ...non credere che il mio matrimonio sia modello fam perfetta (le bambole della mattel) ci sono liti, ci sono confronti,ma dopo grazie a dio niente più musi lunghi rancori ma pace e serenità..ho visto cambiare sotto i miei occhi l'uomo che poi è diventato mio marito.celebrare le lodi con i miei figli con mio marito la domenica .insegnargli che nella loro vita prima viene dio che ci ha creati...bene vuoi sapere una cosa i miei figli hanno solo 9 e e 7 anni e quando si parte per le catechesi ed io vorrei stare con loro,perchè il lavoro mi porta già fuori casa...il grande mi dice...mamma ricorda prima Dio...Il fatto di partecipare tutti e quattro alle celebrazioni eucaristiche.. ,oppure di celebrare veramente la domenica come dies domini ,in ogni senso il giorno che Dio creò per noi...Crdedere che Dio è autore della vita ed affidarmi a lui con la preghiera per tutto ciò che mi accade... Sai mi ricordo perfettamente una cosa che mi è rimasta in mente perchè legata ad un evento triste una persona a me molto cara si stava spegnendo nella mia casa uno dei suoi figli più grande di me poteva esere mio padre mi vide con il salterio in mano e e mi disse quasi a prendermi in giro beh che fai preghi pure.... io cercavo risposte e risposte arrivarono dall'ufficio delle letture che stavo facendo nell'esodo si diceva prega e il signore ascolterà la tua preghiera io pregai coem non mai...e il signore accolse mio grido questo non lo posso diemnticare .nel mio piccolo cerco di portare cristo ai fanciulli facendo catechismo ai miei alunni quando li vedo persi e disorientati ai loro genitori ai miei colleghi nella mia scuola figurati mi sono comprata crocifissi e li ho attaccati in ogni aula dove insegno anche contro volere mio diretto superiore,ma io gli hodetto io sto sempre con Cristo quindi anche a lavoro... ho visto l'impotenza di matrimoni falliti perchè uno dei due coniugi non ha voluto ascoltare il nostro parroco e vedo la sofferenza dell'altro coniuge..che porta con coraggio il suo dolore e mai si stacca dalla chiesa

alessandra ha detto...

riconosco in toto la mia umanità fragile non son immune da nessun peccato,ma so che dio mi ama e questo mi dona serenità gioia e la voglia di trasmettere questa serenità questa gioia anche agli altri quando bvi preannunciai che dopo gli statuti qualcosa sarebbe cambiato nella mia vita... è perchè stiamo considerando di rendere più incisivo il nostro servizio

alessandra ha detto...

il fatto stesso che io ora non provi più ne odi nè rancore per persone che veramente hanno fatto male alla mia vita

alessandra ha detto...

vivo il mio rapporto quotidianemente con la preghiera
partecipando con la mente e il cuore alle eucarestie.

Sai mic in questi 20anni ho sperimentato che non esiste miglior medico che Il Signore


poi nelle mia vita è avvenuto un vero miracolo ma se Dio vorrà te lo racconterò se un giorno ci vedremo

mic ha detto...

Quindi anche qui al nord dove GRAZIE A DIO finora non avevano attecchito tanto, sorgerà qualche disgraziato prete a introdurre la "novità"!

condivido la tua amarezza Egonon. c'è solo da augurarsi che al nord ci siano persone più informate e più capaci di scegliere, anche se quando c'è il prete a garantire è più facile cascarci...

nunc dimittis ha detto...

Mic, presto cambiero' il mio nick in "mo' me ne vado, OK"? Cosi' sarai contento...

Il comunicato del link fornito da Stephanos78 mi sembra piu' di qualcosa di formale: mi sembra che fornisca anche molte delle risposte che questo sito ha cercato negli scorsi mesi. Ad esempio:

Q. Come mai ci hanno messo cosi' tanto ad approvarlo, sforando dai 5 anni?

A. "L'iter di approvazione si è protratto perché il Cammino Neocatecumenale, quale strumento per l'iniziazione cristiana degli adulti, produce frutti di diversa natura - dal rinnovamento delle parrocchie alla figura dei catechisti itineranti e delle famiglie in missione; dalla formazione di presbiteri per la nuova evangelizzazione nei più di settanta seminari diocesani 'Redemptoris Mater' nel mondo, alla nuova esperienza della 'missio ad gentes' in Europa, Asia e America - interessando con ciò le competenze di cinque diversi dicasteri vaticani: la Congregazione per la Dottrina della Fede, la Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti, la Congregazione per il Clero e la Congregazione per l'Educazione Cattolica, che hanno esaminato con cura gli Statuti, insieme al Pontificio Consiglio per i Laici, che ha coordinato e concluso il processo".


Q. Ma e' vero o no che TUTTI i pontefici hanno sostenuto il Cammino?

A. "Il Cammino è sempre stato sostenuto dai Pontefici, da Paolo VI a Benedetto XVI."

Q. C'e' qualche parte approvata ad experimentum?

A. Non sembra: "Il 29 giugno 2002, con un Decreto del Pontificio Consiglio per i Laici, sono stati approvati gli Statuti del Cammino Neocatecumenale "ad experimentum", nel corso di cinque anni, che si concludono con l'attuale approvazione definitiva."

Q. Perche' i voti del battesimo vengono "rinnovati"?

A. "[...] il Cammino si colloca al servizio dei Vescovi diocesani e dei parroci come una modalità di riscoperta del sacramento del Battesimo e di educazione permanente nella fede, proposta ai fedeli che desiderano ravvivare nella loro vita la ricchezza dell'iniziazione cristiana, percorrendo questo itinerario di catechesi e di conversione."


Giuro che presto mi "dimittiro'" veramente.

mic ha detto...

anch'io da cattolico di questo genere!

stephanos78 ha detto...

...E QUALI SAREBBER LE "RISPOSTE"?

Sono le stesse identiche frasi formali riguardo il CNC!

"E' al servizio dei Vescovi (????)", "dei parroci (MADDECHE'!!)...

"Modalità di riscoperta"...Embè? Dove srebbero le risposte alle nostre domande? MAH!

Sul fatto che FORMALMENTE dicano che c'è voluto di più perchè sono stati coinvolti in molti? E che vor dì?

Siccome sono molti non riescono a finire in tempo?

stephanos78 ha detto...

A. "Il Cammino è sempre stato sostenuto dai Pontefici, da Paolo VI a Benedetto XVI."

Q. C'e' qualche parte approvata ad experimentum?


Beh, se lo dice Kiko! :-D


Q. Perche' i voti del battesimo vengono "rinnovati"?


ARIDAJE! I "voti" del Battesimo NON VENGONO RINNOVATI! VENGONO RIPETUTI I RITI BATTESIMALI! E' DIVERSOOOOOOOOOOOOOOOOOO

stephanos78 ha detto...

...Ragazzi. Il Clima da partita degli europei contagia anche gli "iniziatori-iniziatici" e i comunicati!

Infatti i Papi "hanno sempre sostenuto il Cammino" come la curva sud Sostiene 'a Roma!
:-D

alessandra ha detto...

A. "L'iter di approvazione si è protratto perché il Cammino Neocatecumenale, quale strumento per l'iniziazione cristiana degli adulti, produce frutti di diversa natura - dal rinnovamento delle parrocchie alla figura dei catechisti itineranti e delle famiglie in missione; dalla formazione di presbiteri per la nuova evangelizzazione nei più di settanta seminari diocesani 'Redemptoris Mater' nel mondo, alla nuova esperienza della 'missio ad gentes' in Europa, Asia e America - interessando con ciò le competenze di cinque diversi dicasteri vaticani: la Congregazione per la Dottrina della Fede, la Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti, la Congregazione per il Clero e la Congregazione per l'Educazione Cattolica, che hanno esaminato con cura gli Statuti, insieme al Pontificio Consiglio per i Laici, che ha coordinato e concluso il processo".

questo testo stefano fa parte del comunicato stampa del vis è il pontifico consiglio per i laici che dà questa spiegazione


mic hai letto the story of my life....

stephanos78 ha detto...

...Embè Alessà?

alessandra ha detto...

stefano nn parliamo di partite tanto oggi si torna giù dai monti del tirolo

stephanos78 ha detto...

C'è una canzone della Curva Sud che dice: "maciniamo chilometri, superiamo gli ostacoli con (il Cammino) in fondo al cuoooooooor"!!*

*cantato da Rylko dopo aver sostenuto il CNC! :-D

alessandra ha detto...

Embè Alessà?

13 giugno, 2008 19:04

non è risposta confezionata bensì spiegazione del protrarsi dell'iter ,e cmq spiega anche a cosa serve cnc

alessandra ha detto...

cantato da Rylko dopo aver sostenuto il CNC! :-D

13 giugno, 2008 19:05

radio tom tom non diceva che l'avevano silurato.... ma dove ma quando... siccome è molto impegnato ha ricevuto altro incarico...forse perchè sua santità poco lo stima

stephanos78 ha detto...

NON HO PAROLE

stephanos78 ha detto...

NON CI SONO PAROLE!!!!!!!

felipe ha detto...

ahahahahahahahahahah stephaphaphaphaphanos, era ora che ti cucissi quella boccaccia!

stephanos78 ha detto...

MA STAI ZITTO IMBECILLE!

felipe ha detto...

ahahahahahahaahahahahahhaha
uahahahahahahahahahahahahahah
ahahahahahahahahahahahahahahah,
ma come un cristiano come te che dice al proprio fratello in Cristo IMBECILLE??? Ma come, tu non eri un cristiano vero, autentico, non come noi che siamo una setta gnostico-luterana...

Rosica rosica...
ahahahahahahahahahahahahahah

stephanos78 ha detto...

Unica bocciatura: no alla comunione a sedere. I fedeli, pur rimanendo al proprio posto, dovranno ricevere la comunione in piedi.

...sono a comunicarVi le decisioni del Santo Padre.

Nella celebrazione della Santa Messa, il Cammino Neocatecumenale accetterà e seguirà i libri liturgici approvati dalla Chiesa, senza omettere né aggiungere nulla.

...
5. Sul modo di ricevere la Santa Comunione, si dà al Cammino Neocatecumenale un tempo di transizione (non più di due anni) per passare dal modo invalso nelle sue comunità di ricevere la Santa Comunione (seduti, uso di una mensa addobbata posta al centro della chiesa invece dell’altare dedicato in presbiterio) al modo normale per tutta la Chiesa di ricevere la Santa Comunione. Ciò significa che il Cammino Neocatecumenale deve camminare verso il modo previsto nei libri liturgici per la distribuzione del Corpo e del Sangue di Cristo.



E' UN'ABOMINIO!!! E' UNO SCHIFO IMMONDO!

nicola ha detto...

"Città del Vaticano, 13 giu. (Apcom) - Il Papa ha approvato in via definitiva gli Statuti del Cammino Neocatecumenale, approvando quasi integralmente quanto previsto dal dettato di sei anni fa. Unica bocciatura: no alla comunione a sedere. I fedeli, pur rimanendo al proprio posto, dovranno ricevere la comunione in piedi. Concessi invece l'uso del pane azzimo per la comunione, lo spostamento del rito della pace (che avviene dopo la preghiera dei fedeli e prima della consacrazione), la comunione sotto le due specie (pane e vino), le monizioni e le risonanze. L'articolo 13 prevede inoltre che "per quanto concerne la distribuzione della Santa Comunione sotto le due specie, i neocatecumeni la ricevono in piedi, restando al proprio posto". Tra le altre novità, l'approvazione della personalità giuridica pubblica del Cammino Neocatecumenale. "Siamo molto contenti che dopo 40 anni il Signore ci ha concesso questo atto, per noi molto importante", ha detto Kiko Arguello, iniziatore del Cammino, incontrando i giornalisti nella prima storica conferenza stampa dei Neocatecumenali. Si è così concluso questa mattina l'iter giuridico avviato sei anni fa quando venne approvato 'ad experimentum' il testo degli Statuti. 35 articoli e una disposizione transitoria. "Nessun cambiamento fondamentale - scrive monsignor Juan Ignacio Arrieta, segretario del Pontificio Consiglio per i Testi Legislativi - è stato compiuto in questo nuovo passaggio degli Statuti, e quasi tutti gli articoli sono riproduzione esatta di quelli vecchi. Questi sei anni sono serviti, tuttavia, per fare chiarezza sull'originaria formulazione dei testi e per migliorare la norma sia dal punto di vista tecnico che da quello strutturale"."
(http://www.apcom.net/newscronaca/20080613_190500_30e5472_41378.shtml)

Il Papa, quando diceva riferito alle direttive espresse nella lettera di Arinze "Sono certo che queste norme, che riprendono quanto è previsto nei libri liturgici approvati dalla Chiesa, saranno da voi attentamente osservate." (Aula Paolo VI
Giovedì, 12 gennaio 2006 - discorso alle comunità neocatecumenali), SI SBAGLIAVA ed oggi questo errore è nero su bianco.

a questo è arrivato il cammino neocatecumenale nella persona dei suoi fondatori e di quanti lo sostengono:

a contraddire un richiamo formale del Papa sul modo di ricevere l'eucaristia (che poi è uno dei modi di rapportarsi al Signore, almeno secondo il mio parere) e a fare in modo che lo stesso pontefice firmasse un documento dove le norme contenute nel suo richiamo fossero disattese ed invalidate.

questo è un fatto, non è il mio parere. è un fatto di fronte al quale non prendo alcuna posizione.

continuo ad obbedire al Papa ed al mio Vescovo. in più, pur riconoscendo pienamente il cammino neocatecumenale così come è stato riconosciuto dalla chiesa cattolica apostolica romana, esprimo la mia totale incompatibilità con questo tipo di formazione cristiana. con questo credo non ci sia altro da dire.


suggerisco infine ai frequentatori del blog che non ha più senso mettere in discussione la validità ecclesiale del cn.; da oggi in poi, ogni stortura, devianza, o violenza che dir si voglia verrà a diritto considerata come "errore personale" del tal o talaltro catechista/aderente, esattamente come il peccato per quanto grave di un sacerdote non può mettere in discussione la totalità della Chiesa.

lecito e doveroso è comunque denunciare ogni abuso. (magari con nome e cognome se e quando necessario).

stephanos78 ha detto...

NO! NON ROSICO IDIOTA! MI VIENE DA VOMITARE!

La pulce ha detto...

E' NATA LA NUEVA IGLESIA NEOCAT!!!

questo l'urlo di gioia sgorgato a più riprese dalla gola di Dona Carmenita e del senor Kirikus stamane alla consegna dello Statuto.

"No!!!", ha replicato Mister Pylko: "E' nata la nueva iglesia e basta!!!!" e, così dicendo,mentre con sinistra consegnava al senor Kirikus lo statuto contenuto in una morbida brochure recante come graziosa guarnizione un paio di baffi e un pizzetto, con la destra si poneva l'induice e il medio in bocca e azionando il fiato che gli restava ha dato il via allo giubilo dell'orbe, che, reiterato in mille e mille e miklle sms, ha fatto esplodere in tutti catacumbenia del mondo l'esultanza.

Mille e mille i cartelli recanti l'umile effigie del senor Kirikus alzati fino a sovrastar le cervici al grido "W. IL SANTO PADRE", mille e mkille i canti e le danze straripati per le strade e sulle piazze.

Sulla sacra piazza il corteo delle Camminanti al trotto,cqapitanato dal catequista cav. grand'uff.,avv. Giovanni Pipìa, si produceva in un caracolo stupefacente,mentre,ormai tacitati per sempre i rintocchi del campanone e dell'orologio del Valadier, erano i graqndi shofar a lanciare i loro sibil ora acuti ora rochi in nuvole deliziose di fumo grigio azzurrino che pervadevano i cuori.

Per non parlare del trionfale ingresso,nel pomeriggio, dei tre iniziatori nella sala di via delle maschere dove frotte di giornalisti li attendevano mordicchiandosi le unghie per l'emozione: Dona Carmenita in abito palestinese e Kefiah rossa; El senor Kirikus in completo pontificale bianco e Mister Presbyterus con un vistoso cerotto sulla bocca,uno sulle narici e due sulle orecchie.

Una kermesse che si è conclusa da poco e che riprenderà fra un'ora in mille e mille e mille agapi di festeggiamento e di ringraziamento in tutti i catacumbenia del mondo per protrarsi fino ai banchetti escatologici di domani sera, nei quali, in virtù di uno speciale indulto, al momento della Comunione basterà soltanto fare l'atto di alzare una gamba e poi rimettersi comodi sulle apposite poltrone che saranno pòrovviste di portacenere e speciale movimento ondulatorio per favorire la digestione.

nunc dimittis ha detto...

stephanos: "Unica bocciatura: no alla comunione a sedere. I fedeli, pur rimanendo al proprio posto, dovranno ricevere la comunione in piedi.


E' UN'ABOMINIO!!! E' UNO SCHIFO IMMONDO!"

non direi che e' uno schifo. semmai e' la spiegazione dell'apparente "disobbedienza" dei neocat in questo periodo: evidentemente kiko aveva gia' avuto assicurazione che la cosa era ancora in discussione e che si potevano cambiare alcuni aspetti della lettera. sarebbe stato veramente strano che kiko si fosse contrapposto frontalmente al papa, no? ovviamente hanno discusso, come voi ci insegnate che e' legittimo fare con il papa, ma non certo disobbedito a un ordine secco!

e sulla lettera di arinze non insisterei troppo, ricordate che era una lettera privata ai fondatori, uno strumento di lavoro: se non fosse stata pubblicata sarebbe stato meglio per tutti, anche per voi.

o no?

Sniper Team at rally point ha detto...

Fame e macerie sotto i mortai
Come l'acciaio resiste la città
Strade di Stalingrado di sangue siete lastricate
Ride una donna di granito su mille barricate

Sulla sua strada gelata la croce uncinata lo sa
D'ora in poi troverà Stalingrado in ogni città

l'orchestra fa ballare gli ufficiali nei caffè
l'inverno mette il gelo nelle ossa
ma dentro le prigioni l'aria brucia come se
cantasse il coro dell'armata rossa

la radio al buio e sette operai
sette bicchieri che brindano a Lenin
e Stalingrado arriva nella cascina e nel fienile
vola un berretto un uomo ride e prepara il suo fucile

Sulla sua strada gelata...

Uriel ha detto...

L'approvazione degli Statuti nelle forme e nei modi liturgici di cui ho letto nella pagina del blog, significa soltanto che la Chiesa di Roma, dopo la lettera di Arinze ha rinnegato se stessa.

Aspetto di leggere gli statuti in versione integrale, ma posso dichiarare in fede e coscienza che in primis sono stati traditi tutti quei poveracci cristiani della domenica. Se va bene il cn nelle sue forme settimanali, ma la Santa Messa e' sacra, per quanto concerne forme, modi luogo e contenuto. Oggi la Chiesa di Roma ha sancito che esistono due 2 Liturgie e quindi due Chiese parallele.

Francamente non sono addolorato per me ma per il futuro della stessa Chiesa, incapace di testimoniare attraverso la Verità della Liturgia.

Per me, scrivere cio' tempo addietro sarebbe stato bestemmiare, oggi non lo sento piu' tale.

I tempi stanno cambiando e forse l'abominio della desolazione si sta avvicinando.

Visto con gli occhi di oggi il MP appare sempre di piu' come uno zuccherino, ma credo che il Signore si sia costruito la Sua fortezza all'interno della Chiesa.

La tristezza non e' per l'approvazione in se, ma per la Chiesa di Roma che rinnega se stessa (lettera di Arinze. A questo punto mi sento di scrivere che lo stesso Papa ha tradito la Liturgia, o meglio il percorso iniziato con il CVII si e' concluso.

Forse per questo si puo' anche essere scomunicati, ma e' quello che sento dentro al cuore e mi sembra giusto esternarlo.

Sniper Team at rally point ha detto...

TENERE LA POSIZIONE

-vediamo prima esattamente gli aspetti rituali.-





E tuttavia, su mandato di Benedetto XVI, gli esperti di Oltretevere hanno ritenuto di correggere in piu' punti il testo dello Statuto per tener conto del fermo richiamo della Congregazione vaticana per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti riguardo ad alcune prassi liturgiche seguite dai Neocatecumenali (AD ESEMPIO, la possibilita' di ricevere l'Eucaristia restando seduti)

alessandra ha detto...

A questo punto mi sento di scrivere che lo stesso Papa ha tradito la Liturgia, o meglio il percorso iniziato con il CVII si e' concluso.

Uriel ma ti rendi conto,che cosa stia dicendo..non riconosci più nel Nostro Papa il successore Pietrino.attento a esternazioni del genere non giovano nè ate ne alla chiesa

Michela ha detto...

Solo per tentare di risponderti Uriel

stavo leggendo adesso un resoconto di pellegrinaggio al monte Athos, di Magister, e il confronto tra le liturgie antiche e immutabili, il canto, le luci delle candele, ma soprattutto il silenzio;
tutto il contrario delle nostre liturgie partecipate, chiassose, caratterizzate dal protagonismo.

Come il bambino nel grembo materno che non fa nulla, eppure si nutre e cresce, così il monaco sta nel silenzio per ore, e custodisce lo spazio sacro, e ne è contemporaneamente custodito ( parole di un monaco atonita).

Allora, per fortuna che c'è un piccolo resto, anche nella chiesa cattolica, che custodisce questi tesori della chiesa, l'adorazione, il silenzio, e mantiene viva la vera chiesa, e la vera fede.
Forse oggi qualcuno ha la necessità di veder soddisfatti i suoi bisogni di protagonismo, di individualismo, e il cammino serve a questo, ad umanizzare la fede,
forse il papa ha voluto tener conto di questi 'segni dei tempi', di questi nuovi bisogni.

Come dici tu, la Verità della Liturgia è custodita da altri, che non sono certo i neocatecumenali.

alessandra ha detto...

Come dici tu, la Verità della Liturgia è custodita da altri, che non sono certo i neocatecumenali.

13 giugno, 2008 21:16

dice la saggia....

alessandra ha detto...

NO! NON ROSICO IDIOTA! MI VIENE DA VOMITARE!

13 giugno, 2008 20:19

se hai bisogno ti do della biochetasi per il vomito è una mano santa

mic ha detto...

nell'invitarvi sulla nuova pagina,
prego Alessandra di evitarci le sue battute, si tenesse la sua gioia e il suo trionfo.
Io in coscienza vedo un giorno nero, uno spartiacque inaudito e impensabile, nella storia della Chiesa

Non pretendo nulla dai trionfatori, se non il rispetto per la nostra sofferenza e il nostro abbracciare la Croce

mic ha detto...

se hai bisogno ti do della biochetasi per il vomito è una mano santa

te la potevi risparmiare

mic ha detto...

e sulla lettera di arinze non insisterei troppo, ricordate che era una lettera privata ai fondatori, uno strumento di lavoro: se non fosse stata pubblicata sarebbe stato meglio per tutti, anche per voi.

o no?


NO NO NO

alessandra ha detto...

se hai bisogno ti do della biochetasi per il vomito è una mano santa

te la potevi risparmiare

13 giugno, 2008 21:44

scusa mic ma il mio istinto materno.. prevale.. scherzi a parte... hai letto i miei post? allora

Salvo ha detto...

Da Zenit:

Durante la cerimonia, il Cardinale ha lasciato tre orientamenti particolari ai membri delle comunità neocatecumenali: obbedienza ai Vescovi, riconoscimento del ruolo di presbitero e fedeltà ai testi liturgici della Chiesa.
.....
Nel pomeriggio di questo venerdì, gli iniziatori del Cammino ...
hanno rivelato che in questo momento la Santa Sede sta studiando i testi delle catechesi del Cammino perché possano essere resi pubblici e distribuiti nelle Diocesi del mondo.

comincia a profilarsi per caso il bicchiere mezzo vuoto di cui parlava Barile?